Zoom Poker - Primi approcci - parte 2

  • NL BSS
  • NL BSS
  • $50 - $100
  • Shorthanded
(49 Voti) 3698

ISCRIVITI ADESSO PER VEDERE L'INTERO VIDEO

Iscrizione gratuita

Iscriviti ora
 

Descrizione

Ecco la seconda parte della miniserie in cui destrolindo si siede per la prima volta ai tavoli Zoom Poker e ci spiega le sue impressioni. Questa volta siamo al NL50.

Tag

fast poker pokerstars.it zoom poker

Commenti (10)

mostra i nuovi
  • elforic

    #1

    Ecco la seconda parte!
  • xscaio

    #2

    14:00 tu hai missato la cbet al flop.
    quindi obv quando hitta Ax turn le mette e river boh dipende dalle tue frequenza di bluff.
  • M4R105

    #3

    Video molto interessante, come il precedente.
  • AmmazzaDonk

    #4

    lo zoom spinge a snaturare un po' i giochi quindi c'è da aspettarsi di tutto
  • GionniISCJ

    #5

    In effetti la discussione vs AQ è da rivedere dato che oppo checka dietro e non chiama la cbet.
  • Lollo591

    #6

    Premessa: probabilmente sono uno dei peggiori giocatori di cash della storia, ma vorrei farvi riflettere su alcuni spunti e spero possa nascere una discussione +EV per tutti:

    1- miniraisare da BTN con range molto largo, molti oppo sul BB chiameranno solo per vedersi il flop, dato che hanno buone odds, poi tra flop e turn molto spesso molleranno, inoltre una 2nd barrel ci costa relativamente poco dato che il piatto al flop è di 4,5BB, al turn di 10,5, quindi investiamo circa 10 BB in totale per vincere il pot quando facciamo 2ndbarrel.

    2- 3bettare range ampio IP vs reg, se reg apre da EP,MP soprattutto quando siamo in situazioni deep(150BB+ di stack effettivo), imho è spesso +EV fare 3bettare con roba tipo SC, Ax suited, broadway suited, qualche kx suited, mettiamo sempre il nostro oppo in difficoltà visto che nessun oppo semi-pensante vorrà giocare grossi pot OOP, inoltre noi abbiamo mani che hanno una decente board equity e con cui possiamo spesso continuare la nostra action aggressiva postlop.

    3-aumentare il nostro range di check-raise, dato che nelle modalità zoom nessuna si aspetta che noi ci mettiamo a bluffare, perchè non ampliare il nostro range di check-raise? Magari quando prendiamo un pò di equity, con gutshot, 2 OC, backdoor flush, penso questa giocata veda bane sia vs reg che vs fish, dato che entrambi se non hanno real value preferiranno foldare e passare alla mano successiva che infilarsi in situazione complicate!

    Magari ho scritto un sacco di bogliate.. Ma dato che questa modalità come detto dal coach è ancora abbastanza "vergine" a livello teorico, vorrei avere il parere di qualcuno più esperto di me, inoltre se le riflessioni che ho fatto si possano adattare a un ipotetico gioco al NL50, o magari sono più adatte a limiti più alti tipo NL100, NL200, NL400..
  • basti69

    #7

    this is the one of the worst videos i've ever seen on pokerstrategy. so many italian videos are so fking bad, i want to talk to the ps.it-community manager about that. rly rly bad video!
  • Scoob101

    #8

    Yes, really bad video, no content at all
  • destrolindo

    #9

    #6 nono, hai assolutamente ragione, andrebbe provato sul campo un reale paragone tra le 2 modalità, da un lato viene istintivo nittizzarsi, dall'altro, per lo stesso motivo, espandere i propri range verso uno stile LAG, sia pre che post, ma tutto cio che hai detto è sensato, e i primi 2 punti si applicano abbondantemente anche nella modalità di gioco normale :)

    #7-8 this video is just a little intro to the zoom poker ;)
  • Pokerstar87KA

    #10

    Did you check the sound?
    The quality is SO BAD.
    How can you release something like this?