Session review - I tornei low stakes turbo di room

  • Sit and Go
  • SNG
  • $1 - $11
  • Full-ring
(3 Voti) 2466

Descrizione

In questo video il nostro coach Grottesco analizza alcune mani interessanti tratte dalla sessione live giocata in precedenza. L'analisi dettagliata delle situazioni più marginali dei tornei SnG è fondamentale per scovare i potenziali piccoli leak nel nostro gioco, vieni a scoprire come farlo con efficacia!

Tag

Session Review turbo

Commenti (4)

mostra i nuovi
  • Gixeer75

    #1

    1)K9s visto il edge io preferisco restare sul sicuro (30%)
    2)QTs anche se e una giocata con diff.+ per me rimane una giocata marginale e visto che abbiamo 11,5bb e il edge pusho 99+ AT+
    3)K5 secondo me un random non supera il 25% e un reg.30-35%
    4)K7 scusa ma non e meglio mantenere vivo il corto ... preferico foldarla e pushare su 2* e 3*in cips
    6)AT sec. me loro ti chiamano piu largo
    7)sec. me lo SB chiama piu largo di 12.2%
    8)KJ io foldavo e pusahvo bvb ... grazie
  • Grottesco

    #2

    1) si, ok, ma mi prendo un diff di 0.22 prima di entrare nei bui, è davvero un peccato lasciarlo andare.

    2) Si, infatti la definisco anche io molto marginale, si può tranquillamente foldare in un turbo, però nemmeno pushare è sbagliato comunque, la cosa importante è che su uno vede uno spot del genere ragiona delle letture che ha, pusha su avv tight, folda se loose.
    Senza letture meglio il fold ai low stakes.

    3) non lo sai come chiama un random in realtà, quindi conviene sempre fare l'analisi anche per casi eccessivi, così sei pronto nel caso ti capiti.
    Un reg idem non sai come ti chiama, se è un reg che ha studiato però magari ha capito male questo spot non sai mai che ti chiami con il 45% sbagliandosi, specie se ti ha visto speeware i random.
    Tieniti sempre di mentalità aperta su quelli che possono essere i range avversari in fase di studio così poi sai adattarti ai casi particolari che trovi poi ai tavoli.
  • Grottesco

    #3

    4) tenere vivo il corto non mi interessa particolarmente, se posso eliminare uno senza rischiare la mia chiplead in caso perda lo faccio, ok che io sono il leader ma non ci vuole tanto a trovare un random che ti chiama troppo largo e poi ti trovi a essere secondo in chips pentito di non avere pushato questo spot nettamente +ev, si vince ad arrivare primi, non a rimanere CL in bolla ^^

    6) idem come di sopra, se sto studiando il range da pushare in una situazione mi interessa impostare i call range esatti, se voglio solo vedere se ho preso una decisione giusta mi basta dimostrare che è errata con dei range stretti, non mi interessa che chiamino più largo, è comunque un push sbagliato no?

    7) non ho capito a che mano ti riferisci

    8) si vero.
  • Gixeer75

    #4

    7) min.39:14 con J7s
    grazie coach per le risposte ;)