Il gioco TAG ai limiti bassi - Sessione live

  • Sit and Go
  • SNG
  • $5 - $11
  • Heads-up
(8 Voti) 5561

Descrizione

In questo video il nostro coach per i tornei Sit'n'Go Heads-Up alessandroA affronta una sessione live su PokerStars.it. Gioca tornei da 5€ di buy-in, e applica una strategia tight-aggressive in questo video consigliato ai principianti nella specialità.

Tag

PokerStars tag tight-aggressive Video live

Commenti (13)

mostra i nuovi
  • netrunner1

    #1

    Video molto interessante, grazie Ale ;)
  • osso80

    #2

    secondo voi la strategia è valida anche per HU super turbo con 1500 fiches iniziali o più? Grazie
  • Ammiraglio1984

    #3

    Davvero bello e utile
  • mushyliver

    #4

    ciao osso! in genere i superturbo cominciano già in fase push or fold, quindi non credo sia giusta una strategia d'attesa! anche se io ne conosco con 300 di stack iniziale..e bui a 15/30, quindi 10BB già dalla prima mano, com'è la struttura dei bui con i tuoi da 1500? magari si può foldare qualcosa in più i primi livelli se si comincia con più di 15bb, ovvero BB<100 ;)
  • mushyliver

    #5

    bel video ale, grazie!! la domanda voleva essere: "una curiosità, contro avversari che limpano così spesso, rilanciano poco x2, e x3 praticamente solo con monster, non conviene giocare un po' più aggressivi preflop da BB se non ci rilanciano?"
    ma credo di essermi risposto da solo pensandoci un attimo...."a questi stakes si viene chiamati spesso preflop dopo un limp, anche da T2o come hai visto nel video, e non vale la pena rischiare più di tanto preflop, meglio giocare sull'edge che abbiamo notato di avere postflop, quindi vedere molti board pagando il meno possibile e valutando l'azione da compiere al flop." :D ci può stare?
  • alessandroA

    #6

    la risposta l'hai trovata tu stesso.
    A questi stakes non conviene quasi mai ingrandire un pot oop.
    Opp dovremo giocare pochi pot con buone mani e partendo possibilmente da pot piccoli.
    In position invece dobbiamo giocare il più possibile.
  • memphis84

    #7

    gran bel fold con a9, nn so se sarei stato capace a farlo soprattutto dopo che è andato all in ad inizio sit con ATo
  • memphis84

    #8

    come mai non hai usato Holdem manager?
  • ferlineddu

    #9

    ciao ale, sono un regular degli hu da 5 su PS, sia da 2 che 4 giocatori con ottimi risultati. il gioco postflop è quello anche per me. per il gioco preflop invece uso un miniraise smallball (con range 75-80) in posizione e un raise 3,5x con range tight oop, e solo questo riesce a far tiltare molti oppo. chiaramente nei i call 4 bet preflop chiudo molto i range.
    pensi di avere qualche video con me? (nick omygod19) se vuoi anche via mail x un analisi.. thx!
  • alessandroA

    #10

    per quanto riguarda holdem manager in stake 5 euro pochi lo usano e penso che non sia necessario.
    x ferli: la strategia min raise va benissimo anche se per i microstake preferisco consigliare una strategia più chiusa e con raise x3 con stack effettivo sopra i 50bb.
    questo per evitare di trovarsi in situazioni marginali postflop troppo spesso.
  • TheBlacKnight

    #11

    molto interessante,tattica taight aggressive molto apprezzabile in questo tipo di Sng HU.Ho imparato qualcosa,grazie
  • PonteDeiSospiri

    #12

    Ciao Ale e complimenti per il video!
    Abbiamo visto qui il gioco contro un avversario poco aggressivo. Volevo sapere come consigli di giocare invece contro avversari molto molto aggressivi (quelli che per esempio al flop raisano dopo una bet o check-raisano, e poi mostrano il bluff, tipo 62o).
    Ultimamente mi capitano abbastanza spesso, mi cambiano anche la size di volta in volta. Ovviamente appena trovo il coraggio di chiamare (dopo 3-4 volte di seguito che me lo fanno) li trovo anche pieni! :D

    Grazie, ciao!
  • alessandroA

    #13

    Grazie per i complimenti! è difficile generalizzare ma il mio consiglio è quello di non levellarsi a questi limiti e rimanere pazienti.
    Mi spiego se un player ama fare molti ch raise in bluff dopo che chiama 80% oop è chiaro che il suo raising range è debolissimo. Noi dobbiamo per prima cosa avere un pfr più solido in modo da hittare più spesso mani forti al flop e in quel caso reagire al suo raise. Se hitta poi nulla da fare diventa un cooler e non possiamo farci nulla.