Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo-Limit BSS

Perché si passa con AQ di fronte ad un rilancio

blank_page

Introduzione

 

 

Nei forum delle mani di esempio si vede molto spesso che con AQ nei blind (in questo caso si tratta delle puntate d'obbligo) dopo un rilancio si fa call. Nella Starting-Hand-Chart si consiglia anche di fare fold con AQ dopo un rilancio. (In questo articolo non prendiamo in considerazione questa situazione, se il SB rilancia per primo.)

Nel corso delle tre mani di esempio metterò in evidenza perché quando si fa call spesso si arrivi in una situazione spiacevole e come lo si può evitare.
Se non dichiarato diversamente noi e i nostri avversari abbiamo uno stack pieno.

 

Mano 1

0.02/0.04 No-Limit Hold'em (10 handed)


Preflop: Hero is BB with A, Q

UTG folds, UTG+1 calls $0.04, 4 folds, CO raises to $0.20, 2 folds, Hero calls $0.16, UTG+1 calls $0.16.

 

Paghiamo il rilancio del giocatore del Cutoff e dopo di noi paga anche il giocatore della posizione iniziale (UTG+1), dopo che già precedentemente aveva fatto call.


Flop: ($0.62) A, 5, J (3 players)

Hero checks, UTG+1 checks, CO bets $0.30, Hero raises to $0.72, UTG+1 folds, CO calls $0.42.


Al Flop troviamo una carta favorevole con l´Asso e così abbiamo una top pair con il secondo kicker migliore. Prima decidiamo di fare check e speriamo che colui che ha rilanciato prima del flop faccia una continuation bet con l´intento di effettuare un check/raise. Un cosiddetto check/raise implica in generale una mano molto forte e in base a questa mossa il piatto diventa molto cospicuo. Tuttavia il cutoff paga il nostro rilancio mentre il terzo giocatore passa le sue carte.


Turn: ($2.06) 5 (2 players)

Hero ????

 

Questa carta non deve aver aiutato il nostro avversario e di conseguenza la situazione non cambia molto. Al più tardi qui dovremmo chiederci che tipo di mano potrebbe avere il nostro avversario. Prima rilancia al pre-flop da una posizione finale e al flop paga un check/raise. Prima del flop può giocare una vasta scelta di carte. Ma al flop molte di queste mani non potranno più pagare il nostro check/raise, in quanto le tre carte in comune hanno poca possibilità per una scala o un flush. Quindi metterei il nostro avversario al turn su una mano come JJ, AJ, AK, AA. Quindi in questo caso dobbiamo abbandonare la nostra combinazione. Di conseguenza farei check e nel caso il nostro avversario punti facciamo fold con la nostra mano.

 

 

Mano 2

 

0.02/0.04 No-Limit Hold'em (10 handed)


Preflop: Hero is BB with A, Q

UTG folds, UTG+1 calls $0.04, 4 folds, CO raises to $0.20, 2 folds, Hero calls $0.16, UTG+1 calls $0.16.


Flop: ($0.62) A, 5, J (3 players)

Hero bets $0.40, UTG+1 folds, CO calls $0.40.


Turn: ($1.42) 5 (2 players)

Hero ???


Qui abbiamo la stessa mano come nell'esempio precedente, tuttavia non facciamo check al flop, ma puntiamo noi stessi circa 2/3 del piatto attuale. Il raiser al pre-flop paga la nostra puntata e al turn dobbiamo di nuovo decidere che cosa fare. Il flop non offre nessuna possibilità ad un flush o una scala, così che qui il nostro avversario anche con un tris o con due coppie paga solo e spera che al turn puntiamo di nuovo. Sicuramente qui possiamo anche avere la mano migliore, ma alo stesso modo possiamo anche già essere battuti. Quindi al turn farei check prima e se il cutoff punta allora lo pagherei e al river in base alla carta deciderei nuovamente che cosa fare.

Se in questa mano l'avversario al flop rilancia alla nostra puntata allora possiamo essere sicuri che abbiamo perso. Perché anche se paghiamo il rilancio al flop, al turn ci troviamo fuori posizione e siamo di nuovo davanti a una decisione difficile. Perché se paghiamo al flop al turn non possiamo semplicemente fare check e se qualcuno punta fare fold. Quindi fare fold con la mano al flop qui è la cosa migliore.

 

Mano 3

0.02/0.04 No-Limit Hold'em (10 handed)


Preflop: Hero is SB with A, Q

UTG raises to $0.16, 7 folds, Hero calls $0.14, BB folds.


Flop: ($0.36) Q, 7, 2 (2 players)

Hero bets $0.25, UTG raises to $0.80, Hero ???


Prima del flop il giocatore rilancia da UTG. Di lui sappiamo che è un giocatore solido e gioca solo mani buone. Quindi a quanto pare si tratta di un giocatore di PS.com.
Prima di tutto paghiamo di nuovo il rilancio senza avere né posizione al flop né iniziativa e al flop troviamo una carta favorevole alla nostra top pair con il secondo kicker. Decidiamo di fare direttamente una bet e otteniamo un rilancio da parte dell'avversario. Qui naturalmente dobbiamo lasciare perdere la nostra mano.
Tuttavia avremmo potuto fare fold con la nostra mano già prima del flop perché se guardiamo nella Starting-Hand-Chart possiamo vedere che da questa posizione si rilancia solo con mani come JJ-AA, AQ-AK. Al flop battiamo solamente AK e JJ, contro AQ abbiamo una mezza vincita.
Se in questo esempio il nostro avversario dovesse solamente vedere la puntata al flop allora al turn non sappiamo dove siamo con la mano. Perché in questo flop non pericoloso mani come AA o KK possono solamente fare call perché sanno che ad un rilancio mettiamo via la maggior parte delle mani e il nostro avversario spesso spera che al turn puntiamo di nuovo.

 

Conclusione

Speriamo che gli esempi abbiano mostrato bene che con AQ spesso si può essere dominati da una mano migliore, non si ha una posizione sull'/sugli avversari, non si ha iniziativa e spesso si è davanti a decisioni difficili. Proprio all'inizio della carriera del poker si dovrebbe evitare di prendere decisioni difficili perché non si è ancora molto sicuri nel gioco al flop e così si perdono inutilmente dei soldi. Perciò vale: dopo un rilancio iniziale e si è ai blind fare fold con AQ.
Naturalmente ci saranno anche delle eccezioni, proprio se il rilancio viene da parte di un giocatore del cutoff o del mazziere e prima di questo tutti gli avversari abbiano fatto fold con la loro mano. Qui tuttavia si tratta di una situazione nella quale si cerca spesso di raccogliere il piatto esistente rilanciando. Tuttavia anche qui ci vuole dell'esperienza e per principianti è difficile prendere la decisione giusta. Anche la situazione in cui il SB agisce per primo non è stata discussa.

 

 

Commenti (1)

#1 turcko, 08.03.10 11:11

questo e molto importante