Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaBasi del poker

Terminologia pokeristica inglese per principianti

Introduzione

In questo articolo
  • Svariati termini di poker
  • Perché dovresti sapere cosa significano

Gli articoli introduttivi riportavano già parte della terminologia tecnica del poker in inglese. Visto che l'inglese è ormai la lingua ufficiale del poker, incontrerete altri termini simili nel forum e nelle sezioni di coaching. Questo non significa ovviamente che sia necessario conseguire un corso di laurea avanzato in inglese, per discutere di strategie; tuttavia molti concetti fondamentali derivano dall'inglese.

Le azioni possibili in un giro di puntata

Di seguito vengono riportati i corrispettivi in inglese, così come spesso vengono utilizzati nelle trasmissioni televisive.

Si parla di Bet quando un giocatore punta su qualcosa. Egli effettua una puntata.

Quando un giocatore paga una puntata precedente, effettua un call.

Si parla di Raise quando un giocatore rilancia sulla puntata precedente.

Si parla di Reraise quando un giocatore rilancia dopo che un avversario ha già rilanciato.

Si parla di Fold quando un giocatore scarta le proprie carte, ossia salta il turno, e passa la propria mano.

Si parla di Check quando un giocatore passa il turno al giocatore successivo senza puntare.

Si parla di 3-Bet, quando un giocatore punta (bet), un altro giocatore rilancia (raise) e un altro giocatore rilancia ancora una volta (reraise).
Lo schema si presenta nel seguente modo: Bet -> Raise -> 3-Bet

Nello schema Fixed Limit, il Cap corrisponde all'ultimo rilancio possibile in un giro di puntate. Di solito in un giro di puntate si possono avere in tutto solo 4 rilanci.
Lo schema si presenta nel seguente modo: 1. Bet -> 2. Raise -> 3. 3-Bet ->4. Cap

Il giocatore che sceglie il Cap sarà anche l'ultimo a poter rilanciare nel giro di puntate in corso, per cui dopo di lui nessun altro giocatore ha la possibilità di rilanciare.

Si parla di Check Behind, quando il giocatore prima di voi vi passa il turno (check) e anche voi decidete passare il turno e di non puntate, appunto check behind.

Mani completate

Si è già parlato di concetti quali Flush o Full House. Nell'elenco seguente vengono riportati altri concetti relativi alle mani completate con cui avrete spesso a che fare.

Per Straight si intende una scala, ossia una mano di poker, costituita da cinque carte in successione diretta.

Hand Flop

Il Set è un tipo particolare di tris, ossia un tris formato da una coppia, la Pocket-Pair, costituita dalle carte di partenza pronte in una mano, e una carta comune.

Hand Flop

Due coppie vengono denominate Two Pair.

Hand Flop

Si parla di Top Two Pair o Top Two, quando si hanno due coppie, una costituita da una delle carte di partenza insieme alla carta comune più alta e l'altra coppia formata da entrambe le carte di partenza insieme alla seconda carta comune più alta.

Hand Flop

Si parla di Bottom Two Pair o Bottom Two, quando si hanno due coppie, una formata da una delle carte di partenza insieme alla carta comune più bassa e l'altra coppia costituita dalla carta di partenza rimanente e la seconda carta comune più bassa.

Hand Flop

Si definisce Overpair, una coppia, la Pocket-Pair, pronta in una mano formata dalle carte di partenza, che risultano più alte di ciascuna carta comune.

Hand Flop

Come sapete, si definisce Top Pair una coppia costituita da una delle due carte di partenza insieme alla carta comunitaria più alta.

Hand Flop

Si definisce Middle Pair una coppia costituita da una delle carte di partenza insieme a una delle carte comuni intermedie.

Hand Flop

Si definisce Bottom Pair una coppia costituita da una delle carte di partenza e dalla carta comune più bassa.

Hand Flop

Mani non completate

Le mani non complete vengono chiamate anche Draw o Drawing Hand, ad esempio il Flush-Draw. Si è anche già parlato di Gutshot e OESD. L'elenco seguente riporta le principali tipologie di mani non completate.

Quattro carte dello stesso colore formano un Flush Draw, ossia un progetto di colore, a cui manca la quinta carta dello stesso colore per formare un flush completo.

Hand Flop

L'OESD, ossia Open Ended Straight-Draw (progetto di scala bilaterale), è costituito da 4 carte in successione diretta, a cui manca la quinta carta, all'estremità iniziale o finale, per diventare una scala completa.

Hand Flop

Il Gutshot è il fratello minore dell'OESD. Tradotto letteralmente sarebbe colpo nello stomaco, in quanto si presenta con quattro carte a cui manca quella intermedia per formare una scala completa.

Hand Flop

Le Overcard sono le carte che un giocatore tiene in mano e che risultano più alte di ciascuna delle carte comuni.

Hand Flop

Il Backdoor Draw è una mano non completa, che non soltanto necessita di una buona carta al turn o al river, bensì richiede due carte perfette al turn e al river. Si tratta di uno stratagemma di mano non completa, un Draw appunto, visto che poi bisogna innanzitutto giungere al draw in fase di turn.

Hand Flop

Ulteriori termini

Di seguito vengono riportati altri termini che esulano dalle categorie descritte sopra.

Si parla di Pocket Pair, quando le due carte di partenza formano già una coppia completa. Nel caso in cui il giocatore possieda, ad esempio, due Re in una mano, si parla anche di Pocket Kings (da King che significa Re).

Nel caso in cui nessun giocatore abbia rilanciato prima del flop, si dice in generale che nel giro di puntate successivo si gioca in un Unraised Pot, in quanto il gioco, come avrete probabilmente già notato, si presenta diversamente, quando un giocatore rilancia prima del flop. Se prima del flop nessun giocatore ha rilanciato, ossia raise, si parla di Pot Unraised.

La situazione opposta dell'Unraised Pot è il Raised Pot, che si realizza quando un giocatore rilancia prima del flop.

La parte di gioco precedente alla distribuzione dei flop, ossia le prime tre carte comunitarie, viene chiamata anche Preflop. Nella terminologia inglese del poker la frase, ad esempio, "Ho rilanciato con unacoppia di re prima del flop" verrebbe tradotta con "nel preflop ho raise con Pocket Kings".

La parte di gioco successiva alla distribuzione dei flop viene definita giri di postflop, così chiamati perché si realizzano in seguito alla distribuzione delle carte flop.

Si chiama unimproved la mano che non presenta alcun miglioramento. Si dice, ad esempio, "Al turn passo la mano unimproved" quando si ha intenzione di passare le proprie carte al turn di fronte ad ogni puntata avversaria, qualora il loro valore non sia migliorato significativamente.

Conclusione

Come spesso accade, anche nel mondo del poker è inevitabile incontrare un po' di terminologia tecnica. Questo articolo ha riportato numerosi termini fondamentali, che avrete modo di incontrare spesso. Nel caso non sapeste il significato di una parola, potete fare riferimento anche al glossario di PokerStrategy. Inoltre, non per ultimo, nel forum e nelle sezioni di coaching vale sempre la regola "ogni domanda è legittima".

Ricordate che non è sceso ancora alcun dio sulla terra. Anche i nostri membri veterani e persino i nostri coach si sono trovati un tempo dinanzi alle stesse domande, che vi state ponendo voi in questo momento. Non esitate quindi a chiedere qualora non capiate qualcosa, altrimenti il forum e le sezioni di coaching non avrebbero motivo di esistere.
 

Commenti (35)

#1 blackmagicnew, 09.12.13 22:35

good

#2 ciccio723, 12.01.14 08:46

very good

#3 shark873, 31.01.14 13:43

top

#4 coattus, 05.03.14 08:10

ottimo!!!!

#5 alebrero, 09.04.14 19:03

bene

#6 Artista00, 22.04.14 22:10

Visto - bene

#7 NLpain, 24.07.14 05:55

grazie

#8 staywell, 01.08.14 12:22

ottimo!

#9 pippinoo, 12.08.14 13:00

yeah<br /> <br /> giusto

#10 MIKIBET77, 15.08.14 11:09

OESD...per anni l'ho sempre chiamata bilateral :)

#11 Joek1122, 27.08.14 04:49

bene...

#12 8ttoni, 13.09.14 09:25

finalmente ho trovato un ottima lettura e spiegazione del poker

#13 decor78, 24.09.14 07:32

una buona spiegazione nei minimi dettagli... complimenti!

#14 pako62, 24.10.14 01:52

okkey

#15 marjorie11, 03.11.14 10:58

nice

#16 bboy9210, 20.11.14 11:24

Sempre utile fare un ripasso!

#17 Mirqua23, 02.12.14 23:13

ottimo!!!

#18 TeoSuperStar, 11.12.14 15:32

very good

#19 gladiatore83, 13.12.14 10:44

Good...

#20 p3po7, 17.04.15 09:27

bel glossario dei termini tecnici base

#21 carloscaraglio, 22.04.15 10:46

Grazie

#22 locusta78, 04.05.15 10:06

buono

#23 nuraghe74, 01.07.15 18:04

alcune basi le conoscevo maaa molti termini non li sapevo.....okkkk ora proseguo

#24 valeria19201, 07.07.15 10:14

La maggior parte già li conoscevo..per altri ho incrementato. Ottimo :)

#25 full233, 05.08.15 05:56

Riletto

#26 drsheva, 09.12.15 14:47

Alcuni termini li sapevo e altri li ho imparati ora. Complimenti

#27 sie1987, 30.12.15 18:22

wooooow

#28 Dany3l3, 22.01.16 14:33

Scopri qual è la migliore poker room per giocare a poker gratis e come approfittare dei freeroll e bonus poker speciali. ... Home / Poker Gratis senza deposito: guadagnare senza spendere un euro ... http://it.pokerstrategy.com/#u714BR

#29 PAMAMA63, 14.02.16 17:48

ok

#30 fero90, 16.02.16 11:44

Grazie!

#31 MARKK13, 19.03.16 15:06

OK

#32 WBIRRAW, 23.03.16 09:54

OK

#33 MIKESTARS90, 26.04.16 13:24

li conoscevo quasi tutti, gli ultimi invece li ho scoperti ora. buona idea.!

#34 viktorxxiii, 03.05.16 07:18

Ottime nozioni

#35 davidebartolotta, 22.08.16 10:36

;-D