Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaBasi del poker

Il concetto rischi/benefici nel poker

Introduzione

In questo articolo:
  • In che modo il concetto rischi/benefici può aiutare a prendere una decisione nel poker
  • Per quale motivo si usa la gestione del bankroll
  • In che modo individuare lo stile di poker più adatto a voi

In questo articolo vi verrà illustrato un concetto che molti pokeristi già utilizzano in maniera inconscia: il concetto rischi/benefici. Questo semplice concetto rappresenta uno strumento molto utile, in effetti ci offre spiegazioni teoriche per numerosi principi fondamentali che stanno alla base di una strategia di poker di successo.

Il concetto rischi/benefici (dall'inglese risk-reward concept RRC) può risultare utile nelle seguenti aree:

  • Evidenzia la necessità della gestione del bankroll;
  • Evidenzia i vantaggi e gli svantaggi dei diversi tipi di gioco;
  • Fornisce una spiegazione approfondita dell'interazione tra valore atteso e varianza.

Perfetto, direi che come introduzione è sufficiente, passiamo ai fatti!

L'RCC è basato su un'unica idea fondamentale. I pokeristi cercano situazioni con un valore atteso positivo e tentano di ovviare alla varianza. Il guadagno potenziale per un pokerista può essere ridotto a una semplice funzione rischi/benefici:

profitto = EV (valore atteso) – a * varianza

Il parametro "a" descrive in che modo la varianza possa compromettere il vostro gioco. Un valore "a" elevato indica che sarà più difficile gestire la varianza. Le dimensioni di "a" dipendono da numerosi fattori separati, tra cui la vostra resistenza psicologia e la gestione del bankroll.

Utilizzare la formula è semplice. I vostri guadagni aumentano con l'aumentare dell'EV, mentre un aumento della varianza comporta una riduzione dei vostri profitti. Possiamo testare la formula RCC utilizzando due casi studio.

 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora

Commenti (9)

#1 FredKK, 01.02.10 15:45

Uno dei migliori articoli che abbia mai letto.. Complimenti!

#2 Sparadanni, 01.02.10 16:47

gg

#3 GHERO76, 07.02.10 00:26

ottimo articolo, bravo!!!

#4 MaDma, 03.03.10 17:36

Vero bello..quando l ho leggero :((

#5 specialwar, 12.12.13 16:40

ottimo

#6 soydurga, 29.08.14 02:41

Molto molto interessante!

#7 m4rven, 19.02.15 02:28

A mio avviso, la scelta di giocare TAG o LAG viene quasi istintivo ed è influenzato dalla nostra conoscenza della materia e dalla preparazione scolastica del poker...e la varianza è per forza proporzionata al rischio anche se calcolato.<br /> ....studiare .. studiare .. studiare

#8 pgp67, 04.10.15 22:53

Ottimo...

#9 MaskedNinja1, 27.05.16 13:27

articolo davvero interessante!