Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaBasi del poker

Le Basi: Perché puntare?

Esistono tre modi possibili per effettuare una bet nel poker. Quando punti, l'obiettivo è sempre fare soldi. Puoi raggiungere questo obiettivo in tre modi diversi:

  • La value bet: punti per essere pagato da mani peggiori
  • La bluff bet: punti per spingere mani migliori al fold
  • Raccogliere dead money: punti per spingere il tuo avversario a foldare una mano peggiore con degli out

In questa lezione, conoscerai nel dettaglio le diverse tipologie di puntate.

La Value Bet

Se effettui una value bet, vuoi che ti chiami una mano peggiore.

Quindi se vuoi value bettare, due cose devono essere sicure: il tuo avversario ha una mano peggiore della tua e vuole fare call.

 

Ora sei al flop e hitti top pair. Credi che il range del tuo avversario non debba contenere molte mani con asso ed è ovvio che che non folderà facilmente mani come AT, AJ e AQ. Tu domini queste mani con AK. Effettui una value bet per essere pagato da queste mani.

Se punti con K5 contro JT su un flop rainbow K43, non si tratta di una value bet. Il tuo avversario ha una mano peggiore, ma difficilmente chiamerà.

Se effettui una value bet, punti con la mano migliore e vieni chiamato da mani peggiori.

La Bluff Bet

Se effettui una bluff bet, punti con la mano peggiore per far foldare la mano migliore.

Se punti con A3 su un flop rainbow 774 e il tuo avversario folda KT, non hai fatto nessuna bluff bet. Il tuo avversario non ha foldato la mano migliore.

Un buon esempio di bluff bet sarebbe una situazione dove al flop scendono carte alte come A o K e il tuo avversario cold-calla il tuo open raise preflop. Metti il tuo avversario su un range che contiene molte coppie e ipotizzi che ne folderà la maggior parte su questo tipo di board. Tu non hitti, ma credi di poter far foldare molte mani migliori. In questa situazione puoi effettuare una bluff bet.

 Effettuare una bluff bet significa puntare con la mano peggiore per far foldare quella migliore.

Raccogliere Dead Money

Se stai puntando per raccogliere dead money, vuol dire che punti per vincere il piatto. Inoltre vuoi che il tuo avversario foldi i suoi out.

Dead money è un altro termine per indicare il denaro che si trova già nel piatto. All'inizio di ogni mano, i bui sono dead money. Man mano che l'azione va avanti, altre chip si uniranno ai bui sottoforma di dead money, quando i giocatori limpano, rilanciano, chiamano o 3-bettano.

Dai un'occhiata al flop con Asso alto nell'immagine sopra. Tu hai rilanciato preflop. Oltre ai bui, ora il piatto contiene il denaro del tuo raise e il call del tuo avversario. Questa è dead money.

Hai 55. non potresti fare una value bet e una bluff bet non sembra l'ideale. In teoria, sono possibili entrambe. Il tuo avversario potrebbe continuare a seguire progetti che vengono battuti dalla tua mano e potrebbe anche foldare mani migliori come 66 o 77 ad una tua bet.

Ma nessuno di questi risultati è il nostro obiettivo principale. Se effettui una bet il tuo avversario folda, vinci il piatto e quindi la dead money. Il tuo avversario potrebbe aver foldato una mano peggiore come 76, ma ha anche 6 out contro di te. Facendo una bet al flop, non gli permetti di vedere il turn gratis e di hittare uno dei suoi out. Quindi lo costringi a mollare i suoi out.

Quando provi a prendere dead money, vuoi vincere il piatto e fare in modo che il tuo avversario foldi i suoi out.

Le tre tipologie di bet nella pratica

Hai AK e punti al flop:

Metti il tuo avversario sul seguente range:


Value betti contro AQ-QT.
Che sono 24 combo.

Non value betti contro JTs-T9s, perché queste 8 combo folderanno a ogni bet.
Ad ogni modo, prenderai dead money.

Inoltre non puoi value bettare contro 55 e 33.
Queste mani rappresentano sei combo che sono davanti.

Come puoi vedere, non puoi effettuare una value bet contro ogni mano. Ma visto che batti 24 combo su 38 e che queste combo inoltre faranno call, la tua bet è vantaggiosa.

Ora immagina di voler bluffare su questo board:

Se dai al tuo avversario lo stesso range, farai foldare solo le 8 combo di JTs-T9s. Le altre 30 combo nel suo range non solo sono più forti della tua mano, ma chiameranno la puntata. Quindi, bluffare in questa situazione non è vantaggioso.

Quali sono i motivi per non puntare?

Le tre tipologie di bet appena menzionate contengono tutte le possibili ragioni per effettuare una puntata. Tutti gli altri tipi di puntata possono essere spiegate come una combinazione di queste tre. Potresti pensare alle puntate per "protection" o per "information". Se punti per protection, puoi ottenere due elementi: il tuo avversario folda i suoi out e vinci il piatto immediatamente. Oppure il tuo avversario può fare call e pagare con la seconda mano migliore. In questo caso hai effettuato una value bet.

Sommario

Esistono solo tre motivi per puntare:

  • Una value bet verrà chiamata da mani peggiori.
  • Una bluff bet dovrebbe ottenere il fold di mani migliori.
  • Quando raccogli dead money, vuoi vincere il piatto immediatamente e far in modo che il tuo avversario foldi i suoi out.

Ogni volta che punti, dovresti sapere quale di questi obiettivi vuoi raggiungere.

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Commenti (12)

#1 blackmagicnew, 09.12.13 23:00

visto

#2 specialwar, 12.12.13 16:15

io anche

#3 ConteCaly, 20.12.13 00:00

letto e visto il video...

#4 ter2ter2, 13.01.14 10:43

Ad un certo punto si parla di combo e si buttano un pò di numeri.<br /> Chi me le spiega?

#5 LuchinoVisconti, 04.06.14 21:32

Si questa cosa dei combo all'improvviso non la capisco neppure io :(

#6 fruetHRRNMD, 20.11.14 16:18

Ci sono 6 combinazioni di coppie di 5 e 3, per questo le chiama combo. :)

#7 coscos23, 25.12.14 23:09

visto ora. in pratica, calcola tutte le modalità disponibili per formare le coppie con 5 e 3, considerando che a terra sul board ci sono un 5 e un 3. Quindi, in pratica, saremmo battuti se l avversario avesse in mano coppia di 5 o coppia di 3 e facesse set. Visto che nel mazzo ci sono quattro cinque e uno è a terra, rimangono tre 5. quante combinazioni (senza ripetizione) di coppie si possono creare con tre 5? tre. esempio. chiamo p=picche, f=fiori, q=quadri, c=cuori. a terra c'è 5c. le combinazioni possibili in mano a oppo sono (5p,5f) , (5p,5q), (5f, 5q). quindi 3 combo. idem per le coppie di 3. sommando si ha --> 3 combo coppie di 5 + 3 combo coppie di 3=6 combo. stesso discorso si può fare con tutte le altre carte e combinazioni di carte.

#8 carloscaraglio, 24.04.15 14:14

Le cose si complicano

#9 carloscaraglio, 24.04.15 15:12

Comincia a complicarsi.... Più che leggere bisogna studiare

#10 pgp67, 25.09.15 06:20

Ciao a tutti mi siegate xke nel range di oppo c sono JTs e T9s e xke si parla di AQ-QT se QT nn è nel diagramma? Grazie

#11 Thukam, 27.09.15 08:18

@10: Ovviamente si tratta di AQ-AT (come si vede nel diagramma e nella situazione successiva). Per quanto riguarda il range, non è verosimile (supponendo che Hero abbia aperto preflop con AKo e Oppo abbia chiamato sul bottone). In realtà, come sai, non è nemmeno verosimile conoscere esattamente tutte le combo che fanno parte del range avversario.<br /> Prendi l'esempio di range per quello che è: un caso didattico per capire come la tua puntata si comporti diversamente nei confronti di diverse porzioni di range dell'avversario (contro una parte di range Hero sta valuebettando, contro una parte sta raccogliendo dead money, contro una parte si sta "autovaluebettando", come si suol dire)

#12 mercioRNMD, 09.03.16 08:43

ho capito meglio con il video, e il quiz aiuta molto