Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaBasi del poker

Le Basi: Odds e Out

Prima di questa lezione dovresti aver letto:

Nel poker spesso ti trovi dietro con una mano incompleta ma hai ancora la possibilità di superare la mano del tuo avversario. Al turn o al river ti serve una carta che migliori la tua mano, che la tramuti in una made hand come un colore o una scala.

Una carta che rende un progetto una made hand è chiamata out. Quando una carta simile scende al turn o al river si dice "hittare un out".

In questa lezione imparerai come determinare la probabilità di hittare un out, cioè le odds. Imparerai come valutare se sia vantaggioso fare un call ad una determinata bet di un tuo avversario con un progetto, utilizzando odds e out come nella tabella qui sotto.

Gli out migliorano i progetti in made hands

Un progetto è quando probabilmente non hai in mano la mano migliore dopo il flop, ma hai ancora la possibilità reale di tramutare la tua mano nella mano migliore. I progetti tipici sono i progetti di colore o i progetti di scala. Le carte che li completano sono chiamate out.

Esempio: Hai 8h7h e il flop è AhTh3s. Hai progetto di colore. Ogni carta di cuori completa il colore. Nel mazzo ci sono 13 carte di cuori. Due delle quali fanno parte della tua mano e due al flop. Quindi rimangono nove carte di cuori che potranno completare il colore al turn. In pratica hai nove out.

Un progetto con tanti out è un progetto più forte. Ricorda solo di contare queste carte perché gli out, con molta probabilità, migliorano il tuo progetto nella mano migliore. Se al turn scende un 8, in questo esempio, la tua mano migliora in una coppia, ma è poco probabile che tu sia avanti con questa mano.

I progetti e i loro out
Progetto
Out
Progetto di colore:

su
9

Progetto di scala bilaterale:

su
8

Due over-card:

su
6

Doppia coppia/Tris:

su
5

Gut-shot:

su
4

Le odds del Texas Hold'em sono la probabilità di hittare un out

Per essere in grado di prendere la giusta decisione con il tuo progetto, devi conoscere le probabilità di hittare un out al turn o al river. Questo si calcola così:

  • Step 1: Determina il numero di out che completano il tuo progetto.
  • Step 2: Dividi il numero degli out per il numero di possibili carte che potrebbero scendere nella street successiva.

Tornando all'esempio: in mano hai 8h7h, il flop è AhTh3s e hai un progetto di colore. Sai già che hai nove out. Nel prossimo step devi dividere il numero dei tuoi out per il numero totale delle carte al turn.

Il mazzo ha 52 carte. Cinque di queste le conosci già; due le hai in mano e tre sono scese al flop. Quindi rimangono 47 carte che non conosci che potrebbero scendere al turn. Allora la probabilità di ottenere un colore al turn è:

9 Out / 47 carte probabili = 0,19 = 19% ~ 4 a 1.

La probabilità è chiamata odds. Di solito le odds, nel Texas Hold'em, sono indicate con la notazione "x a y". Una probabilità del 19% significa che hitterai un out nella prossima street una volta su cinque circa. Ciò è indicato come "4 a 1".

Nella seguente tabella troverai le odds di poker per le situazioni tipiche. Inoltre include le odds per il Texas Hold'em dal flop al river. Per esempio, queste sono importanti nelle situazioni di all-in, visto che negli in questi casi sicuramente vedrai sia il turn che il river.

Tabella delle odds nel poker

Odds e out
Out Odds:
Flop-Turn / Turn-River

Odds:
Flop-River
Esempio
1
46:1 22.5:1 Progetto di colore backdoor
2 22.5:1
11:1 Da coppia a Set
4 11:1
5:1 Gut-shot
5 8:1 4:1 Doppia coppia/Tris
8 5:1 2:1 Progetto di scala bilaterale
9 4:1 2:1 Progetto di colore
12 3:1 1:1 Progetto di colore + Gut-shot
13 2.5:1 1:1 OESD + Coppia
14 2.5:1 1:1 Progetto di colore + Coppia
15 2:1 1:1 Progetto di colore + OESD

Pot-Odds – Posso giocare vantaggiosamente la mia mano?

Le pot-odds sono il rapporto tra la possibile ricompensa e la posta che devi puntare quando ti trovi di fronte a una bet. Quindi sono la proporzione rischio/ricompensa. Confrontando le pot-odds con le tue odds puoi calcolare se vale la pena pagare quella posta per un progetto.

Ritorniamo all'esempio:

La posta richiesta è di $2, il piatto prima della bet era $8, l'eventuale premio è di $10. Le odds per hittare il tuo colore sono circa 4:1 contro di te.

Ipotizziamo che in questo caso vincerai la mano. Quindi che in uno di questi 5 casi vinci $12. Nelle altre quattro situazioni perdi rispettivamente $2. Sempre ipotizzando che dovrai foldare la tua mano al turn se non migliora.

Quando chiami i $2, in media dopo cinque occasioni avrai perso $2 per quattro volte e vinto $10 solo una. Il profitto totale, che è calcolato sottraendo il deficit al profitto, è $10 - $8 = $2.

Per questo motivo nel lungo periodo, in queste situazioni, sarà vantaggioso fare call alla bet del tuo avversario. In media, ogni volta, vincerai $0,40 (= $2 su 5 mani).

Ora introduciamo le cosiddette pot-odds. Queste forniscono il rapporto dell'eventuale premio rispetto alla posta richiesta, quindi sono la proporzione rischio/ricompensa.

Pot-odds = possibile premio : posta richiesta

Nella situazione citata, il piatto contiene $8. Devi aggiungere i $2 postati dal tuo avversario per un piatto totale e un possibile vantaggio di $10. Devi pagare $2 per rimanere in gioco e vedere il turn. Quindi le pot-odds sono $10:$2 o 5:1.

Così le tue pot-odds sono 5:1 e le tue odds sono 4:1.

Ora bisogna considerare la seguente regola generale: se le pot-odds sono più alte delle odds di una mano incompleta, nel lungo periodo vincerai. Se sono più basse perderai.

Come andrebbe se il tuo avversario avesse bettato $4 invece di soli $2? Il possibile vantaggio salirebbe a $8 + $4 = $12. Ma le tue pot-odds andrebbero a $12:$4 che è un rapporto di 3:1. Quindi non sarebbe più vantaggioso il call alla bet, visto che le tue odds sono di 4:1 e le tue pot-odds un rapporto minore. A questo punto dovresti foldare la tua mano, altrimenti nel lungo periodo perderai.

Equilab - Migliora la tua conoscenza di odds e outs

Puoi comprendere al meglio le definizioni di odds e outs, e le tue possibilità di vittoria in una mano nelle varie situazioni, con Equilab, il software gratuito di PokerStrategy.com. Equilab di PokerStrategy.com può analizzare il probabile range di mani di qualsiasi avversario in una determinata situazione, poi fornirti le cifre dell'equity. In questo modo, puoi dedurre il grado di redditività di qualsiasi situazione di gioco.

Scarica Equilab di PokerStrategy.com gratuitamente

Sommario

Utilizzando le odds e gli out, nel poker, puoi calcolare se effettuare un call vantaggioso con un progetto. Gli out sono le carte che completano il tuo progetto. Le odds sono le probabilità di hittare un out. Odds = out / carte possibili nel Texas Hold'em.

Le pot-odds forniscono la proporzione di un eventuale premio rispetto alla posta da pagare. Sono prodotte da: Pot-odds = eventuale premio : posta. Se le pot-odds sono più alte delle odds di una mano, allora nel lungo periodo vincerai. Se sono più basse, nel lungo periodo perderai.

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Commenti (28)

#1 blackmagicnew, 27.11.13 09:32

visto + volte

#2 specialwar, 09.12.13 12:05

anch'io

#3 ConteCaly, 13.12.13 02:59

emmm da rileggere:)

#4 ciccio723, 12.01.14 09:07

da rileggere

#5 Akrike, 22.01.14 18:13

Non capisco perché il 19% è 4:1 e non 5:1 (visto che il 19% è in frazioni 1/5 e non 1/4!!!)

#6 netrunner1, 23.01.14 21:43

perchè se le odds sono 4:1, significa che chiuderai il tuo progetto una volta su 5 (4 volte no, 1 si) e pertanto questo corrisponde al 20% di probabilità che l'evento si avveri

#7 t1gr0tt0, 24.01.14 14:26

#6 netrunner1, 23.01.14 22:43
perchè se le odds sono 4:1, significa che chiuderai il tuo progetto una volta su 5 (4 volte no, 1 si) e pertanto questo corrisponde al 20% di probabilità che l'evento si avveri

ciao Akrike

quoto quanto ha detto netrunner1 che ringrazio..:)

#8 Akrike, 27.01.14 16:29

Ecco! io facevo la semplice divisione matematica (4 diviso 1); mi era sfuggito che in realtà le odds non indicano una proporzione matematica bensì statistica (in realtà l'articolo è scritto male, perchè non spiega la relazione 19% --- 4 a 1)
Grazie!

#9 russianhaze9, 26.02.14 18:28

una domanda...ma perchè le odds le valutiamo nel lungo periodo ??..cioè secondo la statistica ogni mano è a sè ..non so se mi sono spiegato!?!? xD

#10 adriano1978, 25.03.14 07:55

Era un pò che mancavo, grafica ottima e lezioni sensibilmente semplificate....OTTIMO ARTICOLO ma io devo rileggerlo più volte!!!

#11 Ecuadoregno, 15.04.14 19:40

nel quesito 11 del quiz c'è un errore grave ihmo non si contano le discounted outs poichè se esce un 8 o un 3 di cuori al turn si facciamo scala ma potremmo essere superati da un colore quindi avremo solo 6 out puliti e non 8 quindi le odds sarebbero inferiori rispetto le pot odds quindi call sconveniente per le le sole odds immediate

#12 Ecuadoregno, 15.04.14 20:54

Scusate call conveniente volevo dire alla fine

#13 Artista00, 22.04.14 22:06

Quando ci sono più giocatori si conteggia allo stesso modo x calcolare le odds e out ?

#14 CopiaIncolla, 14.05.14 07:18

Ciao Artista00, si quando ci sono più giocatori si conteggia allo stesso modo. Devi valutare più attentamente gli outs a tua disposizione, in quanto essendoci più giocatori nella mano potrebbero non essere tutti puliti come lo potrebbero essere in due. Vien da se che se i tuoi outs diminuiscono, le odds variano

#15 Zamary, 10.08.14 11:17

Davvero molto utile, bisogna esercitarsi un po' per assimilare bene i concetti

#16 giulios87, 25.10.14 09:23

Secondo me il quesito 8 ha una risposta diversa da quella data per corretta.
Hittando una volta su cinque si va break even in quanto avremmo odds di 4:1 con pot odds di 4:1, perciò il call non è profittevole.
Mi sbaglio?

#17 Tammuz11, 30.12.14 13:17

ok

#18 carloscaraglio, 23.04.15 07:17

Da rileggere

#19 carloscaraglio, 23.04.15 07:39

Fatto il quiz ho sbagliato 3 risposte soprattutto una (ultima) non ho considerato i 2 10 un errore che mi capita anche ai tavoli... Devo lavorarci quindi grazie mille

#20 ciannino, 25.05.15 05:23

capisco che odds e pot odds siano utili,ma non conviene ragionare in termini percentuali?
se ogni outs è circa il 2% e hai 9 outs sei circa al 18% facciamo 20% per comodità,se l importo che devo puntare è inferiore al 20% del piatto allora mi conviene,se superiore no!!!
capisco che sono 2 sistemi diversi ma egualmente validi,ma non è piu semplice e immediato ragionare in % ???

#21 drsheva, 09.12.15 23:44

Ottima spiegazione

#22 sie1987, 30.12.15 18:38

woooooooowww

#23 palermo735, 15.02.16 22:38

Scusate una domanda un po' stupida ma dagli esempi che ho visto anche nei quiz ,praticamente risulta che di fronte ad una cbet di mezzo pot (cbet direi più che standard) con un progetto o di colore o di scala è praticamente sempre un fold ? È così o non ho capito una mazz... E se è così nella pratica con progetti vari penso qualsiasi giocatore (sia in situazione da torneo o cash game )tende a chiamare per quello che vedo ai tavoli.
Allora mi chiedo (sempre se ho capito bene il discorso matematico) che significato ha sapere che tutti i call che praticamente fanno tutti con progetti sono praticamente matematicamente sbagliati?

#24 MARKK13, 19.03.16 15:07

BENE

#25 qtber, 27.03.16 12:43

@#23 implied odds . leggi quell' articolo e capirai.

#26 futernav, 05.10.16 18:05

le odds o gli out dal preflop al flop servono?

#27 cashgamer79, 01.03.17 13:46

questo sempre in heads up, ma in multiway i calcoli rimangono questi?

#28 Crazytano, 25.05.17 12:49

dove posso scaricare le tabelle in pdf??