Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo-Limit (SSS/MSS)

S3R | Il gioco al river



Le decisioni al river sono molto più facili, perché non dobbiamo pensare a quello che succederà nei futuri giri di puntate, e se non abbiamo chiuso qualche punto non abbiamo nessun valore di showdown. Ecco la tabella delle mosse:

 

Situazione La nostra mossa
Dettagli
Se esce una carta pericolosa
Puntiamo
Se l'avversario è nit e il flop è molto dry, puntiamo come carta pericolosa solo Q o K
Contro fish Puntiamo
Folderanno con A-high, gutshot, fourth pair...
In posizione con TP
Puntiamo

In posizione con second pair e kicker J+
Puntiamo
Con mani deboli o second pair molto scarse checkiamo sperando di vincere allo showdown
Fuori posizione e dopo aver giocato in check-call al turn
Di nuovo check-call
Mani molto forti
Puntiamo o rilanciamo sempre all-in (TPTK senza pericolo o meglio)
Se puntiamo per valore al flop, al turn ed al river, andiamo comunque all-in (esempio: KK o anche KJ su 478JA)
Contro un rilancio al river
Chiamiamo con TP+ e foldiamo il resto

Contro una donk-bet al river
Chiamano le stesse mani che puntano al river e che hanno valore di showdown
Con second pair contro  avversari molto nit possiamo foldare
Mani con valore di showdown dopo aver checkato a flop e turn
Chiamiamo al river

 

Con TPTK senza pericolo ci riferiamo a quelle volte in cui la nostra top pair non teme nessun kicker peggiore che possa aver dato una doppia a qualcuno. Se per esempio abbiamo AK ma il board è KJ3, è difficile che l'avversario ci chiami con una mano peggiore, perché KT folderà molto spesso e rimangono solo KQ e KJ, e vinciamo solo contro la prima. Per questo motivo con TPTK rilanciamo all-in solo se non perderemmo contro due possibili kicker peggiori. Nel caso di prima, se abbiamo AK e il flop è Kxx, rilanciamo all-in ogni volta che non c'è né una Q né un J. Quando ci sono dei progetti che si sono chiusi, ci limiteremo a chiamare.

Se il flop fosse Qxx ed avessimo AQ, rilanceremmo all-in purché non ci fossero J né T.

In questo caso comunque dovremmo essere già all-in praticamente sempre. Solo se prima c'è stato un check potremmo non esserlo. In ogni caso, puntiamo sempre il piatto.

 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora