Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo-Limit (SSS/MSS)

S3R | Gestione del bankroll



“Un impero comincia sempre a collassare dall'interno”

 

Prima di saper giocare a poker bisognerebbe imparare a gestire il bankroll. Molti, tra quelli che hanno appena iniziato, non sanno nemmeno cosa sia, ed è un grave errore. È il pilastro più importante del gioco, nonché un'assicurazione sulla vita. Possiamo essere i migliori giocatori del mondo, ma se non controlliamo bene le nostre risorse la varianza ci distruggerà e ci umilierà. Giocando secondo la S3R la varianza non è proprio insignificante, e comunque via via che si sale di livello il nostro edge diminuirà (perché gli avversari saranno sempre più forti), e diventerà più difficile vincere con lo stesso ritmo. Il concetto è molto importante: la varianza aumenta via via che il nostro winrate cala. Tenendo ben presente tutto ciò, proponiamo la seguente gestione del bankroll:

 



Bankroll necesario:

Livello
Buy-in
Dollari
Scendere a...
NL50
80
800$
NL100
125
2.500$
2.000$
NL200 150 6.000$ 5.000$
NL400+ --- --- ---

 

Naturalmente avere un roll adeguato non basta: bisogna anche essere in grado di battere il livello. Non importa infatti quanti soldi abbiamo, se non vinciamo salire di di livello servirà solo a spartirlo più rapidamente tra i reg. Quindi prima di tutto, prima di scalare i livelli, dobbiamo essere soddisfatti del nostro gioco al livello attuale, e vincere.

Come vedete la gestione è parecchio dinamica: se perdiamo una parte anche piccola del nostro roll, scendiamo di livello. Questo significa che dobbiamo essere disposti a salire e scendere molto spesso (fare “l'ascensore”), per poter approfittare al massimo delle nostre possibilità. Siamo migliori della media del livello, e non ha molto senso tenersi tantissimi buy-in perché “è comodo”: il costo dell'opportunità mancata sarebbe troppo alto. Alla fin fine, se il livello è superato, perché non salire? Vinceremmo di più. Allo stesso modo, se siamo costretti a scendere, non ci metteremo troppo tempo a recuperare le perdite, dato che battiamo agevolmente il vecchio livello.


Infine, un ulteriore importantissimo consiglio: se generalmente giochiamo su 12 tavoli (al NL100 per esempio), però ne vediamo due al NL200 con dei fish epici...Andarci subito! Salire di livello non significa essere costretti a giocare tutti i tavoli del livello superiore. Se c'è un tavolo molto profittevole ed il nostro roll è un discreta salute, che il 5 o 10% dei nostri tavoli siano del livello superiore, quando sono particolarmente buoni, andrà benissimo (sempre che non siamo appena saliti).

 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora

Commenti (3)

#1 fabrizio3769, 26.08.12 09:44

nn mi sembra che funzione come nella tabella sopra la gestione del bankroll.... buy in e livello sotto i quali scendere nn tornano matematicamente...

#2 SalvatoreT3, 09.02.14 21:43

Solo 10 buy-in per il livello NL50 e poi perchè il buy-in non è da 20BB?

#3 t1gr0tt0, 12.03.14 10:56

ciao Salvatore T3<br /> potresti spiegarti meglio per cortesia che non si capisce la domanda?:)