Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaSit & Go (SNG)

Il Valore delle Chip (1): Il Principio della Riduzione del Valore delle Chip

Una delle abilità più importanti per un giocatore di SNG è la capacità di comprendere e calcolare il valore reale delle chip. Facendo ciò, sarai in grado di capire meglio l'equilibrio esistente tra il rischio e la ricompensa in tutte le situazioni che affronti. Naturalmente, man mano che si comprendono le dinamiche, potrai prendere più decisioni proficue al tavolo.

Perché questa capacità è così importante, e cosa vuol dire "valore delle chip"?

Sicuramente hai già compreso quanto importanti siano le chip nei SNG. Per esempio, nella maggior parte dei SNG non puoi effettuare un re-buy dopo che le hai perse tutte. Quindi, nei SNG, è preferibile che si gestiscano le chip con maggiore attenzione e saggezza.

La sola conoscenza di questo fattore non è abbastanza quando ci si trova nella situazione di valutazione del valore delle chip. Immagina di giocare in un cash game dove hai disponibile solo un buy-in. Le tue decisioni saranno "caute" allo stesso modo di quelle che prendi in un SNG?

La risposta è chiaramente no, e questa lezione ti spiega il perché. Il primo passo è la comprensione del valore reale delle chip studiando il principio della riduzione del valore delle chip.

Importante:
Le chip nei SNG hanno un valore diverso rispetto al cash game!

Il valore delle chip nei SNG è diverso dal cash

Per essere in grado di comprendere il valore reale del tuo stack, devi guardare alle relazioni tra la quantità delle chip e il loro valore reale.

Il numero di chip nel cash equivale al loro valore

Per prima cosa andiamo a vedere un esempio dal cash game: $0,05/$0,10 No-Limit Hold’em.

Sette giocatori foldano e un maniac, che siede sullo SB, raisa all-in. Hero fa un easy call con i suoi Assi e vince la mano. Supponendo che non ci sia rake, Hero ha uno stack di $20.

Puoi chiaramente notare che raddoppiando il suo stack, Hero raddoppia anche il suo denaro.

Il numero di chip nei SNG e il loro valore non sono direttamente correlati

Immagina che Hero giochi un SNG 9-man da $10 con una struttura 50/30/20 (per semplicità supponiamo che non ci sia la rake).

All'inizio del gioco, le 1500 chip di ciascun giocatore valgono $10 (il buy-in). Se Hero viene eliminato prima di essere arrivato in the money, perde $10. Se Hero vince e alla fine ha 13.500 chip, non prende $90, ma soli $45.

Hero ha il 100% delle chip, ma prende solo il 50% del buy-in. Ha moltiplicato il suo stack per nove, ma non ha moltiplicato ugualmente il suo valore. Deduciamo che le chip che ha vinto valevano meno di quelle che ha rischiato per vincerle.

Da questa osservazione giungiamo a un principio generale:

Il principio della riduzione del valore delle chip:
Una chip che stai vincendo in un SNG non vale necessariamente quanto quella che stai rischiando per vincerla!

Ecco come comprendere appieno il valore delle chip nei SNG.

Diversi tipi di valore atteso

Dai uno sguardo al seguente esempio di un SNG Double Or Nothing da 10 persone (ancora senza tenere presente la rake). Si tratta di una tipologia di SNG che premia 5 giocatori su 10 il doppio del loro buy-in che è $10. È un esempio piuttosto estremo, visto che si basa su una situazione insolita, ma mostra chiaramente la natura specifica del valore delle chip nei SNG.

La prima mano è stata distribuita. I bui sono molto bassi, quindi si può ipotizzare che tutti i giocatori abbiano lo stesso stack, di $10 ciascuno. Cinque giocatori sono andati all-in e altri due hanno foldato. Ipotizziamo che sei sul bottone con una coppia di Assi. La tua equity, in questa situazione, è del 40%. Inoltre se fai call, sia lo SB che il BB folderanno.

In questo caso hai il 40% delle probabilità di vincere 9.030 chip (supponendo che non ci sia rake); chiamando, in media, vinci 2.112 chip. Quindi in termini di chip il call è proficuo.

Allo stesso tempo, hai il 40% delle probabilità di vincere un premio, che è di $20 (20% del montepremi), ma inoltre hai il 60% delle chance di essere eliminato dal gioco. Quindi, in termini di denaro, in media, perdi $2 - il call in questo caso non è vantaggioso.

Come puoi vedere, in questa situazione, chiamare ti fa guadagnare chip ma perdere denaro.

Un altro aspetto interessante è l'analisi del fold. Si tratta di una situazione ancora più complicata ma l'andremo a vedere nella prossima lezione.

Qui sotto potrai trovare alcuni dettagli sui calcoli appena fatti:

Calcoli Close spoiler Apri lo spoiler

Call expected value in termini di chips (cEV):

cEV = il tuo stack se vinci * la tua equity + il tuo stack se perdi * la probabilità di perdere - le chip che rischi

il tuo stack se vinci = 9.030
la tua equity = 40%
il tuo stack se perdi = 0
probabilità di perdere = 60%
chip che rischi = 1.500

cEV = (9.030 * 40% + 0 * 60%) - 1.500 = 2.112


Call expected value in termini di denaro ($EV):

$EV = valore del tuo stack se vinci (premio) * la tua equity + valore del tuo stack se perdi * probabilità di perdere - valore che rischi (il tuo buy-in)

valore del tuo stack se vinci (premio) = €20
la tua equity = 40%
valore del tuo stack se perdi = €0
probabilità di perdere = 60%
valore che rischi (il tuo buy-in) = €10

$EV = (€20 * 40% + €0 * 60%) - €10 = - €2

Visto che le chip vinte nei SNG non valgono necessariamente quanto quelle che già possiedi, si può dire che rischi più “valore” per vincere meno “valore”. Ecco perché, per fare call ad una bet proficuamente, nei SNG hai bisogno di più equity rispetto ai cash game.

Secondo quanto detto sopra, per indicare la differenza tra un dato numero di chip e il loro valore si utilizzano due tipi di valore atteso: chip expected value (cEV) e monetary expected value ($EV).

  • Chip expected value (cEV):
    La quantità media delle chip attese, come risultato di un'azione.
  • Monetary (dollar) expected value ($EV):
    La quantità media di denaro atteso, come risultato di un'azione, in base alla tua attuale equity sul montepremi. $EV e l'equivalente monetario della cEV. $EV è utilizzato inoltre per descrivere il valore monetario di uno stack dato.

Riconoscere la reale redditività delle decisioni

Arriviamo così ad una conclusione molto interessante: considera sempre le tue decisioni in termini di reale redditività (monetary expected value: $EV), anziché nella redditività misurata in chip (chip expected value: cEV).

Si tratta di un approccio cruciale, visto che ti aiuta a riconoscere le decisioni in cui vinci chip ma perdi denaro. L'esempio qui sopra prova che una tale situazione è possibile.

Importante:
Una data decisione può essere +EV (proficua in termini di chip) ma -$EV (non vantaggiosa in termini di denaro).

Nella prossima lezione vedrai come le affermazioni appena descritte corrispondano a situazioni di gioco specifiche, studiando le basi dell'Independent Chip Model.

Sommario

In questa lezione hai appreso come pensare e riconoscere il valore delle tue chip.

  • Le chip che vinci in un SNG non valgono necessariamente quanto quelle che hai rischiato per vincerle.
  • Nei SNG, per fare call proficuamente ad una bet, hai bisogno di più equity rispetto al cash game.
  • Chip expected value (cEV) è la quantità media di chip attese, come risultato di un'azione.
  • Monetary expected value ($EV) la quantità media di denaro atteso come risultato di un'azione, in base al tua attuale equity sul montepremi.
  • Dovresti sempre pensare alle tue decisioni in termini della loro reale redditività ($EV), invece del vantaggio misurato in chip (cEV).
  • Una data decisione può essere +cEV (proficua in termini di chip) ma -$EV (non vantaggiosa in termini di denaro).

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Commenti (2)

#1 THAIX, 23.02.14 13:22

Bene.....questo articolo è stato utilissimo....è stato anche spiegato con parole semplici...grazie

#2 DISASTRO84, 18.11.14 06:16

Ma come faccio a sapere la mia equity? Io non utilizzo nessun software, e durante un sng non è semplice fare tutti questi calcoli. Che calcoli dovrei fare prima per sapere se è conveniente puntare o meno? Grazie in anticipo.