Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaSit & Go (SNG)

Strategia Sit and Go per principianti

Un torneo Sit & Go (SNG) è una variante del Poker Texas Hold’em che avrai visto spesso in TV. Un montepremi è costituito dalle quote dei partecipanti che pagano una tassa d'entrata al torneo.

L'obiettivo in un SNG è vincere tutte le chips di tutti gli altri giocatori. Chiunque perda tutte le chip deve lasciare il torneo. Gli ultimi 2 o 3 giocatori vincono il premio in denaro.

Sai già cos'è il Poker Texas Hold’em e come funziona un torneo Sit & Go? Se sì, allora puoi partire direttamente con la nostra strategia. Se no, puoi leggere questo articolo per apprendere le regole.

 

Come funziona questa strategia?

La giocata corretta in un Sit & Go dipende da quante chip hai rispetto alla dimensione dei bui, che sono le puntate che due giocatori, a turno, devono postare.

Ecco perché all'inizio di ogni gioco confronti il tuo stack con la dimensione del big blind:

  • Avere tante chips significa più di 12 big blind
  • Avere poche chips significa 12 big blind o meno

L'idea dietro questa strategia è quella di giocare solo poche carte ma molto forti quando hai più di 12 big blind. Il denaro si vince solo quando i bui diventano alti. Ecco perché con 12 big blind o meno inizi a giocare molte più carte. In questo modo attacchi i tuoi avversari spingendoli fuori dal torneo. Questo approccio ti fornisce un vantaggio significativo contro molti giocatori.

 

Con più di 12 big blind: come giocare prima del flop?

Se il tuo stack è 12 volte più grande del big blind, proteggere le tue chips è più importante che prendere rischi. Non perdere chips è più importante che vincerle. I nostri esperti del settore hanno creato una tabella che ti mostra esattamente la giocata corretta una volta che hai le due carte in mano all'inizio del giro.

 

Step 1: quali carte hai in mano?

Per prima cosa, guarda le carte che hai in mano. La tabella creata dai nostri esperti utilizza abbreviazioni comuni dei nomi delle carte...

A Asso
K Re
Q Donna
J Jack
T Dieci
9 Nove
 

...una lettera o un numero per ogni carta; quindi le tue due carte di partenza sono rappresentate da due lettere.

77 Una coppia di Sette
JJ Una coppia di Jack
AT Asso Dieci
KQ Re Donna
 

 

Step 2: qual è la tua posizione al tavolo?

In secondo luogo, determina la tua "posizione" che è solo un termine per sapere "quanti giocatori devono agire dopo di me". Tutto quello che devi fare è contare, iniziando dai due giocatori che hanno pagato i bui:

Positions at a poker table

Bui I due giocatori che pagano i bui.

Late I due giocatori alla destra dei bui.

Middle I tre giocatori alla destra della late position.

Early I tre giocatori alla destra della middle position.

Se ci sono meno di 10 giocatori, non tutte le posizioni vengono riempite. Per esempio, con 7 giocatori non esisterà la early position.

 

Step 3: qual è la tua azione?

In ultimo, dai un'occhiata all'azione raccomandata nella tabella qui sotto. Le righe sono riempite dalle tue carte, mentre nelle colonne c'è la posizione.

Tabella 1: prima del flop con più di 12 big blind

Le tue carteEarlyMiddleLate e Bui
AA, KK, QQ Raise / All-in
AK Raise / All-in
JJ Raise / Fold > Raise / All-in
TT, 99, 88 Fold Raise / Fold
77 Fold > Raise / Fold
AQ Fold Raise / Fold
AJ, AT Fold > Raise / Fold
KQ, KJ Fold > Raise / Fold
Tutte le altre carte Fold
  • Raise / Fold: Se nessuno rilancia prima, rilanci. Altrimenti folda le tue carte. Foldi anche quando qualcuno rilancia ancora dopo di te.
  • Raise / All-In: Rilanci sempre. Se qualcuno rilancia prima di te, rilanci ancora. Puoi anche mettere tutte le tue chips dentro (all-in) prima che scenda il flop.
  • Fold: foldi. L'unica eccezione è quando paghi il big blind e hai l'opzione di fare check.

Consiglio: rilancia sempre circa 3 volte il big blind + 1 big blind per ogni giocatore che ha fatto call prima di te. Se rilanci dopo che qualcun altro ha rilanciato, fai 3 volte il suo rilancio.

Scarica la dispensa incluso questa tabella in PDF (0,2MB)

 

Esempi

Esempio 1 Nascondi Esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Middle Situazione: un giocatore in early position ha rilanciato.

La tua azione: rilanci nuovamente. La voce per i due Assi (AA) in middle position dice "Raise / All-in". Quindi: se un altro giocatore rilancia nuovamente, dovresti fare di tutto per spingere il tuo avversario ad andare all-in già prima del flop.

Esempio 2 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Early Situazione: tutti prima di te hanno foldato.

La tua azione: foldi. Non lasciarti ingannare da queste carte relativamente forti. In un torneo Sit and Go, una coppia di dieci (TT), in early position, non è forte.

Esempio 3 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Late Situazione: due giocatori in middle position hanno fatto call, ma non hanno rilanciato.

La tua azione: rilanci. La voce per Re Donna (KQ) in late position dice "Raise / Fold". Rilanci una volta e foldi se qualcuno dopo di te rilancia nuovamente. Foldi anche se qualcuno prima di te ha già rilanciato. I due giocatori che hanno soltanto fatto call non influenzano la tua azione. La cosa importante per te è se altri giocatori rilanciano o meno.

 

Con più di 12 Big Blind: come giocare dopo il flop?

Se il gioco non termina nel primo giro di puntate, ci sono altri 3 giri di puntate. I nostri esperti hanno nuovamente compilato una tabella che ti aiuterà per ogni decisione:

 

Step 1: che mano hai?

La migliore combinazione possibile delle tue 2 carte con le 5 carte comuni che scendono scoperte sul tavolo, fanno la tua mano. Ci sono due categorie di mani giocabili:

Mani nella categoria "Top pair o migliori"

ManoTu haiCarte comuniDescrizione
Top pair Una delle tue carte forma una coppia con la carta più alta delle carte comuni.
Overpair Le tue carte sono una coppia più forte della carta più alta delle carte comuni.
Two pairs Entrambe le tue carte formano una coppia con due carte comuni.
Monster Qualsiasi carta migliore: tris, scala, colore, full, poker, scala colore. Guarda le regole di un torneo Sit and Go di Texas Hold'em

Mani nella categoria "Progetti Forti"

ManoTu haiCarte comuniDescrizione
Progetto di colore con 2 carte forti Le tue carte sono suited e due carte comuni sono dello stesso suit (colore).
Progetto di colore con una carta forte Hai un Asso o un Re dello stesso suit delle 3 carte comuni.
Progetto di scala forte Le tue carte e le carte comuni formano 4 carte di fila.

 

Step 2: cos'è l'attuale giro di puntate?

Le colonne della tabella a cui dovresti fare attenzione sono determinate dall'attuale giro di puntata:

  • Flop: secondo giro di puntate. 3 carte scoperte sul tavolo.
  • Turn: terzo giro di puntate. 4 carte scoperte sul tavolo.
  • River: quarto giro di puntate. 5 carte scoperte sul tavolo.

 

Step 3: qual è la tua azione?

Conosci l'azione grazie alle colonne e alle righe di destra:

Tabella 2: Dopo il flop con più di 12 big blind

Tu haiFlopTurnRiver
Top pair o meglio Bet / Raise Bet / Raise Bet / Raise
Progetto forte Bet / Raise Bet / Raise Check / Fold
Qualsiasi altra carta Check / Fold Check / Fold Check / Fold
Eccezzioni Se hai pagato il big blind e hai fatto check prima del flop, gioca "Check / Fold" con top pair e progetti forti. Gioca "Bet / Raise" con overpair o meglio.
  • Check / Fold: Non investi denaro. Se possibile fai check. Se qualcuno punta tu foldi.
  • Bet / Raise:
    • Se nessuno ha puntato ancora, punti circa 2/3 del piatto.
    • Se qualcuno punta prima di te, rilancia 3 volte la sua puntata + il piatto.
    • Se c'è una puntata e un rilancio prima di te o un rilancio dopo di te, punta tutte le tue chips (All-in)

Ricorda: se arrivi al river con un progetto forte ma non lo hai completato, dovresti mollare la presa e fare check e fold a qualsiasi azione.

Scarica la dispensa incluso questa tabella in PDF (0.2MB)

 

Esempi

Esempio 1 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: Flop:

Prima del flop: sei in middle position. Un giocatore prima di te in early position fa call e tu rilanci. Lui chiama il tuo rilancio mentre tutti gli altri foldano.

Al flop: Il giocatore prima di te fa check.

La tua azione: punti circa 2/3 del piatto. In mano hai una mano molto forte con la tua overpair. Prova a prendere più chips possibili dal tuo avversario. Se ti rilancia, tu rilancia ancora. Se fa call, tu punti ancora al turn e al river.

Esempio 2 Nascondi esempio Mostra Esempio
Le tue carte: Flop: Turn:

Prima del flop: stessa situazione dell'esempio 1. Sei in middle position, rilanci e ottieni il call dal giocatore in early position.

Al flop: l'altro giocatore fa check. Con la tua overpair punti circa 2/3 del piatto. Questa volta però il tuo avversario fa call alla tua puntata ed entrambi vedete il turn.

Al turn: il giocatore prima di te fa check.

La tua azione: fai check anche tu. Con l'asso al turn la situazione è cambiata. Non hai più un overpair. Non ha senso puntare perché le uniche carte che continuerà a giocare il tuo avversario saranno migliori delle tue.

Esempio 3 Nascondi esempio Mostra Esempio
Le tue carte: Flop:

Prima del flop: hai pagato il big blind. Un giocatore in early position e un altro in middle fanno call ma non rilanciano. Tu fai check e puoi vedere le carte del flop gratis.

Al flop: sei il primo a parlare.

La tua azione: Fai check e se uno dei due giocatori punta, tu foldi. Hai una top pair ma in questo caso non vale tanto. Se hai pagato il big blind e fatto check prima del flop, giochi solo con overpair o carte migliori. Fai check con le tue top pair e foldale contro qualsiasi puntata.

 

Con 12 Big Blind o meno: come giocare prima del flop?

Quando i bui aumentano e il tuo stack scende sotto i 12 big blind, devi aumentare l'aggressività e giocare molte più mani. Ora rilancerai tutte le tue chips, quindi all-in, oppure foldi. 

 

Step 1: qual è la tua posizione / la posizione del tuo avversario?

Per prima cosa, devi conoscere la posizione, ma questa volta non basta solo la tua. Esiste una grossa differenza tra le situazioni dove sei il primo a parlare e altre in cui qualcuno ha già puntato, rilanciato o chiamato.

  • Tutti prima di te hanno foldato: Usa la tua posizione
  • Altrimenti: usa la posizione del giocatore che per primo ha chiamato, puntato, rilanciato

 

Step 2: quanti big blind hai?

Secondo, devi sapere esattamente quante chips hai, misurate in big blind. Per esempio, se il big blind è 100 chips e tu hai 1200 chips, avrai 12 big blind.

 

Step 3: vai all-in o foldi?

Dai un'occhiata a queste tabelle, conoscendo la tua posizione o la posizione del tuo avversario. Conoscerai con quali carte andare all-in. Utilizza la prima tabella quando tutti prima di te hanno foldato. Altrimenti usa l'altra tabella.

Tabella 3: All-in quando prima di te tutti foldano

Tua posizioneI tuoi big blindCarte OffsuitCarte SuitedCoppie
Early e Middle 12-10 AK-AQ AK-AT AA-66
9-6 AK-AT
KQ-KT
QJ-QT
JT

AK-A2
KQ-K4
QJ-Q8
JT-J7
T9-T7
98
AA-22
5 o meno AK-A2
KQ-K8
QJ-QT
JT
AK-A2
KQ-K4
QJ-Q6
JT-J7
T9-T6
98-96
87-86
76-75
65
AA-22
Late e Bui 12-1 AK-A2
KQ-K4
QJ-Q9
JT-J9
T9 
AK-A2
KQ-K2
QJ-Q2
JT-J7
T9-T6
98-96
87-86
76-75
65
AA-22

 

Tabella 4: quando prima di te qualcuno ha chiamato, puntato o rilanciato

Posizione avversarioI tuoi big blindCarte OffsuitCarte SuitedCoppie
Early 12-7 AK-AQ AK-AQ AA-TT
6 o meno AK-AQ AK-AQ AA-88
Middle 12-7 AK-AQ AK-AQ AA-77
6 o meno AK-AJ AK-AJ AA-77
Late 12-7 AK-AT
KQ
AK-A7
KQ
AA-55
6 o meno AK-A5
KQ-KT
QJ
AK-A5
KQ-KT
QJ
AA-55
Bui 12-7 AK-A8
KQ
AK-A2
KQ
AA-22
6 o meno AK-A2
KQ-KT
QJ
JT
AK-A2
KQ-KT
QJ
JT
AA-22
Eccezione: nel caso in cui ci sono 2 o più giocatori all-in prima di te, tu vai all-in con AA, KK, QQ, JJ e AK. Fai fold con tutte le altre carte.

 

Le ultime tre colonne ti mostrano con quali carte dovresti andare all-in. Ciascuna delle tre colonne si distingue per una diversa categoria di carte:

  • Carte Offsuit: le tue due carte sono di un colore diverso e non sono coppie.
  • Carte Suited: le tue due carte sono dello stesso colore.
  • Coppie: le tue due carte formano una coppia :).

Per semplificare le cose, abbiamo raggruppato le carte simili. le combinazioni di due carte con "-" in mezzo significa: "prendi queste due combinazioni e tutte quelle che stanno al loro interno."

  • "AA-66" include AA, KK, QQ, JJ, TT, 99, 88 77, 66.
  • "AK-AT" include AK, AQ, AJ, AT.
  • "KQ-KT" include KQ, KJ, KT.

Se le tue carte sono elencate nelle ultime 3 colonne, vai all-in. Se no, fold.

Scarica la dispensa incluso questa tabella in PDF (0.2MB)

 

Esempi

Esempio 1 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Middle Il tuo stack: 7 big blind

Situazione: ci sono solo 7 giocatori rimasti nel torneo. Tutti i giocatori prima di te foldano.

La tua azione: vai all-in. In questo caso devi guardare alla prima tabella che utilizzi quando tutti foldano prima di te. La tabella ti mostra che da 9 a 6 big blind di stack dovresti andare all-in con "QJ-Q8" se sono suited (entrambe le carte devono essere dello stesso seme). Le tue carte (Q9) cadono in questo gruppo. In questa situazione vai all-in con qualsiasi Donna, se la seconda carta è almeno un 8 dello stesso seme.

Esempio 2 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Late Il tuo stack: 12 big blind

Situazione: ci sono solo 7 giocatori rimasti nel torneo. Tutti i giocatori prima di te foldano.

La tua azione: vai all-in. Devi di nuovo guardare la prima tabella, questa volta, nell'ultima riga per la "Late e Bui" position e stack da "12-1" big blind. Le tue carte sono di seme diverso quindi devi guardare alla colonna "Carte Offsuit", se sono elencate. Lo sono. K5 fa parte del gruppo "KQ-K4", che significa che in questa situazione vai all-in con qualsiasi Re, se la seconda carta è almeno un 4.

Esempio 3 Nascondi esempio Mostra esempio
Le tue carte: La tua posizione: Bui Il tuo stack: 5 big blind

Situazione: un giocatore in late position va all-in. tutti gli altri foldano.

La tua azione: vai all-in. In questo caso devi guardare alla seconda tabella che utilizzi quando un altro giocatore ha già chiamato o rilanciato. Devi guardare l'ultima riga perché sei sui "bui" e hai "6 o meno" big blind di stack. Visto che le tue  carte, QJ, sono elencate nella colonna "Carte Offsuit" (le tue carte hanno semi diversi) vai all-in.

 

Con 12 big blind o meno: come giocare dopo il flop?

L'unica situazione in cui vedi il flop senza andare all-in è quando paghi il big blind e fai  check prima del flop. In questo caso giochi "Bet / Raise", come dicevamo in precedenza, con top pair o carte migliori e qualsiasi progetto forte. Giochi "Check / Fold" con tutte le altre carte.

 

Gioco avanzato: tutti dopo di te hanno meno di 12 big blind

Potrebbe accadere che hai più di 12 big blind, ma tutti i giocatori dopo di te hanno meno di 12 big blind. Normalmente giocheresti come appreso all'inizio di questo articolo. Ma in questa situazione speciale è meglio fare così:

  • Se nessuno entra in gioco prima di te, usa la tabella degli All-in con il numero di bui che ha lo stack più grande dopo di te.
  • Se qualcuno entra in gioco prima di te, e lui e tutti gli altri giocatori hanno meno di 12 big blinds, utilizza la tabella dei Re-All-in con il numero di bui che ha il giocatore che è entrato in gioco prima di te.

 

Bankroll Management

L'ultima cosa che devi conoscere è il concetto di bankroll management. Devi sempre pensare alla quantità di denaro che puoi investire nel poker. Questa è il tuo bankroll.

Per proteggere il tuo investimento e assicurare una carriera duratura e di successo, non dovresti investire più del 1-2% del tuo bankroll in un SNG, quindi devi avere almeno 50-100 buy-in. Ricorda che questa regola non è fissa, visto che la strategia del bankroll management dipende da numerosi fattori, come dal livello di buy-in, dalla velocità del torneo (regular/turbo/hyperturbo), dal numero dei partecipanti o dalla struttura del payout.

Una strategia loose del proprio bankroll ti permette di salire velocemente ma con il rischio di dover scendere subito dopo una bad run. Al contrario, andando avanti in maniera sicura, con più buy-in, salirai lentamente ma con meno rischi di dover scendere di livello. Ad ogni modo si tratta di una tua decisione.

 

Prossimi step

Ora che conosci come giocare i tornei Sit & Go, puoi controllare la nostra sezione di Strategia per articoli più avanzati che ti renderanno un giocatore più forte.

Tutti gli articoli di strategia per Sit and Go

 

Commenti (6)

#1 Ilcalcesano, 08.09.15 19:40

molto interessante, c'erano un mucchio di mani con cui io nemmeno mi sognavo di mandare con meno di 12 bui. veramente utile

#2 pgp67, 23.09.15 07:23

Ottimo

#3 pgp67, 21.11.15 10:40

ottimo

#4 blackmagicnew, 23.02.16 23:19

yy

#5 viktorxxiii, 17.05.16 06:53

Vediamo...

#6 futernav, 06.10.16 19:36

avete scritto Eccezzioni con due z.