Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaSit & Go (SNG)

Le regole di un torneo Sit and Go di Texas Hold’em

In un torneo sit and go si gioca dai 6 ai 10 giocatori e dura dai 20 ai 60 minuti. Si paga un buy-in fisso e si riceve lo stesso importo in chips. Chiunque perda tutte le chips è fuori dal torneo. Gli ultimi 2 o 3 giocatori rimasti al tavolo vincono i premi in denaro costituiti dai buy-in pagati da tutti i giocatori.

Quasi tutte le varianti del poker possono essere giocate in un torneo. Nei prossimi paragrafi vedremo in particolare la variante più popolare in assoluto: il Texas Hold’em.

 

Come funziona il poker Texas Hold’em?

Il Texas Hold’em si gioca con un mazzo di 52 carte. Ciascun giocatore riceve due carte coperte. In quattro round di puntate i giocatori puntano sulle loro carte – o le foldano e attendono il nuovo giro.

Two players post a blind bet

Step 1: due giocatori postano i bui

Un giocatore a turno deve fare il “dealer”. I due giocatori dopo di lui devono necessariamente puntare alcune chips, chiamate "blind" o "bui":

  • Small blind: pagato dal giocatore che siede immediatamente dopo il "dealer"
  • Big blind: il doppio dello small blind, pagato dal giocatore che siede immediatamente dopo lo small blind

Visto che ad ogni giro il ruolo del "dealer" si muove al giocatore successivo, tutti devono pagare i blind allo stesso modo. Nei tornei i blind aumentano nel tempo.

First betting round

Step 2: le carte vengono distribuite e inizia il primo giro di puntate

Ogni giocatore riceve 2 carte coperte. Ora inizia il primo giro di puntate a partire dal giocatore alla sinistra del Big Blind, e così via verso sinistra. Ecco le possibili azioni:

  • Fold: butti le tue carte. Se tutti foldano, l'ultimo giocatore con le carte in mano vince immediatamente.
  • Bet (Puntata): se nessuno ha puntato prima di te, puoi mettere nel piatto qualsiasi importo di chips. Se i tuoi avversari vogliono continuare a giocare, devono almeno completare la tua puntata. Se punti tutte le tue chips vai all-in. Sarai automaticamente nella mano fino allo showdown e non potrai più foldare.
  • Call: se qualcuno prima di te ha puntato, fare call significa coprire la sua puntata.
  • Raise: un raise mette chip aggiuntive a una puntata precedente. Il tuo avversario deve pagare un extra o foldare.
  • Check: se nessuno ha puntato prima di te, allora puoi fare check. Quindi non effettui nessuna puntata e passi la parola al giocatore successivo.

L'azione avviene in senso orario. Quando tutte le puntate sono state effettuate e c'è più di un giocatore in gioco, le puntate si raccolgono nel centro del tavolo - questo è chiamato pot (piatto).

Second betting round

Step 3: Flop e il secondo giro di puntate

Sul tavolo vengono posizionate tre carte scoperte. Questo è il flop. Tutti possono utilizzare queste carte per formare la propria mano, ecco perché vengono anche chiamate carte comuni. Ora avviene il secondo giro di puntate, che funziona esattamente come il primo, tranne per il fatto che ora parla per primo il giocatore alla sinistra del dealer.

Step 4: Turn e il terzo giro di puntate

Viene scoperta un'altra carta comune, il turn, e avviene il terzo giro di puntate.

Step 5: River e l'ultimo giro di puntate

La quinta e ultima carta comune viene scoperta e messa sul tavolo, il river, e ha luogo l'ultimo giro di puntate.

Step 6: Showdown

Allo showdown, tutti i giocatori che sono ancora in gioco rivelano le loro carte per scoprire chi ha la mano migliore e quindi chi vincerà il piatto.

 

Come creare una mano di poker

Una mano è costituita sempre da cinque carte. Costruisci la tua mano a partire dalle due carte coperte che ti vengono distribuite all'inizio, più le carte comuni. Non sempre ti serviranno entrambe le tue carte per formare la mano. Puoi utilizzare quattro carte comuni o anche tutte e cinque.

Ci sono tantissime combinazioni che possono formare una mano a poker. Tutte le possibili mani sono divise in determinati livelli. Il giocatore con la mano di maggior valore vince il piatto allo showdown.

La seguente lista spiega i diversi livelli delle mani dalla più debole alla più forte.

 

Mano Carte Descrizione
Carta alta
Se non hai neanche una coppia, conta la carta più alta.
Coppia Due carte dello stesso valore. Le altre tre carte sono chiamate kicker. Se due giocatori hanno la stessa coppia, allora vince chi ha il kicker più alto.
Doppia-coppia  Due coppie.
Tris Tre carte dello stesso valore.
Scala Cinque carte consecutive.
Colore Cinque carte dello stesso seme.
Full
Una combinazione di un Tris e una Coppia.
Poker Quattro carte dello stesso valore.
Scala Colore
Cinque carte consecutive e dello stesso seme.
Scala reale
Asso, Kappa, Donna, Jack, Dieci tutti dello stesso seme per. es. picche.

 

Prossimi passi

Ora conosci le regole del Texas Hold’em e come funzionano i Tornei Sit and Go.
Se vuoi fare il primo passo verso la vittoria nei Tornei Sit and Go, ti consigliamo di continuare con la nostra semplice strategia Sit and go per principianti.