Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaMindset e Psicologia

La gestione del tempo

La gestione del tempo è importante per diversi motivi:

Quantità

Il poker ha il potere dissuadente di penetrare profondamente nella vita di ogni appassionato. Prima che ve ne accorgiate venite controllati da forze estranee e fate cose che vi danneggiano. Per molti il poker è soltanto una cosa secondaria e lo resterà per sempre. Per tale motivo dovrebbe anche assumere l'importanza di una cosa secondaria e non prendere il posto dello studio, del lavoro e dei contatti sociali. Pertanto, dovreste riflettere bene su quanto tempo volete dedicare a questo gioco. Il prossimo passo sarebbe quello di attenersi disciplinatamente al piano stilato.

Ora del giorno

Capacità di concentrazione

Se iniziate a giocare per somme considerevoli (un concetto relativo) dovreste sempre tentare di giocare nel miglior modo possibile. Molte persone hanno problemi a concentrarsi la sera. Per tale motivo dovreste prendere in considerazione di giocare a poker durante il giorno, nei weekend.

Adattarsi all'avversario

Online si gioca spesso contro i canadesi. Quando sono particolarmente vulnerabili? La notte tardi e al mattino presto. Se fossi un professionista di poker (molto attivo) mi alzerei ogni mattina alle 5:00 o alle 6:00, mi concederei un'ora per svegliarmi per mettermi poi all'opera. Gli avversari che si incontrano sono spesso stanchi, hanno bevuto troppo e non di rado hanno perso molti soldi. L'ultimo punto è interessante, dal momento che molti avversari non riescono a smettere se stanno perdendo. Giocano sempre più a lungo e diventano visibilmente più stanchi. Altri invece giocano in modo troppo aggressivo avendo perso la pazienza. Altri ancora giocano ad un limite più alto per provare ad andare pari il prima possibile. Spesso non sono all'altezza del livello di gioco e rappresentano una vittima predestinata per voi che conoscete bene questo livello.

Ritmi del sonno

Se anche voi avete il problema di non riuscire a smettere quando state perdendo spezzate il vostro ritmo di sonno naturale se giocate prima di andare a letto.

Qualità del sonno

Alcuni dormono male se giocano fino a tardi..


Orario nella settimana

In base alla mia esperienza le sessioni durante il fine settimana sono più proficue rispetto ai giorni lavorativi. Innanzitutto si gioca contro un maggior numero di avversari deboli e inoltre il tasso alcolico degli avversari è più alto durante certi periodi del giorno.

Orari fissi

Gli orari fissi sarebbero ottimali (vedi punto 1). Si dovrebbe essere in grado di smettere anche se si sta perdendo. Spesso perdete anche per altri motivi oltre alla sfortuna. Forse gli avversari sono particolarmente forti oppure non siete in buona forma e non giocate il vostro miglior gioco. Se invece sta andando benissimo e siete seduti ad un tavolo con molti giocatori scarsi potrebbe essere vantaggioso prolungare la sessione. Tuttavia, questo vale soltanto se non avete da fare altre cose più importanti.

Pause

Pochissimi giocatori riescono a giocare 8 ore di fila e mostrare costantemente delle ottime prestazioni. Dovreste sviluppare una sensazione che vi avverte quando avete bisogno di una pausa. Soprattutto quando sta andando male servirebbe una pausa.

Teoria e pratica

Molti si divertono di più a giocare che a studiare. Ma non dimenticate che nel lungo periodo guadagnate più soldi se vi impegnate a leggere. Credo che un'ora di lettura e tre ore di gioco sia la miscela giusta. Tuttavia, la maggior parte di voi non ci riuscirà. Provate almeno ad avere un rapporto di 1:5.

Obiettivi fissi

Probabilmente gli obiettivi hanno senso soltanto per l'aspetto teorico. Dovreste pianificare in quale lasso di tempo vorreste studiare il materiale offerto. Per quanto concerne la parte pratica non dovreste mettervi sotto pressione. Qui il bankroll management decide quando avanzare di limite.