Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaMindset e Psicologia

Quiz di autogestione

Introduzione

In questo articolo

  • Abilità strategiche e tecniche vs capacità psicologiche
  • Autocontrollo

 

Per essere un giocatore di poker di successo bisogna essere competenti in due ambiti fondamentali e diversi l'uno dall'altro: da un lato abbiamo l'abilità strategica e tecnica e dall'altra la competenza organizzativa e psicologica.

Ognuno di voi sarà certamente superiore al giocatore medio di una qualsiasi room dal punto di vista strategico. Sapete bene cosa fare con le vostre mani di partenza e riuscite grazie alla strategia tight-aggressive a sfruttare molte debolezze dei vostri avversari al post-flop. Ma allora perché molti di voi hanno problemi a guadagnare somme sostanziose al poker nel lungo termine?


Il Quiz

Il motivo va quasi sempre ricercato dall'altra faccia della medaglia. Stiamo parlando dell'abilità di riuscire a controllarsi dal punto di vista metodico e psicologico. Proponiamo ora delle domande attraverso le quali potrete testare questo tipo di competenza:

1.      Se una macchina vi taglia la strada vi arrabbiate?

2.      Provate ad avere ragione in ogni discussione accesa?

3.      In generale siete impazienti e tentate di perdere tempo il meno possibile?

4.      Date un pugno sul tavolo ed urlate per sbollire la rabbia mentre state giocando?

5.      Accettate ogni sfida che vi si presenta?

6.      Provate il tutto per tutto per andare pari durante una sessione di perdita?

7.      Giocate a poker anche quando siete stanchi o ubriachi?

8.      Siete consci del valore dei soldi che vi state giocando? Diventate nervosi se pensate a cosa vi potreste compare con quei soldi?

Ogni domanda alla quale avete risposto "si" è un problema potenziale che potrebbe ostacolare il vostro successo come giocatore di poker. Perché?


  1. Non dovete farvi influenzare dalle vostre emozioni quando giocate a poker. Tutti siete incappati in incredibili bad beat e in sessioni atroci di perdita. Tuttavia, questo non cambia il dato di fatto che nel poker dovete prendere sempre le decisioni giuste in ogni situazione. E questa decisione non ha nulla a che fare con il vostro stato d'animo.
  2. Come giocatore di poker dovete costantemente osservarvi in modo critico. Dovreste analizzare sopratutto le mani dove avete sbagliato per non commettere gli stessi errori.
  3. Pazienza e disciplina. Il successo nel poker si mostra soltanto nel lungo periodo. Dovete essere in grado di superare anche delle settimane caratterizzate da perdite e continuare a concentrarvi sul vostro gioco. Vedi anche #1.
  4. Auto-controllo. Le bad beats sono una componente normale del poker. Ogni secondo in cui vi arrabbiate per una mano sono tempo ed energie sprecate. Dovreste usare questa energia per essere concentrati al 100%.
  5. Costanza. Non si deve avanzare troppo velocemente di limite e nemmeno giocare dei Sit n' Go da 200$ per mero diletto, anche se ne sentite l'impulso. Spesso questi excursus fanno una bruttissima fine.
  6. Conta la vostra abilità da giocatore e non i risultati. Alla fine di una sessione vi dovreste chiedere quanti errori avete commesso e quanti soldi avete guadagnato o perso. Se vi accorgete che per via di una serie negativa non riuscite più a concentrarvi, fate una pausa. L'impeto di voler appianare le proprie perdite in poco tempo ha mandato in bancarotta moltissime persone.
  7. Professionalità. Naturalmente se giocate a poker dovete essere in ottima forma, altrimenti buttate dalla finestra i vostri soldi. Se invece volete rilassarvi è meglio se vi guardate un film.
  8. Oggettività. Non si può giocare  poker in modo ottimale se pensate sempre a cosa si potrebbe comprare con i soldi che sono nel piatto in un dato momento. Dovreste considerare il vostro poker-bankroll come un capitale investito indipendente, che volete continuare ad accrescere. Nel poker è cruciale giocare in maniera perfetta - i risultati assumono poca importanza nel breve termine. Si pensi in ordine di big bet, mai in dollari!
Quasi ognuno di voi avrà scoperto nel quiz degli errori sul vostro approccio. Eliminare questi errori è tanto importante quanto correggere quelli strategici. Infatti, esattamente come gli errori di gioco anche gli errori di tipo metodico e psicologico si ripercuotono sul vostro win rate!


Cosa si può fare per poter migliorare in questo ambito?

  • Consapevolezza: siate consci che la parte metodico-psicologica del poker ha la stessa importanza di quella strategica e provate a migliorarvi sempre.
  • Auto-percezione: osservatevi. Constatate quando non siete concentrati al massimo e fate qualcosa per cambiarlo. Potete anche prendervi una pausa.
  • Miglioramento: provate ad essere calmi e rilassati. Naturalmente risulta difficile all'inizio, ma anche questa abilità si può imparare. Inoltre, non risulta utile soltanto al tavolo da poker.
 

 

Commenti (1)

#1 ConteCaly, 11.11.13 13:46

Più facile a dirsi che a farsi...