Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaPot Limit Omaha

Open raising avanzato

Introduzione

In questo articolo
  • Perché il gioco al preflop è cruciale nel PLO
  • In che modo l'importo degli open raise influenza lo sviluppo della mano
  • Come creare un buon rapporto stack/piatto

Numerose persone pensano che nelle partite Omaha il gioco al preflop sia di gran lunga meno importante del gioco al postflop, in quanto le diverse mani di partenza hanno tutte pressappoco la stessa equity. Ciò tuttavia è corretto solo in parte.

Il primo giro di puntate è il giro in cui si raccolgono le informazioni e vengono applicate diverse linee di gioco per aprire la strada all'azione nei giri di puntate successivi.

Nel PLO il pot size limit (ossia il limite alle dimensioni del piatto) si ripercuote fortemente sul modo con cui i giocatori puntano nel corso della mano e, inevitabilmente, sui vostri implied odds e reverse implied odds.

Proprio per questo disporre di una corretta strategia di open raising al preflop risulta vantaggioso: stabilire il prezzo per il flop consente di influenzare attivamente il numero di giocatori presenti nel piatto e conseguentemente le dimensioni del piatto stesso.

Questi due fattori esercitano chiaramente una notevole influenza sulla forza relativa della vostra mano. Un flush draw queen-high vale molto di più in un piatto heads-up rispetto a uno multiway e viceversa un nut flush draw in un piatto multiway pot possiede implied odds di gran lunga migliori rispetto a un piatto heads-up, in quanto è molto più probabile che uno degli altri giocatori abbia un flush più debole.

Numerosi giocatori, compresi quelli esperti, sottovalutano le opportunità che si possono creare con un gioco al preflop stabile e ignorano la possibilità di modificare il loro gioco per evitare di incorrere in situazioni difficili e facilitarsi la vita al tavolo da gioco.

Vale sicuramente la pena prendersi del tempo per analizzare attentamente il gioco al preflop nel PLO. Iniziamo dando un'occhiata ai diversi tipi di mani e alle opzioni sfruttabili con un open raise.

Alcuni aspetti generali da tenere in considerazione:

  • È necessario manipolare il piatto dall'inizio quando ci si trova in una partita con pot limit;
  • È possibile influenzare il corso di una mano variando gli importi dei propri open raise;
  • Ciò si riflette nei vostri implied odds e reverse implied odds.
 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora

Commenti (1)

#1 thedonkmonk, 23.05.13 08:08

Inizialmente credevo che il raise pre-flop nell'esempio 3 fosse corretto ed avevo deciso di smettere con l'Omaha, perché non avevo capito nulla (il che magari è anche vero, ma posso ancora illudermi che non lo sia....)!