Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaPoker a Torneo (MTT)

Come si gioca un freeroll

Introduzione

In questo articolo
  • Cosa si intende per freeroll
  • Incrementare il bankroll senza correre rischi

I freeroll sono tornei in cui non è necessario pagare alcuna quota d'iscrizione. Questa è la notizia buona. La cattiva è che di solito non si vincono neanche tanti soldi. Ciò nonostante, vale comunque la pena giocare.

  • I freeroll consentono di porre le basi per il proprio bankroll. Svariati giocatori hanno già dimostrato che anche senza un singolo centesimo è possibile avanzare di livello.
  • I freeroll consentono di fare esperienza gratuitamente. È ad esempio molto difficile maturare l'esperienza necessaria per una partita al tavolo finale, solo per il fatto che difficilmente si arriva a questo stadio. Quanti tornei si iniziano e in quanti si arriva al tavolo finale?
  • I freeroll sono divertenti. In fin dei conti, non si rischia nulla e questi tornei attirano le tipologie più svariate di giocatori, per alcuni dei quali vale la pena farsi conoscere.

Dato che questa variante di torneo non comporta alcuna quota d'iscrizione, presenta anche alcune caratteristiche particolari, se non proprio peculiarità bizzarre. Questo articolo si propone di descrivere tali singolarità e la strategia più idonea da applicare in un freeroll.

Quante rotelle fuori posto hanno gli avversari?

Anche se esistono giocatori che prendono terribilmente sul serio qualsiasi forma di poker, nei freeroll si ritrovano principalmente due tipologie di giocatori:

  • I giocatori che non hanno la benché minima idea di cosa significhi giocare a poker.
  • I giocatori per i quali il tipo di torneo non ha alcuna importanza.

In altre parole, ci sono giocatori che non sanno cosa stanno facendo e altri che vogliono semplicemente divertirsi. Se poi riuscite a sopravvivere in un tavolo gremito di giocatori simili, capirete che giocare a poker è tutt'altra cosa.

  • Le vostre puntate e rilanci non ricevono alcun rispetto.
  • Vi risulta difficile prevedere le carte degli avversari.
  • Le tattiche di gioco complesse sono di solito "troppo complesse" e prive di logica.

Un freeroll è talvolta qualcosa come un istituto di cura. Ad un certo punto c'è sempre uno che impazzisce e mette tutte le chip nel piatto senza sapere neanche il motivo.

Giocare a poker con qualche rotella in meno

Se volete vincere un freeroll, saranno gli avversari a indicarvi la strategia appropriata: bisogna giocare irrazionalmente.

  • Giocate solo le mani di partenza forti.
  • Effettuate rilanci e puntate elevate, maggiori rispetto a una partita normale.
  • Se avete una mano forte, andate a tutto gas.
  • Se non avete nulla in mano, lasciate perdere. Non bluffate.

In linea di massima questa è la strategia da applicare. Attendere le carte forti e a quel punto premere sul pedale dell'acceleratore. In particolare, si distinguono tre fasi:

  • La fase iniziale: gli stack sono relativamente elevati rispetto ai blind. Si ha uno stack con più di 25 big blind.
  • La fase finale: i blind sono aumentati sensibilmente. Il vostro stack è inferiore a 25 big blind.
  • Il final table ossia la fase decisiva: avete raggiunto il tavolo finale.

Come si gioca nella fase iniziale?

Nella fase iniziale di un freeroll non riuscirete a ridurre il numero degli avversari mediante un rilancio standard. Persino con due assi resterete con un palmo di naso, se vedrete il flop con quattro giocatori. Per questo motivo, con le mani forti dovreste andare direttamente all-in al flop.

Al preflop

In qualsiasi posizione, andate all-in con una coppia di assi, re, donne e asso re, anche nel caso in cui qualcuno abbia rilanciato prima di voi.

In posizione intermedia e finale, andate all-in anche con una coppia di fanti e asso donna, a condizione che nessuno abbia rilanciato prima di voi.

Inoltre, con le coppie più basse a partire da due sei dovreste rilanciare da una posizione intermedia e finale a circa 4 big blind (o anche più), nel caso in cui nessuno abbia già rilanciato.

In posizione intermedia, potete persino vedere il flop con mani speculative, sempre a condizione che nessuno abbia già rilanciato. Ciò significa che si fa limp (si paga solo il big blind) con due cinque, quattro, tre, due, con assi suited e i cosiddetti suited connector medio-alti. Si tratta, in questo caso, di carte dello stesso seme in successione diretta come 7 e 6 oppure donna e fante.

A partire dal flop

A partire dal flop tutto ruota intorno alla domanda: avete qualcosa in mano? In caso negativo, siete fuori gioco.
Con una doppia coppia o una mano migliore, si fa all-in.

Con un flushdraw oppure un open-ended straightdraw (OESD) si fa all-in solo se più giocatori hanno già investito altre chip.

Con le cosiddette top pair, ossia le coppie costituite da una delle vostre carte di partenza e dalla più alta carta comune, si fa all-in solo se ci sono al massimo 2 avversari. In caso contrario, vanno giocate con particolare cautela.

Come si gioca nella fase finale?

La fase finale inizia quando avete ancora 20-25 big blind circa. A questo punto, la strategia da applicare è "raise or fold". Ciò significa che al preflop si rilancia oppure si passa la mano. Non appena un giocatore prima o dopo di voi rilancia, fate all-in oppure fold, chiaramente solo con le carte opportune. Il pulsante call è tabù in questo software di gioco.

Tenete sott'occhio in particolare i giocatori con gli stack ridotti. Contro questo tipo di giocatori vi servono delle carte decenti, in quanto questi non aspettano altro che il momento di fregarvi le chip.

Inoltre, non mettetevi contro avversari particolarmente aggressivi che abbiano più chip di voi. Anche contro questi avversari, dovreste poter mostrare una mano forte.

Al preflop

Rilanciate in qualsiasi posizione a circa 4 big blind con una coppia di assi, re, donne, fanti, dieci o asso-re. Se qualcuno controrilancia, fate all-in.

Nella fase intermedia e finale, oltre alla coppia di nove, dieci, fanti e donne, potete rilanciare con la mano re donna, asso fante e asso donna. Se qualcuno dopo di voi rilancia, allora andate all-in con tutte le mani elencate in alto, ad eccezione delle mani re donna e asso donna, che vanno invece passate.

Al postflop

In questa fase del torneo, le sorti della partita vengono di solito decise al più tardi al flop, semplicemente perché il piatto è diventato così grande da non poterlo più abbandonare, una volta che si è deciso di continuare.

Se al preflop avete rilanciato e avete un solo avversario, allora puntate con qualsiasi mano per circa 1/2 - 2/3 del piatto. Se qualcuno rilancia, allora fate all-in con qualsiasi toppair o mano migliore o con un flushdraw. Ciò vale anche nel caso in cui non abbiate legato alcuna combinazione, ma le vostre due carte di partenza risultino comunque più alte di ciascuna carta comune (overcard).

Come si gioca al tavolo finale?

In linea di massima, per il tavolo finale si applica la stessa strategia della fase finale, ad eccezione di alcune piccole modifiche. È necessario dare maggiore importanza alle posizioni e sfruttare i momenti propizi in cui tutti i giocatori prima di voi hanno fatto fold e voi potete rilanciare per primi.

Tenete però in considerazione gli avversari che rilanciano in posizione iniziale. Questi avranno molto spesso qualcosa in mano.

Se qualcuno rilancia in posizione iniziale, allora fate all-in con due assi, re, donne, fanti e asso re.

Se qualcuno rilancia in posizione intermedia, allora fate all-in anche con due dieci, due nove e asso donna.

Se nessuno ha già rilanciato e voi vi trovate in posizione iniziale o intermedia, allora fate all-in con qualsiasi coppia a partire da due nove e anche con le coppie quali asso re, asso donna e asso fante.

Se vi trovate in posizione finale, allora fate all-in anche la coppia di sette, di otto e re donna, qualora nessuno abbia rilanciato prima di voi.

Consiglio: oltre a leggere i nostri articoli, puoi inoltre utilizzare i nostri materiali didattici per aiutarti a imparare come giocare a poker velocemente.

 

Commenti (48)

#1 i2aiden, 09.09.09 10:32

dato che in un freeroll la gente va all in anche alla prima mano con un range enorme, si può comunque fare call con QQ+ e AK o si restringe a KK AA?

#2 Dasial, 11.09.09 11:02

In un freroll evito di giocare all in in fase iniziale prima del flop perchè vengono a guardare anche con 23o, sarebbe il lancio della monetina, e chissa perche perdo il 70% dei casi, o notato che nella prima ora guadagno bene dopo il flop e con tris colore o scala porto i miei avversari all in tranquillamente quadagnando chisp che serviranno dopo la prima ora di gioco e riesco ad andare a premio nella maggiorparte delle volte.<br /> Ciao.

#3 bellosguardo2, 11.09.09 15:28

ottimo veramente siete bravissimi<br />

#4 salvatoreannunziata, 11.09.09 19:40

i freeroll quasi sempre durano 4 ore

#5 spinoso, 13.09.09 09:51

I freeroll sono l'invenzione del secolo!!! :)<br /> Gioco da un anno e ne avro' fatti mediamente due al giorno, da quelli con 20$ a 20k (dalle 2 alle 7 ore di durata).<br /> Credo sia il modo piu' adatto per avvicinarsi a questo mondo e se si possiede una discreta pazienza danno i loro frutti.<br /> Se posso permettermi di dare un consiglio...<br /> Giocate solo quelli dove ci sono almeno 250$ in montepremi e con meno di 2000 partecipanti perche' in effetti questo tipo di tornei servono esclusivamente al bankroll e sono poco utili per affinare il proprio gioco.<br /> Per i2aiden...<br /> Meglio giocarsi una buona coppia perche' ogni Ax e coppia bassa ai freeroll chiama generalmente un allin.<br />

#6 Milandor, 19.09.09 11:03

Viva i freeroll!!

#7 fabiostyle88, 29.12.09 13:02

iao spinoso ...scusa ma dove si trovano i freeroll da 250 dollari con meno di 2000partecipanti??<br /> grazie

#8 simonucch, 30.12.09 17:30

penso che i freeroll siano veramente pieni di persone che non capisono nulla di poker e troppo affollati ci vuole veramente molta pazzienza per giocarci e arivare al tavolo finale

#9 ElNunho, 12.01.10 14:32

secondo me non c'e'tutta questa differenza tra freeroll e tornei da buy in 0,50 o 1 $ freezeout

#10 ElNunho, 13.01.10 12:48

poi non ho capito in base a che logica quando hai meno stack devi rilanciare anzichè pushare, se trovi un call con 20 25 bb sei quasi sempre commited<br />

#11 andreacama, 08.02.10 20:08

Niente male,una dritta in piu per affinare meglio la tecnica nei freeroll...siete dei grandi !!

#12 gattobirba, 04.03.10 08:14

non so se capita solo a me .............ma sia nei freroll che nei tornei con buy bassi(max 5 euro) nella parte intermedia e finale ho la netta senzazione che chi ha + chips sia sempre il + favorito.Parto sempre con buone carte ma loro giocano con qualsiasi range e chiudono delle mani impossibili..........da fare pensare che la poker room voglia fare finire il torneo al + presto possibile.Quando invece sono io ad avere un buon numero di chips...........e gioco + mani........ottengo solo di perderle............grgrgrgrgrgr

#13 libanese86, 12.03.10 18:03

Salve a tutti pokermaniaci ;)<br /> Io gioco i freeroll su Parti poker e precisamente quello: <br /> TOTTI €500 Freroll, come potete notare il montepremi è di 500€.<br /> Vengono premiate le prime 300 posizioni. Il primo vince circa il 20% del montepremi 95€ euro circa e il 300esimo 30/40cent circa.<br /> Si iscrivono mediamente 2200 persone e dura dalle 5 alle 7 ore circa.<br /> Per giocare questo tipo di torneo almeno fino a quando non si arriva a 30 persone rimanenti, non si può adottare nessuna strategia, non puoi studiare i tuoi avversari perchè cambi spesso tavolo e cosa fondamentale non incontri almeno all'inizio giocatori di poker ma solo persone che ho per noia o per altro motivo sono li a fare all-in con 4 e 7. Occhio.<br /> Detto questo l'unica cosa da fare è giocare solo sulle mani forti:<br /> Vado sempre in all-inn: (A-A) - (K-K) servito;<br /> Vedo sempre il flop: (A-K) - (A-Q) - (Q-Q) (J-J) se escono carte minori di queste al flop vado in all-in,se prima di me fanno all-in non vado;<br /> Decido se andare con: (A-J) - (A-10) - (10-10);<br /> Il resto foldo tutto.<br /> Non vi sbalordite se vi vedrete perdere il piatto con A-A in mano, perchè troverai gente che viene a vedere il tuo all-inn con 3 e 7 in mano e fare scala).<br /> Un'altro fattore inportante è la concentrazione arriverete a non avere più concentrazione dopo 6 ore di gioco quindi...giocate almeno all'inizio tranquilli senza epnsare troppo.<br /> Con questa strategie e tanta tanta pazienza io arrivo sempre a premi.

#14 Zuzzuillo, 27.04.10 23:26

dopo 4 ore di freeroll su partypoker ho vinto ben<br /> 0,25€........ lol :D

#15 bich14, 12.05.10 14:44

io ne ho vinti 3 di freeroll su party poker la cosa importante è giocare poche mani più mani giochi più il server tende a cacciarti anche con aa<br />

#16 GianBack, 19.05.10 10:03

In un Freerol, con poche mani ben giocate, si arriva al Final Table...<br /> Non scandalizzatevi se vi capiterà di foldare coppie alte, a me ogni tanto accade anche con AA e KK...<br /> Il mondo dei Freeroll è questo!<br /> Buona continuazione!!!

#17 barein, 21.06.10 08:26

in fondo, per fortuna ci sono quelli che vanno all-in con 7 2, altrimenti giocherebbero solo quelli capaci e sarebbe dura per tutti.

#18 loretobestia, 28.09.10 12:52

vero nei freeroll c'è gente ke va allin con carte ingiocabili xkè si iscrivono per passare il tempo e se perdono hanno passato il tempo, rovinando il gioco di chi sa giocare e tenta l'autofinanziamento del bankroll con questo tipo di tornei. A me è capitato di uscire allin con AA in mano da posizione utg contro il BB che mi viene con 78 e gli si apparecchia una scala (sinceramente nn ha senso che uno con 78o in mano chiama allin con stesse tue chip contro di te che fai allin dalla prima posizione poi in un torneo freeroll da ben 2000 euro) cioè poteva farsi i fatti suoi e passare, nessuno vedrebbe mai, e li la cosa mi ha puzzato di truccata anche perchè è una pokerroom gia nominata male in rete per sospetto di trucchi...nn posso fare il nome per motivi logici però...

#19 bellavec, 07.10.10 15:18

Ciao a tutti! Vorrei spendere due parole in generale per rispondere ai vostri commenti.<br /> <br /> Il fatto che nei freeroll i partecipanti giochino "a caso", andando all-in con mani inedite e facendo le peggiori mosse mai viste ad un tavolo da poker, non fa altro che aumentare le possibilità di vittoria per tutti quelli che invece giocano con pazienza e disciplina.<br /> <br /> Cercate di abbandonare tutti i pregiudizi sui software, non è vero che siano truccati, ve l'assicuro, non favoriscono chi ha più chips né chi gioca meno mani. Le bad beat sono all'ordine del giorno, ma fa parte del gioco, e giocando tight si notano di più le bad beat sofferte perché non ci capita di darne andando all-in con 73 e facendo scala ;)<br /> <br /> Saluti<br /> bellavec

#20 spinoso, 09.10.10 12:41

Non sono molto d'accordo...<br /> Se la percentuale dei donk che partecipano ad un torneo e' particolarmente alta e il cambio livello e' veloce sono poche le possibilita' di andare avanti.<br /> Forse i donk sono una manna per il cash dove si possono gestire diversamente i tempi di gioco.<br /> Secondo me il miglior freeroll per struttura di gioco e qualita' dei partecipanti e' l'italian freeroll su FT ma dura oltre 4 ore.<br /> ciao :)

#21 bellavec, 10.10.10 13:05

#20 attenzione, non ho detto che siano molte le possibilità di andare avanti. So che con i field enormi e le strutture veloci dei freeroll per arrivare deep sia necessaria una grande dose di fortuna, ma ciò semplicemente non è causato dai donk.<br /> <br /> I giocatori scarsi regalano EV, e ti mettono in condizione di giocarti le tue chip con un'equity molto alta --> nel lungo termine ne trai guadagno. Certo, per arrivare in fondo ad un freeroll, anche se tutti gli avversari sono deboli dovrai vincere una lunga serie di colpi al 60 o al 70%, il che non capita tutti i giorni, ma il punto è che se invece gli avversari fossero tutti skillati, lo stesso numero di colpi lo dovresti vincere giocando ogni volta con il 50%, e sarebbe perciò esponenzialmente più difficile.<br /> <br /> Ricordatevi sempre che se andate all-in con AA contro un oppo scarso che va all-in con KJ, vincerete nell'85% dei casi. Il restante 15% è quel che vi assicura che l'oppo scarso continuerà a giocare dandovi opportunità per dei 2up all'85%, non capisco proprio come questa possa essere una cosa negativa ;)<br /> <br /> Ciauz

#22 darkchick, 25.10.10 23:14

signori smettiamola di accusare i server quando perdiamo....succede anche live nel mazzo ci sono tutte le carte..bisogna avere la fortuna che escano le nostre bisogna usare la strategia giusta ed avere la pazienza di aspettare che i donk si suicidano

#23 strike65, 26.10.10 21:18

MA COSA DICI E PROPRIO IL SERVER CHE TENDE A NN FAR DURARE TANTO UN TORNEO..8 VOLTE SU DIECI CHI HA MENO FISH PERDE ANCHE CON AA

#24 bellavec, 27.10.10 12:37

#23 non mi soffermo più di tanto, perché è un argomento discusso miliardi di volte in passato. Chiunque ha poca esperienza nel gioco è convinto ci sia un complotto, che le poker room siano irregolari, io per primo anni fa davo contro a tutte le room per questi motivi.<br /> <br /> La realtà è che nessuno ha mai dimostrato eventuali "trucchetti" nei server, né ci è andato minimamente vicino, mentre tutte le room hanno certificazioni ufficiali per i loro generatori di numeri casuali fornite da autorità internazionali apposite. <br /> <br /> Incolpare una poker room per i presunti complotti, di solito, tende a farci distrarre dalle cose importanti per migliorare a poker: studiare il proprio gioco, analizzare le mani, leggere articoli e guardare video. <br /> <br /> Ti assicuro che cambiare mentalità su quest'aspetto può solo portare a migliorarti :)<br /> <br /> Ciao<br /> bellavec<br /> <br /> <br /> p.s. per favore, non usare il grassetto quando scrivi, perché equivale ad urlare ;)

#25 Valium1983, 04.11.10 17:41

ottima guida..ma nn condivido gli all in in fase finale con AK...sono sempre stato del parere che AK non è un punto..poi chiaramente dipende dal giocatore che ci chiama!

#26 raffaelerusso, 03.12.10 22:26

giusto ho provato qualche all in con AK è stato un disastro.Devo dire che l'ALL-IN non mi piace così tanto.Non voglio offendere nessuno eh,inoltre sono ignorantissimo in materia..

#27 DISASTRO84, 08.01.11 16:16

fase finale preflop:<br /> da posizione intermedia e finale rilanciare cn 99+, AQ, AJ, KQ. in caso di rilancio andare all'in cn le mani elencate in alto, ad eccezione delle coppie re donne e asso donna: quali coppie dobbiamo passare?? grazie

#28 bellavec, 10.01.11 11:25

#27 così, il testo era un po' fuorviante: "coppie" intendeva coppie di carte, non pair.. in ogni caso, quello che si intende è passare le mani KQ e AQ, spero che ora si capisca meglio :)

#29 DISASTRO84, 10.01.11 19:05

ora è chiaro, sembrava che diceva coppie tipo KK, QQ. grazie gentilissimo.

#30 corallogshk, 28.01.11 20:38

sera a tutti ho notato che in una poker room molte mani spesso vengono vinte da chi ha meno fischvorrei chiedervi se vi e mai capitato anche a qualcuno di voi

#31 beavis245, 31.05.11 16:51

Domanda fase finale preflop: rilanciare con 99+ AQ, AJ, KQ. In caso di rilancio avversario foldare AQ e KQ. E con AJ che si fà? Cioè per me è chiaro che se foldo AQ allora anche AJ è da foldare, giusto?

#32 MaLeK888, 08.06.11 19:31

credo che intendano "posizione intermedia e finale", più che "fase intermedia e finale", e in caso di 3bet se si folda AQ mi sembra logico foldare anche AJ.

#33 elforic, 21.06.11 14:21

sì beavis245, è corretto il fold.<br /> <br /> elforic

#34 sweetdreams888, 08.12.11 09:29

ricordate nei freeroll la gente gioca piu mani di quante ne possa giocare in un torneo con buy-in quindi io introduco tra le mani premium nel freerol anche AJ-<br /> sweetdreams

#35 sweetdreams888, 08.12.11 09:30

per rispondere la domanda di malek e sbagliato foldare aq e fai call con asso jack<br /> sweetdrams

#36 giannixx06, 19.05.12 10:43

i freeroll io penso che sono tutti programmati dal'inizio io ho perso dei piatti in modo assurdo, e ho vinto dei piatti anche in modo ridicolo io gioco con 89 contro ka e ho vinto il piatto?

#37 matilde1, 08.08.12 20:43

@libanese<br /> ho usato la tua tecnica in modo totale senza mai sgarrare e per la prima volta ho preso un premio. grazie!

#38 ErViolista, 08.09.12 11:07

Belli se si vuole giocare senza stare a fare calcoli e pensare troppo. Vuoi giocarti la manaccia perché vuoi tentare il colpo di fortuna giocala: intanto sono spesso family pot che danno a una mano speculativa o pessima, se hitta, un valore infinito.<br /> Trovo in parte inutile, per esperienza personale stare a dividere il torneo in "fasi": troppi iscritti e dover tirare su più chips possibile deve obbligare a prendere già da subito dei rischi. Poi anche a questi tavoli, se non giochi una mano e fai un primo rilancio la gente potrebbe rispettarti troppo (non mi riferisco alla prima mano del torneo..) e la premium che hai perde di valore.<br /> Imho è proprio questo che bisogna considerare: quali mani acquistano più valore sapendo che spesso siamo in family pot? Su quale tipo di giocatore sto cercando di bluffare? La mia posizione post flop quale sarà?<br /> <br /> A parte le mie opinioni personali l'articolo è più che condivisibile e spesso si arriva a premio giocando solidi, ma per esperienza personale giocando così difficilmente si arriva al tavolo finale se non con una buona dose di fortuna.. come sempre ;D<br /> <br /> ps. secondo me andrebbe aggiornato un pò l'articolo.. i tempi sono cambiati e i random non sono più così ottimisti come una volta.<br /> <br /> pps. le bed beat esistono live e pure brutte: l'avete mai vista la hartman (se non è scritto bene il cognome mi scuso) che con QQ viene seguita da T9s, sul flop fa tris e l'ltro 4/5 bilaterale; turn full alle donne e l'altro prende una scala bilaterale a colore; river omino vince con scala colore. Questa mano dovrebbe far riflettere anche perchè la hartman non è che si mette a limpare con QQ..

#39 Tarmicle, 07.12.12 23:42

Non ho capito una cosa: nel cal caso ci troviamo con JJ, AQ e coppie dal 66, in posizione intermedia/finale, se qualcuno rilancia prima dobbiamo foldare o possiamo vedere e andare al flop?

#40 robbix72, 31.01.13 13:30

ottima analisi sui freeroll, e ottimi consigli, io li uso anche x tentare stili di gioco e di range diversi a volte, ma ora mi aterro' a queste regole x vedere dove posso arrivare, la verita' è che oramai fino a 2 euro trovi di buy-in trovi qst tipi di giocatori che non ne hanno un idea, e nella maggior parte dei casi ti rovinano il torneo, ieri ho visto AA all in, 45o call, e ha fatto doppia con 4 5, li' non ci puoi fare nulla.grz siete veramente bravi e molto utili

#41 fhfhfh85, 03.03.13 19:46

ottimo articolo..divertente da leggere:-)

#42 pokerace436, 21.11.13 18:04

È inutile giocare ai freeroll,si perde sempre.O perdi per colpa di 23 contro il tuo AK o perdi perchê tilti dopo una bad beat contro un super donk!Se vuoi il gioco tecnico devi partecipare a tornei con un buy-in non<br /> indifferente.

#43 specialwar, 11.12.13 18:09

nella maggior parte dei casi il freeroll e' un bingo.

#44 pressuremode0n, 30.01.14 11:31

nice

#45 ordonkorone, 23.09.14 13:03

articolo molto utile..

#46 Forsecisono, 13.01.15 13:16

L'articolo di per se è utile e scritto bene. Anche se dare strategia sensate in tornei che di senso davvero non ne hanno è difficile. Secondo me andare ITM in un freeroll significa andare all in preflop con qualsiasi mano potrebbe dominare un avversario, tipo Ak, Aq ma va bene anke Aj, At, perche any ace ti callano istant, e giocare forte le coppie alte. A quel punto spera che le carte reggano per 8-10 colpi 80-20 o 70-30 e forse ce la fai. Quoto specialwar, è un bingo.

#47 giorgio647, 12.02.16 07:24

I free sono un bingo, ma pure gli Mtt da buy basso lo sono e lo sono ancor di più i tornei da rebuy dei microlimiti, quindi ben vengano i free, almeno, se hai la giusta fortuna, puoi autofinanziarti !!

#48 furbetto1979, 13.04.16 13:06

i free non li amo piu' di tanto perche' essendo free la gente gioca a tombola