Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaFixed Limit (FL)

Turn Bet vs Value Check Behind 1.0

Introduzione

In questo articolo

  • Le ragioni a favore del bet o del check-behind
  • Regole empiriche
  • Quando fare check-behind?

Siete in position e avete l'iniziativa al turn. L'avversario fa check.

Bisogna capire ora se sia meglio puntare o giocare "check behind al turn e call al river". Questa scelta è estremamente complessa.

Nel seguente articolo verranno analizzati i pro e i contro delle due alternative e presentate le regole di base secondo cui orientare la propria scelta.
Motivazioni a favore del check behind
  • Eviterete un tough check-raise. Un check-raise si dice tough quando non potete affermare con esattezza se un calldown piuttosto che un fold sia corretto o meno. I tough ckeck-raise provengono di solito da giocatori aggressivi e tricky. Ovviamente un check-raise può essere tough nel momento in cui la vostra mano non sia né particolarmente forte (easy call) né particolarmente debole (easy fold). Dal punto di vista matematico, un tough check-rise tende a ridurre il vostro EV (valore atteso) a 0.
  • Provocherete un bluff al river da una mano più debole, che l'avversario avrebbe passato contro una bet al turn.
  • Provocherete un debole call al river da una mano che l'avversario avrebbe passato contro una bet al turn.

Motivazioni a favore della puntata

  • E' possibile che venga passata una mano migliore.
  • Una mano più debole potrebbe vedere sia al turn che al river. Questa mossa è ovviamente interessante soprattutto con quelle mani sufficientemente forti per una value bet al river.
  • Non concederete alcuna freecard a una mano più debole che verrebbe passata contro una bet al turn. Importante: quanto più grande è il piatto, tanto più è pericoloso regalare una freecard all'avversario.
  • Riuscite a far passare una mano che in realtà avrebbe out a sufficienza per un call. Questo è di solito il caso in cui il board presenta al turn 3 carte dello stesso seme. L'avversario passerà spesso una carta piccola dello stesso seme.


Regolette empiriche

Considerando i fattori enunciati in alto è possibile elaborare un paio di regole d'oro approssimative.

  • Regola 1: Un check behind al turn è da prendere in considerazione solo se la possibilità di essere in svantaggio è relativamente elevata ma si pensa tuttavia di poter vedere una river bet anche da unimproved.

  • Regola 2: Un check behind al turn non è da prendere in considerazione quando esiste una probabilità che l'avversario passi una mano migliore al turn.

  • Regola 3: Un check behind al turn non è di solito da prendere in considerazione se nel momento in cui l'avversario vede al turn si ha la possibilità di puntare di nuovo for value al river. In altre parole, il check behind al turn è da escludere quando si crede che un avversario possa fare spesso calldown con una made hand peggiore.

  • Regola 4: Quanto più grande è il piatto, tanto più è da escludere un check behind al turn. Questo perché quanto più grande è il piatto, tanto più alte saranno le spese da sostenere nel caso regaliate una freecard all'avversario con una mano che egli avrebbe in realtà passato.

  • Regola 5: Il più grande vantaggio di un check behind al turn è rintracciabile nella possibilità di evitare un tough check-raise. Quando la probabilità che l'avversario compia un check-raise è elevata e in tal caso un check-raise ci metterebbe di fronte a una scelta molto difficile, allora bisogna pensare all'eventualità di fare check behind.

Tipologie di avversari

Sulla base delle regole enucleate in alto è possibile affermare quanto segue:
Contro un giocatore aggressivo e tricky bisognerebbe eseguire più spesso check behind. Contro un giocatore passivo e loose, non bisognerebbe quasi mai un check behind.


Check-behind sì, check-behind no - un test

Nota: i punti forniti sono solo valori indicativi. Pertanto a seconda della situazione e dell'avversario, un fattore può perdere o acquistare punti rispetto a quelli indicati.

  • Vi è la probabilità che l'avversario passi una mano migliore al turn? +3 punti
  • Se l'avversario effettua un check-raise al turn e una donkbet al river, avete a disposizione un leggero calldown o un leggero fold? +2 punti
  • Se l'avversario vede la vostra bet al turn e fa check al river, siete nelle condizioni di puntare for value? +2 punti
  • L'avversario fa spesso check-raise? In caso affermativo, nel momento in cui l'avversario vi fa check-raise al turn o piuttosto effettua una donkbet al river, vi trovate a quel punto dinanzi a una decisione difficile da prendere, visto che l'avversario bluffa volentieri? -2 punti
  • Se fate check behind al turn, è elevata la probabilità che l'avversario vi bluffi unimproved con una mano più debole? -1 punto

Risultato: Se avete totalizzato da 0 punti in su, dovreste puntare. Se avete ottenuto un valore negativo, allora dovreste scegliere il check behind.


Esempio emblematico

Il vostro avversario è aggressivo, tricky e tight. Voi avete in mano KQo, Rilanciate first-in da MP2 mentre l'avversario vede in BB.

Flop: K 7 2 rainbow.
BB fa check, Hero punta, BB vede.

Turn: A
BB fa check, Hero ???

Riprendiamo il nostro test:

1) No: 0 punti
2) No: 0 punti
3) No: 0 punti
4) Sì: - 2 punti
5) Sì: - 1 punto

Totale: - 3 punti, per cui si fa check behind.

Ulteriori informazioni
  • 2+2 articoli di stoxtrader
  • HPFAP, 87ff
  • WTO, 127ff
 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora