Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaFixed Limit (FL)

Concetti: freecard raise

Introduzione

In questo articolo
  • Quando un freecard raise è l'opzione migliore
  • Freecard raise vs. indurre un overcall
  • Freecard raise nelle partite heads-up

Il freecard raise è un rilancio effettuato al flop con l'intento di fare check al turn e quindi di vedere il river gratuitamente. In questo modo, si sfrutta il fatto che la maggior parte dei giocatori fanno check contro l'aggressor dell'ultimo giro di puntate.

Un freecard raise può essere giocato con l'intento di completare un draw in modo economico oppure sotto forma di cosiddetto cheap showdown raise, mediante il quale si porta la mano allo showdown in modo economico. Il cheap showdown raise non è di solito la migliore opzione al flop, pertanto in questo articolo analizzeremo principalmente il freecard raise effettuato con una drawing hand.

Se la mossa funziona correttamente, si pagano soltanto 2 SB = 1 BB per vedere il turn e il river. Facendo invece call al flop e al turn, si pagherebbe un totale di 3 SB = 1,5 BB per vedere il turn e il river. Un freecard raise può farvi quindi risparmiare 0,5 BB. Potrebbe tuttavia costarvi 0,5 BB in più rispetto a un call. Ciò succede quando l'avversario punta al flop ma non al turn.

Si può anche arrivare a pagare 0,5 BB in più nel caso in cui l'avversario veda il vostro rilancio e effettui una donkbet al turn. Nella peggiore delle ipotesi, l'avversario potrebbe persino effettuare una 3-bet, per cui, per vedere il river, dovreste pagare 1 BB in più rispetto al caso in cui aveste fatto solo call al flop.

Come si può notare, un freecard raise deve funzionare abbastanza spesso per compensare gli svantaggi ad esso correlati a differenza di un semplice call a una small bet al flop. Nota: un'eccezione si presenta quando si ha un draw molto forte e potete considerare il vostro rilancio come un value raise.

Un altro svantaggio è che non si genera alcuna fold equity sulle big street dato che il vostro obiettivo è fare check. In questo modo potreste dare all'avversario, che ha già il mouse puntato sul fold button, una freecard che gli fa cambiare idea.

Un check behind al turn può svelare la vostra mano agli avversari diminuendo così i vostri implied odds quando completate una combinazione al river e vi rende vulnerabili ai bluff.

Questo articolo vi aiuterà a identificare quelle situazioni in cui un freecard raise è la migliore opzione al flop.

Il value raise e il freecard raise

Una freecard può essere utile solo se si è in svantaggio. Quando si è in vantaggio, qualsiasi freecard può solo offrire all'avversario la possibilità di recuperare.

Una situazione tipica per un freecard raise: vi trovate di fronte diversi avversari e avete un draw forte (OESD o flush draw). Difficilmente avrete qui la mano migliore, ma il vostro freecard raise è anche un value raise.

Quando si può rilanciare for value con un progetto al flop?

Non avete nulla da temere se un avversario fa 3-bet. Dovreste già sapere che è possibile rilanciare for value con i draws forti quando si hanno due o più avversari, in quanto la vostra equity è sopra la media. Ogni euro che finisce nel piatto equivale a dei soldi nelle vostre tasche. Con una mano simile dovreste persino puntare/rilanciare fuori posizione.

Se siete in posizione dovreste necessariamente rilanciare for value (che corrisponde anche a un freecard raise). In un piatto multiway, un raise (dopo che gli avversari hanno già investito) consente spesso di comprare il button (ossia costringere l'avversario dopo di voi a passare per essere poi in posizione nel giro successivo). È come contrattare la posizione con un cliente (l'avversario dopo di voi). Quando si è in posizione in un piatto multiway è possibile quasi sempre rilanciare con un draw forte.

 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora