Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo Limit (NL)

Range preflop da UTG

In questa lezione scoprirai i range preflop per il gioco da UTG al No-Limit 6-max. Sarai introdotto ai range di open raise e a come continuare con questi range quando ti trovi davanti a una 3-bet.

Inoltre imparerai su quali caratteristiche e tendenze dell'avversario standard ci si basa per la creazione dei range.

Range di open raise

Range:
55+, ATs+, KTs+, QTs+, J9s+, T8s+, 97s+, 87s, 76s, AJo+, KQo (#176 / 13%)
 
Dimensione dell'open raise:  3BB
Dimensione della 4-Bet :  22BB contro < 9BB di 3-bet e 24 BB contro > 10BB di 3-bet

Contro una 3-bet da MP

Range di difesa: JJ+, AQ+, KQ (#72)

Call:
AsAc, KdKh, KdKs, KdKc, AhKd, AsKd, AsKh, AcKd, AcKh, AcKs, QQ-JJ, AQs+, KQs (#34)

4-Bet/Fold:
AQo, KQo (#24)

4-Bet/Call:
AdAh, AdAs, AhAs, AdAc, AhAc, KhKs, KhKc, KsKc, AdKh, AdKs, AdKc, AhKs, AhKc, AsKc (#14)

Contro una 3-bet da cutoff

Range di difesa: TT+, AQ+, AJs, KQ (#82)

Call:
AsAc, KdKh, KdKs, KdKc, AdKh, AdKs, AdKc, AhKs, AhKc, AsKc, QQ-TT, AQs+, KQs (#40)

4-Bet/Fold:
AJs, AQo, KQo (#28)

4-Bet/Call:
AdAh, AdAs, AhAs, AdAc, AhAc, KhKs, KhKc, KsKc, AhKd, AsKd, AsKh, AcKd, AcKh, AcKs (#14)

Contro una 3-bet da bottone

Range di difesa: TT+, AQ+, AJs, KQ (#82)

Call:
QQ-TT, AsAc, KdKh, KdKs, KdKc, AQs+, KQs, AdKh, AdKs, AdKc, AhKs, AhKc, AsKc (#40)

4-Bet/Fold:
AJs, AQo, KQo (#28)

4-Bet/Call:
AdAh, AdAs, AhAs, AdAc, AhAc, KhKs, KhKc, KsKc, AhKd, AsKd, AsKh, AcKd, AcKh, AcKs (#14)

Contro una 3-bet da small blind

Range di difesa: JJ+, AQ+ (#56)

Call:
AsAc, KdKh, KdKs, KdKc, QQ-JJ, AQs+, AKo (#36)

4-Bet/Fold:
AQo (#12)

4-Bet/Call:
AdAh, AdAs, AhAs, AdAc, AhAc, KhKs, KhKc, KsKc (#8)
 

Contro una 3-bet da big blind

Range di difesa: TT+, AQs+, KQs, QJs, JTs, AQo+ (#74)

Call:
TT+, AQs+, KQs, QJs, JTs, AKo (#62)

4-Bet/Fold:
AQo (#12)

Perché questi range da UTG?

Di solito i range da UTG vengono attaccati da 3-bet polarizzate da MP, da cutoff e da bottone. A seconda del range di open raise da UTG, il tuo avversario avrà una frequenza di 3-bet tra il 4-10%. AK e QQ spesso fanno solo call contro un open raise.

Un range di open raise del 13% da UTG è un range tight ed esistono due ragioni per questo: una è che ci sono cinque giocatori che possono attaccare il tuo range, e l'altra è il fatto che un semplice raise non prende i bui così spesso.

Un'analisi del database ha mostrato che 44-22 e ATo non sono vantaggiose in questo caso. Mani suited e connected come J9s+, T8s+, 97s+, 87s, 76s possiedono una migliore giocabilità visto che hittano frequentemente progetti di colore o progetti di scala. Puoi bettare con queste mani su street multiple e rendere difficile ai tuoi avversari andare allo showdown, con le loro top e middle pairs contro il tuo range da UTG.

Quando giochi contro le 3-bet dovresti sempre avere due range. Un range di call alle 3-bet passivo e un range di 4-bet. Per rendere il tuo range di call alle 3-bet non troppo vulnerabile, dovresti aggiungere un paio di combo di AA e KK.

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Commenti (8)

#1 ConteCaly, 13.02.14 18:47

grazie per tab e dati...<br /> nuts:)

#2 polentaro1, 18.12.14 00:55

perche da MP,CO e bottone AKo 4bet/call e AKs invece callo soltanto? per quale motivo?

#3 Fabrix883, 14.01.15 16:09

Ma perché fate distinzione fra i semi/colori delle pocket pair AA e KK e anche di AKo? Non dovrebbero infulire, sbaglio?

#4 AlessandroPozza, 12.02.15 23:19

scusate, ma ho come l'impressione che questi range siano validi solo per avversari standard a stakes medio-alti...<br /> tant'è che anche nel video si parla del fatto che siano stati generati a partire da mani campione del NL200.<br /> <br /> ma per i microstakes?<br /> sono valide?<br /> sono molto differenti (molto più loose) rispetto ai range consigliati per il 6-handed in altri articoli (http://it.pokerstrategy.com/strategy/bss/1671/1/)!

#5 yeswecanisback, 15.04.15 12:39

se io raiso da utg, e ci snono 2 call e SB pusha. con che range è corretto callare?

#6 Sky92, 01.10.15 18:50

Come mai AK suited viene considerato per un semplice call con 3bet avversarie fino al bottone, mentre AK offsuit oltre ad avere un call assicurato ha anche un 50% di raise?

#7 Thukam, 10.10.15 08:50

@3 I semi non hanno influenza nel gioco preflop, ma sono un modo comodo per riuscire a suddividere le combo di un determinato tipo. Supponiamo che tu decida di chiamare una 3bet con 1 combo di AA su 6 e di 4bettare con 5 combo su 6. Come potresti ricordare, al tavolo, che le 5 volte precedenti hai 4bettato e questa volta devi flattare per avere una frequenza "corretta" per il tuo gameplan? Non sei una macchina, e pertanto un modo semplice di ricordare quando fare un'azione o un'altra è quello di basarsi sui semi.<br /> <br /> Un altro modo per ottenere lo stesso risultato - suggerito da Harrington - è quello di guardare l'orologio e basarsi sul numero di secondi trascorsi dall'inizio del minuto. Se sono da 0 a 10, flatto; se sono da 10 a 60, 4betto.

#8 Thukam, 10.10.15 09:00

@6: Con una mano che ha anche delle caratteristiche speculative (come AKs, che può chiudere nut flush) preferiamo avere un rapporto stack/piatto (SPR) alto, che ci consente di avere più spazio di manovra postflop con semibluff. <br /> Con una mano con equity alta ma che non ha tali caratteristiche speculative (AKo può fare tutto quello che fa AKs ma non chiudere nut flush - a meno di 4 carte dello stesso seme sul board) preferiamo avere un SPR basso, riducendo (o addirittura annullando se andiamo broke preflop) lo spazio di manovra postflop.