Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo Limit (NL)

Gameplan (1): Introduzione

Un game plan è una guida per il tuo gioco in determinate situazioni contro diversi avversari. Pianificherai le tue decisioni per l'intero tuo range, e non solo per la singola mano, che viene considerata ininfluente.

Il poker è un gioco complesso ed esistono infinite situazioni, una diversa dall'altra. Non è semplice creare in anticipo un game plan per ciascuna situazione e per ogni spot.

D'altra parte una rigida tabella di starting hand sarebbe troppo poco specifica e poco flessibile per avere successo agli stake più alti.

Il migliore compromesso tra questi due approcci è quello di creare dei game plan che si focalizzino su situazioni ricorrenti. Questa mediazione offre un metodo pratico e, allo stesso tempo, di maggiore successo per pianificare la propria strategia. I criteri principali su cui baserai le tue decisioni saranno: la posizione, la posizione del tuo avversario e l'azione pre-flop.

Le tipiche situazioni in cui dovresti avere un game plan sono:

  • Giocare da MP3 contro una 3-bet dallo SB.
  • 3-bettare da BTN contro un open raise da UTG.
  • Chiamare un open raise di UTG da BB.

Lo scopo è quello di essere pronto a quante più situazioni standard. Avere a propria disposizione un game plan per gli spot più frequenti ti permetterà di sviluppare dei range pre-flop molto precisi, e di saper giocare le proprie mani dopo il flop. Sarà un passaggio obbligato per prendere le migliori decisioni in maniera profittevole e conveniente.

In questa lezione imparerai l'approccio definitivo per lo sviluppo di un game plan in situazioni concrete. Vedrai come effettuare ipotesi ragionevoli sui range dell'avversario, come creare il proprio range e come adattarsi ai diversi avversari.

Un game plan viene creato per il range completo e non per una singola mano!

Il tuo game plan si sviluppa in 4 step:

1. Analizzare un avversario tipico
2. Creare i propri range e stabilire un game plan di base
3. Adattare il proprio game plan di base alle diverse tipologie di avversario
4. Identificare le debolezze del proprio game plan

Entriamo più a fondo in queste fasi, tramite esempi concreti.

Esempio: game plan per una strategia di 3-bet da SB contro un open raise da CO

 


Per creare il proprio game plan adatto a questo spot standard, bisogna semplicemente seguire i quattro step. Le decisioni dovrebbero includere il proprio range pre-flop e alcune idee di base sul gioco post-flop.

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora

Commenti (2)

#1 specialwar, 09.12.13 22:52

bello

#2 ConteCaly, 27.01.14 18:48

veramente ottima lezione... taaanto da lavorare