Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo Limit (NL)

Exploit (1): Auto-Profit

L'auto-profit è un exploit che sfrutta l'avversario che folda troppo spesso. Partendo da una determinata fold equity, puoi puntare e rilanciare vantaggiosamente con qualsiasi mano.

In questa lezione, imparerai a riconoscere le situazioni di auto-profit, quando l'auto-profit è più importante e come continuare a giocare dopo il call.

 

L'auto-profit è una puntata o un rilancio che è vantaggioso con qualsiasi mano grazie alla fold equity.

Trovare situazioni di auto-profit: Comparare le fold equity

Per determinare se hai un auto-profit o meno in una situazione, calcoli e paragoni la fold equity richiesta con la fold equity attuale.

Step 1: Calcola la fold equity richiesta

La fold equity richiesta ti dice in che percentuale il tuo avversario deve foldare in modo da essere di fronte all'auto-profit. La calcoli così:

Fold equity richiesta = Dimensione della puntata / (Dimensione della puntata + Dimensione del piatto)

Step 2: Calcola la fold equity attuale

La fold equity attuale ti dice quanto spesso folda il tuo avversario. La calcoli dividendo il numero delle combinazioni di fold per il numero totale di combinazioni:

Fold equity = #Fold / #Totale

Se la fold equity attuale è più grande o uguale alla fold equity richiesta, in questa situazione avrai auto-profit e potrai puntare e rilanciare profittevolmente.

Hai auto-profit in una situazione in cui la fold equity attuale è più grande o uguale della fold equity richiesta.

Usa le statistiche per determinare la fold equity attuale

Le statistiche possono essere d'aiuto quando si tratta di calcolare la fold equity attuale. In particolare ciò è vero pre-flop per il valore di "fold alle 3-bet" e il valore di "fold to steal". Usa sempre i valori specifici per la situazione in cui ti trovi.

Per esempio, se stai pensando di 3-bettare contro BU da SB il valore generale di "fold alle 3-bet" non è abbastanza specifico e dovresti utilizzare il valore specifico per queste posizioni.

Inoltre, le statistiche post-flop come "fold to continuation bet", "went to showdown" e "fold continuation bet to raise" sono d'aiuto nel calcolo della fold equity attuale.

In particolar modo post-flop, dovresti fare attenzione a: più è alto il livello di abilità del tuo avversario, più la frequenza dei suoi fold dipende dalle rispettive situazioni. Questo include la board texture, la dimensione degli stack, la posizione dei giocatori coinvolti e altri fattori.

Situazioni tipiche di auto-profit pre-flop e post-flop

Pre-flop, l'auto-profit è possibile in diverse situazioni. Nella seguente tabella, scoprirai le situazioni tipiche e le corrispondenti fold equity richieste:

Auto-profit pre-flop
Situazione Dimensione puntata
Dimensione piatto
Fold equity richiesta
CO open raise: 3bb
Hero's (BB) 3-Bet: 10bb
9bb 13,5bb 67%
BU open raise: 2bb
Hero's (SB) 3-Bet: 7.5bb
7bb
10,5bb 67%
Hero (BU) open raise: 2bb
BB's 3-Bet: 8bb
Hero's 4-Bet: 20bb
18bb 28,5bb 63%

La situazione di auto-profit più comune che si verifica post-flop è la continuation bet. A seconda della dimensione della tua puntata, deve funzionare a diverse frequenze. Nella tabella sottostante, vedrai le diverse dimensioni delle puntate e le fold equity richieste corrispondenti:


Auto-profit post-flop
Dimensione della continuation bet
Fold equity richiesta
1/2 piatto
33%
2/3 piatto 40%
3/4 piatto 43%
Piatto 50%

Auto-profit pre-flop: SB open raise

Molti avversari foldano così spesso da big blind che puoi open raisare vantaggiosamente con qualsiasi mano da first-in sullo small blind. Per calcolare quanto deve essere alta la frequenza di fold del BB per far sì che un open raise con 72o sia proficuo, si usa la formula conosciuta:

Fold equity richiesta = Dimensione della puntata / (Dimensione della puntata + Dimensione del piatto)

2,5bb / (2,5bb + 1,5bb) = 2,5bb / 4bb = 0,625

Il tuo avversario deve foldare pre-flop in più del 62,5% dei casi per far sì che tu abbia auto-profit. Se il tuo avversario chiama o 3-betta meno del 37,5% (100% - 62.5%) puoi open raisare any two cards, che include anche 72o, e ti incoraggiamo a farlo.

Nota che in questo esempio non investi 3bb ma 2,5bb visto che hai già postato lo small blind (3bb - 0,5bb = 2,5bb).

Auto-profit post-flop: Continuation bet al flop

NL20 6-max Game
100BB Stacks
BU: TAG

Pre-flop: Hero is CO with AcJh
2 folds, Hero raises to $0.60, BU calls $0.60, 2 folds

Flop: ($1.5) Qc7h4s (2 Players)
Hero bets $1

Rischi $1 per vincerne $1,50. Mettendo questi valori nella formula per la fold equity richiesta, ottieni:

Fold equity richiesta = $1 / ($1 + $1,50) = 40%

Quindi se la fold equity attuale è del 40% o più alta, puoi effettuare una continuation bet vantaggiosamente.

Per calcolare la fold equity attuale, devi, per prima cosa, assegnare un range al tuo avversario. Il tuo avversario è un TAG e gli assegni il seguente range pre-flop:

Range medio di un TAG da BU: JJ-22, AQ-AT, KQ-KJ, KTs, QJ, QTs, JTs (#124)

Fuori da questo range, folda le seguenti mani al flop:


Call o rilancia: 
JJ-44, AQ, KQ, QJ, QTs (#72)

Fold:
33-22, AJs-ATs, KJs-KTs, JTs, AJo-ATo, KJo (#52)

Il suo range totale consiste di 124 combo. Da questo, ne folda 52 al flop. Quindi la tua fold equity è:

Fold equity = #Fold / #Total = #52/#124 = 42%

Il tuo avversario folda il 42% del suo range. Visto che il tuo avversario, per farti avere auto-profit, deve foldare il 40% dei casi, puoi effettuare la continuation bet con tutto il tuo range in bluff, incluso AJo.

Continua a giocare solo mani forti dopo il call

È importante continuare a giocare con molta attenzione e con un range forte dopo un tentativo di steal senza successo.

Se il tuo avversario folda così tanto che tu fai automaticamente profitto con una puntata o con un raise, allora il range con il quale continua a giocare è molto forte. Quindi non buttare via il profitto che hai ottenuto con lo steal, bluffando troppo sulle successive street contro un range forte.

Sommario

Quando sei un una situazione di auto-profit, il tuo avversario folda così spesso che puoi puntare o rilanciare vantaggiosamente con any two cards.

Utilizzando la seguente formula, puoi calcolare la fold equity richiesta per l'auto-profit:

Fold equity richiesta = Dimensione della puntata / (Dimensione della puntata + Dimensione del piatto)

Se la tua fold equity eccede questo valore, puoi bluffare con qualsiasi mano nel tuo range. Puoi calcolare la fold equity attuale così:

Fold equity = #Fold / #Total

Dopo un tentativo di steal senza successo, dovresti continuare a giocare con molta cautela e solo con un range forte.

Prossimi step

Fai il quiz e testa quanto hai appreso in questa lezione.
Inizia il quiz
Discuti questa lezione o poni le tue domande nel forum.
Discussione
 

Commenti (1)

#1 giulios87, 23.11.14 08:46

Nel quesito 5 penso ci siano degli errori.<br /> Siamo al NL20 HU perciò lo SB/BTN ha postato 0.10 ed il BB ha postato 0.20; quando Villain fa raise a 0.40 nel piatto ci sono 0.40+0.20=0.60; Hero fa raise a 1.50 perciò investe 1.50-0.20=1.30 per vincere un piatto di 1.30+0.60=1.90; perciò la fold equity richiesta è 1.30/1.90=0.68 (circa).