Strategie vincenti ti portano a successi a lungo termine nel poker online – Registrati gratis!

Le migliori strategie Con le corrette strategie il poker diventa un gioco facile. I nostri autori ti spiegano come vincere passo dopo passo.

I più intelligenti imparano da e con i professionisti internazionali nei nostri live coaching e sul forum.

Poker bonus gratis PokerStrategy.com è gratuito. Inoltre c'è un poker bonus gratis che ti aspetta.

Sei già un membro di PokerStrategy.com? Fai il log in qui

StrategiaNo Limit (NL)

Il gioco contro i maniac

Introduzione

In questo articolo
  • Position is everything
  • Il bluff è inutile. Fate in modo che mani forti sembrino dei bluff.
  • Attenzione: I maniac possono andare facilmente in tilt.

Il maniac è un giocatore loose iperaggressivo. Non si limita a giocare molte mani ma le gioca anche in maniera eccessivamente aggressiva. Non molla nessun pot perchè vuole assicurarseli praticamente tutti. Ricorre frequentemente al bluff ma odia se gli altri fanno lo stesso nei suoi confronti.

La sua presenza al tavolo fa sì che le somme in ballo vengano eccessivamente rilanciate. Non sono solo i principianti ad aver difficoltà a giocarci contro a causa del suo comportamento aggressivo che mette sotto pressione. D'altro canto può essere molto redditizio conoscere le appropriate contromisure da adottare contro questo tipo di giocatore. Proprio quest'ultimo aspetto verrà trattato in questo articolo

 

Questo non è l'articolo intero...

Diventando gratuitamente un membro di PokerStrategy.com, otterrai un capitale gratuito con cui iniziare a giocare a poker e, inoltre, potrai accedere a centinaia di articoli strategici come questi - potrai sfruttare video di poker, sessioni di live coaching e forum di strategia. Registrati ora gratuitamente e inizia a giocare per sbloccare tutte le nostre offerte.

Registrati ora

Commenti (4)

#1 blackmagicnew, 26.11.13 12:02

Visto

#2 ConteCaly, 12.12.13 17:37

gran bell'articolo...

#3 yeswecanisback, 16.01.14 00:11

Bello

#4 Thukam, 28.06.15 10:13

Tradotto un po' male...ci sono punti del tutto incomprensibili