Jason Mercier lascia il team di PokerStars

L'ambasciatore di lungo corso è l'ultimo di una serie di giocatori ad abbandonare la room per dedicarsi maggiormente alla famiglia.

Jason Mercier famiglia
La famiglia di Mercier

Uno dei più riusciti e celebri membri del Team PokerStars ha deciso di lasciare. Jason Mercier ha annunciato sul proprio blog il proprio addio al sito per potersi dedicare al suo ruolo di marito della sua Natasha e di neo-padre del piccolo Marco Henry. 

Proprio come la sua collega e compagna di team Vanessa Selbst, che ha lasciato PokerStars e il poker stesso proprio la scorsa settimana, il campione ha citato l'impossibilità di organizzare un calendario di viaggi completo viste le sue nuove priorità. 

Dop la nascita di mio figlio, sapevo che le cose sarebbero cambiate. Una delle priorità da chiarire era la mia relazione con PokerStars. Il mio contratto scadeva al termine del 2017 e non ero sicuro di cosa sarebbe accaduto. Avevo diverse domande a frizzarmi in testa. Avrei ancora voluto viaggiare? E per quanto avrei potuto farlo? Avrei dovuto continuare a giocare a poker così tanto? E come sarebbe stato tutto questo con un bambino? PokerStars lo avrebbe voluto ancora? Mia moglie avrebbe continuato a giocare a poker? CI SERVE UNA TATA A TEMPO PIENO!!??

Mercier ha reso chiaro che non si sta ritirando dal poker e che pianifica, fra le altre cose, di essere presente alla PCA del prossimo anno. 

Il suo matrimonio con PokerStars dura dal 2009, dopo la vittoria in EPT a Sanremo nel 2008. In questo lasso di tempo è diventato uno dei più temuti torneisti al mondo, vincendo cinque braccialetti, due WCOOP e cinque SCOOP, oltre a molti altri premi. 

È il terzo professionista del Team PokerStars a lasciare l'azienda quest'anno, oltre alla sopracitata Vanessa Selbst e a Felipe Ramos. 

Sorpreso di questa notizia? Faccelo sapere nei commenti.

Condividi la pagina

Commenti (1)