Il WPT recluta Phil Hellmuth come analista

Il Poker Brat rimpiazzerà Tony Dunst nella riorganizzazione del World Poker Tour dopo il passaggio di Mike Sexton a partypoker.

Phil Hellmuth Phil Hellmuth ha accettato il ruolo di analista per le trasmissioni del Raw Deal, così ha annunciato il World Poker Tour.

In una riorganizzazione generale, il Poker Brat diventa l'ultimo membro del team, sostituendo Tony Dunst che raggiunge Vince van Patten in cabina di commento e assume così i compiti dell'ex commentatore Mike Sexton, oggi capo di partypoker.

Per chi non lo sapesse, il Raw Deal è una breve rubrica di analisi che mette sotto i riflettori alcune giocate dei giocatori impegnati ai tavoli. È proprio questo il compito che sarà assegnato a Hellmuth, che debutterà nella stagione XVI del WPT Choctaw.

Un sogno che si realizza

Hellmuth, che ha lavorato a ESPN per la copertura del tavolo finale del Main Event WSOP quest'estate, ha annunciato; “Sono onorato di lavorare per il World Poker Tour come nuovo analista Raw Deal. Diventare parte della grande famiglia del WPT è stato il sogno della mia carriera".

La sfolgorante carriera di Hellmuth lo ha portato al record di 14 titoli WSOP e oltre $21 milioni di gudagni live, ma lo statunitense non ha mai vinto un titolo WPT, accontentandosi di 13 ITM per oltre $1,1 milioni di vincite.

Pensi che Hellmuth sia adatto per l'analisi WPT? Faccelo sapere nei commenti.

Condividilo con i tuoi amici

Condividi la pagina

Commenti (1)