Differenze Strategiche Tra Gioco Online e Gioco Reale

In questo articolo abbiamo riassunto le basilari differenze strategiche tra il gioco virtuale e quello reale.


C’è differenza tra poker giocato on-line e gioco reale? Molte persone credono che la strategia per giocare online sia la stessa che per il gioco live, in realtà ci sono molte caratteristiche originali del gioco on line  che hanno un impatto sulla strategia.

Una prima grande differenza è data dal fatto che giocatori possono entrare e uscire dalle partite mentre in una partita da casinò, di solito si gioca contro gli stessi avversario almeno alcune ore e forse sette oppure otto ore.
Non si ha molto tempo a disposizione per valutare il gioco dell’avversario ed è più complesso cercare di bluffare, ma lo si può fare con più calma. Online, si deve solamente cliccare il mouse. In un gioco tradizionale, si devono muovere fisicamente i gettoni nel centro della tavola, senza far trasparire le proprie intenzioni.

In secondo luogo in internet si gioca contro nomi e non contro facce. Non si può guardare fisso negli occhi i propri avversari, carpire smorfie e comportamenti particolari (i tell).
Attenzione alle distrazioni, come e-mail, tv o telefonini, possono essere fatali (La concentrazione).

Per i giocatori principianti il poker online è la scuola migliore che ci sia. Il poker, fra tutti i giochi casino, è forse quello in cui contano di più la strategia di gioco usata, l’abilità e soprattutto l’esperienza. Il poker online vi permette di acquisire tutte queste doti in una tempistica molto più veloce di quello che potrebbe succedere giocando in un vero casinò, e per di più con PokerStrategy non rischiate nulla!

Ma perchè il poker online vi permette di acquistare esperienza più velocemente che giocando in una vera poker room?

Perchè le mani di gioco online sono molto più veloci. Basti pensare che un vero croupier deve raccogliere le carte dopo una mano, mescolarle e ridistribuirle. Nel poker online tutte queste operazioni le fate con una cliccata di mouse. Inoltre nel poker on line, il software di gioco stesso è fatto in modo che vi suggerisce in alcuni casi la prossima puntata da fare, o il modo in cui continuare la mano di gioco, il che diminuisce il tempo di riflessione necessitato dai giocatori.
Grazie a tutte queste caratteristiche del poker online, si calcola che giocando online si riescono a giocare fino a 90 mani di poker all’ora, quando dal vivo si riescono a farne circa una trentina. É evidente dunque, il vantaggio di imparare a giocare a poker esercitandosi al gioco online.

Ma non meno importante del ritmo di gioco, giocando al poker online vi è data la possibilità di giocare gratis o ai mico-limiti, visto che potete giocare quante mani che volete senza puntare soldi veri, cosa che non è assolutamente possibile giocando a un casinò vero.

Un’altra importante caratteristica da sottolineare è che on-line si può fare il resoconto delle proprie giocate. Con  che cosa mi ha visto quell’avversario? Non avevo un colore lì? Si può richiedere un resoconto per un numero specifico di mani, un intero torneo oppure la trascrizione completa delle tue ultime  Tale resoconto mostra lo svolgimento della mano e le carte di tutti coloro che non hanno foldato durante la mano.
Nel gioco reale i mazzieri possono anche fare errori, cosa che non capita mai quando si gioca on-line.

Quando si gioca in un casinò reale, bisogna comportarsi in maniera professionale in ogni momento e accettare le vincite e le perdite da galantuomini. Quando si gioca on-line, ci si può lasciare andare. Un giocatore può gridare verso lo schermo quando riceve una batosta. Può chiamare mascalzone un altro giocatore senza offenderlo e può dirgli verbalmente cosa fare..... Ovviamente voi da galantuomini non lo fareste mai..

Secondo voi quali sono le più grandi differenze, quale vi diverte di più e perché? Parlatene nel FORUM.

Condividi la pagina