Nuovi video e intervista con il neo-laureato RRPT, Mr salsavb

Oggi ci dedichiamo al nostro coach per i tornei Sit'n'Go salsavb, che presenta i suoi ultimi video e si racconta in un'intervista esclusiva dopo la recente vittoria al RRPT di Balerna.

Oggi dedichiamo uno speciale al nostro coach per i tornei Sit'n'Go salsavb, che di recente s'è reso protagonista con una grande vittoria al Main Event del Runner Runner Poker Tour, tenutosi lo scorso weekend a Balerna.

Il nostro coach ha di recente registrato per voi numerosi nuovi video, e ve li presentiamo oggi: ci sono video per tutti i livelli di status, dal Bronzo al Diamante.

I primi video sono una session review divisa in tre parti e dedicata ai nostri membri Diamante. salsavb analizza il gioco in un torneo multitavolo basandosi sulle hand history di un giocatore italiano piuttosto noto.

MTT - Session review €100 buy-in parte I

MTT - Session review €100 buy-in parte II

MTT - Session review €100 buy-in parte III

Una seconda session review, questa volta in un unico video rivolto a tutti i nostri membri con status Oro o superiore, è invece dedicata ad un torneo multitavolo con buy-in di €50. Buona visione!

MTT - Session review €50 buy-in

Infine, vi presentiamo i quattro nuovi video che completano la serie iniziata poco tempo fa, sull'analisi post sessione per i tornei Sit'n'Go, effettuata con l'utilizzo di alcuni software di supporto.
In questa serie di video salsavb tenterà per la prima volta una creazione interattiva dove ogni nuova puntata tenterà di dare risposta alle vostre richieste. L'idea nasce dal fare un video dove apprenderemo come salvare le configurazioni di Hem e Ninja e come salvare/esportare i database di Holdem Manager. Nel fare queste operazioni mi soffermerò spiegando ogni impostazione dei software esaminati così anche chi non li ha mai usati avrà una panoramica completa. I dati esportati verranno importati su un portatile su quale giocherò una sessione di sit stacked. Questa praticamente è una simulazione.... Quanti di voi hanno due PC, magari uno in ufficio e uno a casa, e vorrebbero usarli entrambi per giocare? Oppure quanti di voi partono per dei viaggi e vorrebbero giocare tramite portatile senza perdere dati e senza dover rifare tutte le configurazioni dei software? In questo video apprenderete come fare questo e anche molto di più. Vedremo la sessione intera e poi passeremo all'analisi del gioco post sessione. Potete seguire la discussione e proporre le vostre idee a questo link: Nuovo video, su software, sessione e studio. Thread di discussione

Per vostra comodità, di seguito indichiamo anche il link alla prima parte della serie, anche se già pubblicata, per chi se la fosse persa! Per tutti i nostri membri di livello Bronzo o superiore

SNG - Studio sessione Parte I

SNG - Studio sessione Parte II

SNG - Studio sessione Parte III

SNG - Studio sessione Parte IV

SNG - Studio sessione Parte V


LoryB intervista salsavb!

 salsavb
salsavb ai tavoli del RRPT
PokerStrategy.com: Ciao Salsa!, che dire, chi ben comincia….. vince il Runner Runner! La maggior parte dei nostri utenti ti conosce già, per il ruolo che ricopri nel forum e per il tuo background di giocatore, ma ti va di presentarti ai nostri amici? Chi si nasconde dietro al famoso nick “il druido”?

salsavb:Il nick "Il Druido" cela un aneddoto molto divertente che condivido con piacere :-) Tempo fa giocavo a Magic, ero seduto in un tavolo finale di buster Draft, a giocare con me c’era il grande Dario Minieri…. si si, proprio lui in carne e ossa. A quel tempo era uno dei tanti nuovi talenti, aveva avuto un ottimo insegnante, tale Raffaele Lo Moro, e stava già avendo un sacco di successi. Il tavolo finale consisteva nell’aprire delle buste, scegliere la carta migliore e passare la busta alla nostra sinistra…. insomma, un torneo davvero molto tecnico. Io avevo inserito una carta nel mio mazzo che era molto debole in senso assoluto, ma che ritenevo potesse giocare bene nel mazzo che avevo costruito. Questa mossa fece si che molti mi prendessero in giro per giorni….. la carta in questione era il Druido Silvestre 1/2

Dovete sapere che ogni anno il vincitore del mondiale poteva creare una carta e dargli il suo nome. Poco dopo il mio torneo, un articolo di uno dei giocatori più forti al mondo, un certo Kai Budde, parlava proprio del Druido Silvestre elogiandone le doti in certe situazioni. Da quel giorno, per tutti i giocatori italiani, quella carta prese il mio nome, la chiamavano il Druido Luino (di cognome mi chiamo Luini). Per me è stata una bella soddisfazione, Anche se tutto era in tono molto scherzoso, mi presi una bella rivincita nei confronti dei molti che mi avevano preso in giro.

Al mio compleanno, i miei amici/giocatori di Magic, mi hanno regalato una gigantografia del Druido Luino, quella che vedete in questa pagina... La frase scritta nella carta, era una delle mie celebri frasi come "opinionista/giocatore" di Magic, mentre HSP Computer è il nome del mio negozio di Compter…. hanno fatto davvero un bel lavoro -) In chat mi hanno spesso chiamato "Padre Pio", "Padre Saronno", etc… In realtà sono un Druido Silvestre… … e quella è davvero la mia faccia -) L’ho trovata perfetta per il Poker, perchè come tutti i giocatori professionisti sanno, dobbiamo nascondere gli occhi e la vena del collo per non dare tell agli avversari -)

PokerStrategy.com: Come già anticipato, e come già detto nei giorni scorsi, ti sei reso protagonista di un impresa niente male, vincere un prestigioso torneo al tuo esordio nel palcoscenico live che “conta”, vincendo la cifra di 22.000 CHF!! raccontaci le tue sensazioni, come ti senti dopo questo grande successo?

salsavb: Le sensazioni sono indescrivibili, ho iniziato a scrivere un report del torneo ma mi sono immediatamente reso conto che ne uscirà una serie di lunghi articoli "a puntate". Li sto inserendo nel forum, nel mio blog personale. Dovendo trovare poche parole per dire come mi sono sentito, direi..... Grato innanzitutto, nei confronti di tutte le persone che hanno creduto in me e hanno fatto il tifo (in primis la mia dolce compagna e la mia family) e nei confronti della dea bendata che mi è stata amica dopo 50 giorni di sconfitte ai tavoli dei S&G. Ovviamente ero, e sono, immensamente felice e immensamente incentivato avendo visto gli ampissimi margini di miglioramento che posso avere in questo sport che dal vivo esprime il massimo del suo potenziale :-)


 Il Druido Luino
Il druido Luino
PokerStrategy.com: Facciamo un attimo un passo indietro, Raccontaci brevemente il tuo torneo prima dell’agognato final table… Che sensazioni avevi prima di iniziare? Che tipologia di gioco hai adottato. Qualcuna in particolare?

salsavb: Prima del torneo ero tranquillo, il mio scopo era fare esperienza prima di partecipare all'IPT che farò entro fine anno e agli altri tornei importanti a cui parteciperò all'inizio dell'anno nuovo. Più si avvicinava l'ora dell'inizio e più l'emozione però si faceva sentire. Un'emozione positiva ma forte che mi ha fatto arrivare sul luogo con largo anticipo..... non vedevo l'ora di iniziare. Arrivato al tavolo ho trovato dei giocatori forti, Cluadio Rinaldi tra gli altri, e ho ritrovato tranquillità. Mi sono impegnato per prestare attenzione a tutto, anche a quello che guardavano loro prima di vedere le carte o il flop. Non ho usato una strategia predeterminata, sono stato molto attento a cambiare ritmo e ad adattarmi velocemente al tavolo e anche al momento. Alcuni player tentavano la fuga ed era importante stopparli subito, altri giocavano molto weak e cercavo di agredirli. La chiave di questo gioco è proprio il "sapersi adattare" secondo me. Avere una strategia in mente e ostinarsi con quella è troppo limitativo :-)

PokerStrategy.com: Come ti sembrava il livello medio dei giocatori? Struttura del torneo e organizzazione?

salsavb: La struttura del torneo è unica, a questo prezzo non esiste un torneo migliore. Siamo partiti con 30K di stack, bui 25/50, ampissimi margini per far prevalere l'abilità. L'organizzazione è stata a dir poco impeccabile, tutti professionisti preparati, compresa la massaggiatrice, gentilezza e disponibilità. Per quanto concerne il livello medio, essendo anche il mio primo live, non mi sento di dare giudizi. Sono felice di aver giocato in tavoli difficili dove ho trovato anche nomi noti come Rinaldi, Lacchinelli, Viali, etc e di essermi difeso bene.

 salsavb e Lacchinelli
Lacchinelli e salsavb
PokerStrategy.com: Prima del final table, nelle fasi finali, che sensazioni avevi? Sentivi già che poteva essere la tua volta?

salsavb: Sinceramente cercavo di non pensarci troppo. Volevo mettercela tutta per vincere ma la cosa più importante era giocare il mio A-game per non avere rimpianti. Devo dire che nell'ultimo giorno mi sono espresso davvero bene, poi la fortuna è stata dalla mia e abbiamo centrato un primo posto che senza un pizzico di fortuna è impossibile centrare. Arrivato al final table, ero tranquillo e fiducioso nei miei mezzi, ma nuovamente non volevo farmi film mentali, pensavo solo a giocare bene.

PokerStrategy.com: Parlaci del FT, l’hai vissuto da protagonista assoluto, rispettato e temuto, cosa pensi abbia influito positivamente sulla tua vittoria? qualche aneddoto sulle fasi conclusive?

salsavb: In realtà non mi hanno rispettato per nulla, ce l'ho messa tutta, ho subito fatto due call brillanti con KTo e Q9s a due resteal dei corti proprio per mettere in chiaro le cose e ricevere un po' di rispetto, ma così non è stato. Ho rubato un po' di piatti ma ho dovuto foldare spesso ai resteal degli stack medi, non volevo giocarmi un "resunto" coin con 66 quando il mio stack mi permetteva altri vantaggi. alla fine mi sono chiuso un po' e ho atteso che l'altro giocatore deep lo notasse. Appena il deep ha aperto il range, cosa che mi aspettavo avendolo gia avuto al tavolo nei giorni precedenti, ho aggredito facendo resteal tre/quattro volte di seguito e incrementando così enormemente il mio stack ma soprattutto il mio vantaggio sul secondo al tavolo. Questo è stato il momento decisivo del FT che mi ha permesso poi di arrivare da avere 4M di chips circa coi miei avversari a 800K.

PokerStrategy.com: Una volta rimasti in due…..che sensazioni avevi? Intimorito o motivato? Come hai condotto l’HU finale?

salsavb: Una volta rimasti in 3 mi hanno proposto un deal dandomi 22000 franchi invece di 24500. Ho calcolato di avere il 90% di vincere il torneo col mio stack e quindi mi è sembrata una proposta ragionevole e l'ho accettata. Con 4M e due a 800K avrei avuto F.E. immensa visto il gap tra il secondo ed il terzo posto, ma sappiamo che in questo gioco bastano un paio di colpi sfortunati per cambiare tutto, ben vengano i deal "onesti" :-)

PokerStrategy.com: Al contrario Paolo, dimmi un po, c’e stato un momento particolare durante questa scalata in cui hai pensato di non farcela?

salsavb: LOL, in realtà non ho mai pensato di farcela :-) Davvero, era il mio primo live e le cose sono molto diverse dall'on-line, il mio scopo era imparare il più possibile in vista dell'IPT dove l'ITM sarebbe un sogno, quindi cercavo di esprimermi al meglio senza mai pensare al risultato. Nelle pause però, davanti allo specchi del bagbo, mi guardavo e dicevo "voglio l'TIM, voglio l'ITM".... poi "voglio il FT, il FT", poi "voglio vincere, viglio vincere".... e alla fine ce l'ho fatta, ma ti assicuro che al tavolo pensavo solo a giocare bene :-)

PokerStrategy.com: Che progetti hai per il futuro? Aggiungerai qualche evento live di rilievo nella tua fitta agenda di gioco? Ricordiamo a tutti che sei un Poker PRO già da tempo, cosa cambierà questo successo nel tuo modo di vivere la professione?

salsavb: Questo successo è importantissimo per un sacco di ragioni. come sai non sono stato subito bene accolto nella comunità dei Pro-player. Alcuni mi hanno conosciuto di persona ed è stata subito simpatia (S.Ruggeri, Il genio delle tartarughe, HoldemDBoss, Freeeeezer, etc) ma con molti altri, soprattutto quelli che giocavano sul altre room, non è filato tutto così liscio. Molti mi dicevano che ero scarso e solo fortunato, che non sarei durato, etc etc. La vittoria live non è un arrivo, anzi, è un punto di partenza, però, unita al fatto che quest'anno mi sto facendo valere nel field più difficile nella storia dei S&G, mi fa guadagnare punti in "reputazione". Come sapete il live l'ho fatto perchè a fine anno ho un IPT pagato grazie all'Elite fatta l'anno scorso, ed i primi mesi del prossimo anno, mantenendo lo status, farò altri tornei importanti. Volevo fare pratica e studiare, ancora vorrò fare dei live simili, poi tentiamo il colpaccio e speriamo di riuscire a centrare un ITM in un torneo importante. Da quì poi spero arrivi finalmente una sponsorizzazione :-)

PokerStrategy.com: Davvero interessante, e dimmi, accorperai la vincita al Br oppure la utilizzerai anche per concederti qualche regalo?

salsavb: Questa è un'altra storia divertente, non è un segreto sto facendo casa nuova e che ho dato gli acconti coi primi soldi vinti a Poker, la vincita la userò per comprare una minipiscina (213cmx235cm, 6 posti) con Idromassaggio che metterò sul terrazzo. Avete presente i centri benessere dove fai l'dro caldo con fuori la neve? Ecco, mia moglie è Fisioterapista e Naturopata e la useremo per questo (anche per l'aroma terapia) mentre d'estate, grazie ad una scala esterna che scende nel giardino/cortile, via a feste scatenate.... ovviamente siete tutti invitati :-)

PokerStrategy.com: Grazie per il tempo concessomi! Complimenti ancora e in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti futuri!

salsavb: Grazie a te per l'intervista, è stato un piacere. Ci tango a ringraziare nuovamente Pokerstrategy.com per tutto quello che ha fatto per me, non dimentichiamoci che sono partito l'anno scorso come studente in questa splendida "accademia" del Poker :-)

Condividi la pagina

Commenti (21)

mostra i nuovi
  • Shneider76

    #1

    grande Paolo complimenti davvero per la vincita :)
    ma il tango che citi nei ringraziamenti finali fa parte del tuo repertorio di ballerino? :P
    ciao, a presto ai tavoli! :)
  • manusaiz

    #2

    Grande Paolo !
  • tbzino

    #3

    Ho ancora il mazzo Luini a casa:-)
    La storia di Budde però dai...
  • fraruthnco

    #4

    un giorno potrò dire ... seguivo i suoi coaching ... :-) Complimenti ... !
  • psmarco

    #5

    Grande prova, la prova del Druido! Paolo sei superlativo, come lo è l'impegno e la dedizione che mostri per la community strategista!

  • dobermann80

    #6

    Sei un grande Paolo
  • bellavec

    #7

    Complimenti ancora una volta, anche da parte mia!
  • valentik72

    #8

    Sinceri complimenti e condivido a pieno quanto detto dal ns boss :)
  • salsavb

    #9

    Grazie ragazzi, sono commosso :-)
  • Rambo1818

    #10

    Grande Paolo!!! Mentre lavoro invece di ascoltare la radio ascolto le tue lezioni per metterle in pratica la sera!!! I risultati pian piano arrivano!!! ;-) Grazie!!!
  • DonSalva

    #11

    complimenti Paolo!!
  • D1r7y5p0ng3

    #12

    Abbiamo capito la storia del druido silvestre ma incuriosisce ancor di più lo pseudonimo Salsa.
    Retroscena culinari forse? Dalle foto non si vede bene comunque complimenti per i risultati e l'intervista!
  • elvesslayer

    #13

    Grandissimo!!!
  • alessandroA

    #14

    superSalsa!!!
  • salsavb

    #15

    L'origine del Nick Salsa sarà svelata in una prossima intervista.... controlla il web :-9
  • MVarese

    #16

    Grandissimo Salsa!
    manca solo uno sponsor e sei a posto, ma credo non tarderà ad arrivare.
    grazie per il tuo eccellente lavoro su Strategy. sei un esempio per tutti noi!
  • SUPERLIA

    #17

    complimenti paolo continua cosi' sei il nostro faro nella tempesta
  • Zuzzuillo

    #18

    Ah ecco il mitico Salsa! Finalmente conosco il suo volto! :)
    Per me sei un idolo!!!
  • styb

    #19

    bravo salsa complimenti
    ps: le urla dei tuoi bambini nei video che fai ci stanno troppo bene non toglierli!!!!!! mi raccomando
  • Zucchero79

    #20

    Ti faccio i miei complimenti per il colpaccio live! Bravissimo!
  • GHERO76

    #21

    Fantastico! grande impresa
    Bravo salsa