Glossary

Raise

Raise

Definizione

Un raise è una delle possibili azioni che un giocatore può effettuare se viene affrontato da una puntata avversaria. Fare raise (italiano: rilanciare) significa non vedere soltanto la puntata avversaria, ma rilanciare di una determinata somma. A seconda delle regole della casa, il numero dei possibili rilanci è limitato per giro di puntate. Spesso sono tre oppure quattro, a volte anche cinque. Un raise che fa seguito ad un raise avversario viene definito re-raise.

Raise completi/incompleti

Se un giocatore rilancia andando all-in, quindi punta il suo intero stack, ma non ha più soldi o chip a sufficienza da mettere nel piatto per l'entità minima richiesta per un raise, il suo rilancio viene considerato incompleto, irregolare oppure incomplete. A seconda delle regole della casa un raise all-in di questo tipo può essere considerato incompleto se è meno delle metà del rilancio minimo richiesto per un raise.

Un raise incompleto non apre nuovamente il giro di puntate, ovvero i giocatori che hanno agito nel giro di puntate non possono rilanciare un'altra volta. Possono soltanto completare la somma mancante oppure passare le loro carte.

Esempio:

Il giocatore A punta 4$

Il giocatore B vede 4$

Il giocatore C ha ancora 5$ a disposizione e va all-in.

In questo caso il rilancio minimo sarebbe pari a 4$. Il giocatore C deve pagare innanzitutto i 4$ puntati dal giocatore A e poi gli resta ancora un dollaro, che rilancia. In questo modo il suo rilancio è incompleto. Infatti, per effettuare un raise completo esso dovrebbe essere almeno pari a 4$. I giocatori A e B hanno soltanto l'opzione di completare il rilancio di un dollaro del giocatore C o passare la mano. Non possono rilanciare ulteriormente, dal momento che hanno già agito nel giro di puntate.


Argomenti simili:

Check, Call, Bet, Fold, All-In, Complete