Glossary

Bilanciamento

Bilanciamento

Per poker player esperti, che si trovano spesso contro altri giocatori capaci, è importante bilanciare i propri range. Bilanciare il tuo range è il processo con cui manipoli la frequenza con cui mani diverse appaiono nel tuo range. L'obiettivo è rimanere illeggibile per gli avversari. Questo significa che non ci dovrebbero essere mani più frequenti di altre nel range.

Un tempo, i poker player online controrilanciavano solo con mani molto forti, come QQ, KK, AA e AK. Poiché questo è un range molto piccolo, i giocatori forti potevano adattare facilmente il proprio gioco e passare mani medio-forti. Con il corso del tempo, alcuni giocatori hanno iniziare a fare 3-bet con un range più ampio, per sfruttare i fold weak degli avversari con mani come JJ o AQ. Da quel punto in poi, una 3-bet non è più un indicatore importante di una coppia alta; i giocatori ora controrilanciano anche con mani come 56s per allargare e quindi bilanciare il proprio range. Questo costringe anche gli avversari a modificare il proprio range. Dovranno infatti giocare più mani oltre alle monster, perché fare sempre fold sarebbe troppo costoso nel lungo termine.

I buoni giocatori cercano sempre di mettere il proprio avversario su un range. Ecco perché è importante bilanciare il proprio range anche postflop per rimanere illeggibili. Se potresti avere una grande varietà di mani in una situazione, ed il tuo avversario non può fare assunzioni precise sulla tua mano, hai bilanciato il tuo range con successo.