Tra Hansen, Benyamine e Ivey chi scegliereste?

    • Novediquadri
      Novediquadri
      Basic
      Presente da: 01-02-2008 Contributi: 19
      Hansen è unanimemente considerato tra i migliori interpreti al mondo del texas hold'em e deve la sua fama, oltre che alle vittorie, al suo stile aggressivo e apparentemente spregiudicato, che lo porta a giocare mani che qualunque altro giocatore passerebbe, riuscendo il più delle volte a spuntarla.



      Ma la straordinaria striscia attiva ai tavoli cash high stakes, per Gus è terminata il 15 agosto. A ferragosto infatti il campione ha perso nell'arco di una solo giornata 407.000 $. Aveva chiuso il mese di luglio con un attivo di 1.100.000$ e in 11 sessioni ha preso davvero un brutto colpo.



      Se Gus piange c'è uno che festeggia. Chi è? Ma ovviamente David Benyamine che al contrarioil 15 agosto ha visto terminare la sua striscia negativa e si è ripreso proprio quando la sua situazione era a dir poco preoccupante... Miglior giocatore di poker della Francia, David Benyamine è considerato un giocatore di grande successo anche in termini di vincite, queste infatti superano il $1,000,000 in carriera. La cosa che realmente rende David Benyamine un giocatore da conoscere è che gioca regolarmente la partita più "forte" di Las Vegas: 4000-8000 Limit, dove oscillazioni giornaliere superano facilmente il $1,000,000.



      Benyamine dopo oltre 10 ore di gioco ha chiuso la giornata con un attivo di 558.000$. Bene anche Ziigmund e Phil Ivey, che hanno chiuso il ferragosto con un attivo intorno ai 200 mila dollari.



      Quando si guarda Ivey giocare un torneo, si rimani sbalorditi da come si concentra nel gioco. Sembra prestare attenzione a tutto, assorbendo ogni pezzetto d'informazioni che gli altri giocatori gli danno. Un' altra grande forza sta nella consapevolezza della sua bravura che lo porta ad affrontare tutti senza alcun timore...
  • 5 risposte