TT da UTG+1 set al flop, al turn board monocolore

    • NapoMDR
      NapoMDR
      SuperModeratore
      SuperModeratore
      Presente da: 05-15-2011 Contributi: 7.846
      Poker Stars, $4.40 Buy-in (350/700 blinds, 85 ante) No Limit Hold'em Tournament, 9 Players
      Poker Tools Powered By Holdem Manager - The Ultimate Poker Software Suite.

      CO: 17,129 (24.5 bb)
      BTN: 52,139 (74.5 bb)
      SB: 18,375 (26.3 bb)
      BB: 34,990 (50 bb)
      UTG+1: 6,991 (10 bb)
      Hero (UTG+2): 43,725 (62.5 bb)
      MP1: 60,824 (86.9 bb)
      MP2: 49,027 (70 bb)
      MP3: 17,568 (25.1 bb)

      Preflop: Hero is UTG+2 with T T
      UTG+1 folds, Hero raises to 1,800, MP1 folds, MP2 calls 1,800, 5 folds

      Flop: (5,415) 4 T J (2 players)
      Hero bets 3,500, MP2 calls 3,500

      Turn: (12,415) Q (2 players)
      Hero checks, MP2 checks

      River: (12,415) 5 (2 players)
      Hero checks, MP2 bets 6,207, Hero calls 6,207

      Al turn meglio mettersi in bet/fold o ci sta check? Al river però non so mai se stare in check fold ancora o check call..
  • 1 risposta
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      E' uno spot abbastanza sick, nel range avversario possono esserci sia progetti a colore che top pairs.
      Senza particolari info al turn credo di check/foldare per size grosse e check/callare per rivalutare al river in caso di size bassa. Il fatto è che check/foldando al turn potremmo essere outplayati dall'avversario che poi molte volte checkerà dietro al river.
      Qui in questo spot credo che la scelta al river sia molto oppo dependant. In generale un omino che chiude colore al turn tende a puntare, un giocatore sensato potrebbe anche checkarlo dietro. Inoltre ci sono avversari che al river checkano dietro la loro showdown value, altri che puntano per cercare di farti foldare. In game penso di decidere in base alle read e alle statistiche che ho sull'avversario.