Come scegliere cosa giocare?

    • DanRamone
      DanRamone
      Bronzo
      Presente da: 05-25-2008 Contributi: 1.491
      ciao,

      mi trovo un po' confuso...premetto che a poker online gioco da circa 8-9 mesi, mentre su ps sono iscritto da un mesetto e mezzo.
      Prima di pokerstrategy giocavo esclusivamente ai SnG e a grossi tornei MTT.
      ho iniziato però da qualche settimana a giocare anche ai cash games, sia fixed limit che NL con la SSS oltre ad aver provato qualche HU.
      mi rendo conto però, anche leggendo il forum, che conviene cimentarsi su una tipologia di gioco anche perchè si nota dai vari articoli di strategia che ogni variante ha delle differenze di aproccio al gioco.
      ora come ora sono un po' confuso su come decidere quale per me è la migliore. devo dire che quella che trovo più piacevole da giocare è la SnG, però ho notato il cash game è più proficuo.
      Voi come avete scelto?
      io trovo la fixed limit la scelta più solida, noto che vinco poco ma quasi sempre, ci sono meno rischi di perdita. La NL è più rischiosa, si riescono a fare session molto proficue ma se la giornata gira male si perde anche di più, mentre ho notato che nei SnG anche se riesco a vincere spesso, la media tempo di gioco/guadagno è abbastanza bassa...
      io penso che la finalità del poker sia il guadagno, mi interessava però pure sapere se il talento può fare la differenza nelle varie tipologie di Hold'em.
  • 8 risposte
    • DonSalva
      DonSalva
      Bronzo
      Presente da: 08-27-2006 Contributi: 11.700
      ti consiglio di giocare quello che ti piace di più :)
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      L'originale di DonSalvati consiglio di giocare quello che ti piace di più :)
      Quoto..in questa maniera avrai anche più voglia di studiare tutto il necessario per quella disciplina, i $ possono arrivare ovunque ed arriveranno piu facilmente se giochi qualcosa che ti piace;)
    • Jackal21
      Jackal21
      Globale
      Presente da: 05-08-2008 Contributi: 706
      Io ho scelto in base al tilt.. Mi sono reso conto che col cash giocavo sempre troppo teso anche ai limiti molto bassi, mentre nei SNG solitamente sono più rilassato per cui diventava più piacevole giocarci..
    • Jackal21
      Jackal21
      Globale
      Presente da: 05-08-2008 Contributi: 706
      edit: ho sbagliato e postato due volte :D
    • DanRamone
      DanRamone
      Bronzo
      Presente da: 05-25-2008 Contributi: 1.491
      ok, cmq devo provare di tutto...il cash mi ha sempre fatto un po' di paura ma devo dire che il fixed mi sta piacendo molto.
      infatti sono riuscito a studiare per bene tutta la strategia fino al bronzo e questa sera ho preso anche lezione da salva (che ho trovato utilissima e pure molto divertente!!).
    • Galandil
      Galandil
      Bronzo
      Presente da: 02-19-2008 Contributi: 4.997
      Dan, stai attento però ad una cosa: il Fixed Limit ha una varianza incredibilmente elevata.

      Questo non significa che non puoi vincere sistematicamente, ma devi abituarti fin da subito all'idea di subire parecchi alti e bassi e anche profondi, nel Fixed è del tutto normale.

      A parte questo, in bocca al lupo anche a te. :D
    • DonSalva
      DonSalva
      Bronzo
      Presente da: 08-27-2006 Contributi: 11.700
      :)

      spero che abbia potuto rispondere a tutte le tue domande. se no, apri un thread e continuiamo lì :)
    • DanRamone
      DanRamone
      Bronzo
      Presente da: 05-25-2008 Contributi: 1.491
      L'originale di GalandilDan, stai attento però ad una cosa: il Fixed Limit ha una varianza incredibilmente elevata.

      Questo non significa che non puoi vincere sistematicamente, ma devi abituarti fin da subito all'idea di subire parecchi alti e bassi e anche profondi, nel Fixed è del tutto normale.

      A parte questo, in bocca al lupo anche a te. :D
      mmmm....
      intendi che il NL sia meno soggetto ai downswing? in effetti nel limit spesso noto che mani fortissime al preflop e flop scoppiano al turn e river perchè molti loose tendono a chiamare sempre...quindi forse è più soggetto alla fortuna degli avversari...
      però allo stesso tempo ho notato che se si esce dalla mentalità "faccio call non si sa mai che sculi", e si segue in maniera molto strict la SHC, il gioco post-flop e i pot odds si riesce anche ad evitare grandi perdite (ovviamente non ho ancora fatto tantissime mani!). Le perdite maggiori le ho fatte quando mi sono innamorato di poket pair alte, doppie coppie e top pair con una board molto pericolosa, è infatti molto difficile difendere mani buone e i draw sono più facili da andare a vedere avendo pot odds convenienti!

      cmq posso anche sbagliarmi :D