cosa fare quando le carte non arrivano?

    • warhopper
      warhopper
      Bronzo
      Presente da: 12-20-2007 Contributi: 63
      avete mai rpovato a giocare un torneo multitable in cuio le carte sembra non vogliano mai venirvi in contro, e magari le migliori pocket che avete avuto sono 67s? anche dopo che sono passati parecchi cambi di livello!!
      la mia considerazione e domanda a me stesso e a tutti voi che avete un'opinione o un consiglio da darmi è: cosa fare in tali situazioni!!

      comne può un giocatore anche talentuoso giocare in condizioni avverse senza venire sopraffatto dagli eventi che sembrano irrimediabilmente avversi!!

      sarei interessato a conoscere le idee di chiunque abbia una opinione a riguardo, sia pro's che giocatori alle prime armi!!

      ciao a tutti
  • 4 risposte
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      Se stai giocando ad un tavolo di giocatori un po attenti io rilancerei dalle ultime posizioni con mani appena sotto a quelle che giocheresti normalmente. La tua immagine è talmente tight (se non hai giocato ancora un mano) che passeranno tutte le loro carte se sono marginali.

      Poi va bhe... ci va pazienza, bisogna sfruttare tutte le occasioni che si propongono. Anchio all'inizio non capivo bene come e dove spingere nei tornei, poi piano piano con l'esperienza si riesce a fare meglio anche senza carte (logicamente non si possono fare i miracoli).
      Il mio consiglio è di accantonare per un po gli MTT e fare esperienza con le altre discipline di cui c'è molto materiale didattico qua su pokerstrategy (ad esempio io SNG).

      Con gli MTT è anche più difficolto attuare un bankroll managment adeguato rispetto ai SNG (meno varianza).

      GL!
    • Ryuga84
      Ryuga84
      Bronzo
      Presente da: 11-22-2007 Contributi: 4.112
      è un casino.... io in genere faccio soldi nei sng e li butto in mtt (ultimamente a profitto zero)..però mi ostino a giokarli... non vedo carte...e quando vedo qualkosa di buono me lo skoppiano con mani assurdi...!
      cmq apparte tutto il consiglio di pusulit mi sembra valido...l'unica cosa è fare dei steal... e li fai li fai... fino a ke nn trovi qualkuno ke ti kiama kon il punto o kon le merde e ti butta fuori...!
    • N4rk0
      N4rk0
      Bronzo
      Presente da: 03-27-2008 Contributi: 1.056
      Aspetti che il vento cambi , se non cambia diventi short e si tratterà di fare push o fold :P
    • pisculichi
      pisculichi
      Bronzo
      Presente da: 06-02-2008 Contributi: 140
      cosa fare quando le carte non arrivano?
      beh nn si puo' vincere sempre, o andare sempre a premi....
      Nel senso che il torneo diventa divertente da giocare qnd hai un botto di chips, anche x il brivido di perderne un po' qnd giochi una mano;
      quando sei corto dopo un' oretta d gioco, aspetti davvero solo le carte x andare all in, sperando in un double/triple up...o al massimo provi un paio di steal con un 9Ts x esempio
      e poi, almeno io, qnd il torneo mi va bene nella prima ora, sto molto piu' attento a studiare gli avversari... qnd sei corto di certo nn ti fai problemi di posizioni, di stack, di chi e' BB, del call UTG, ecc...vai all in con AK,punto.

      Proprio a testimoniare il fatto che i tornei nn possono andare sempre bene, ultimamente mi sta andando molto male, dopo un periodo in cui raggiungevo con una certa scioltezza i Premi... ieri, come ho gia' scritto mi sn beccato il poker d 9 in faccia, con full di dieci, ed oggi ancora i 9 sn stati fatali per me:
      io con AA vs 99 , 9 al turn... e che c vuoi fare, devi passare AA preflop??
      sn rimasto corto come sopra, ma qnd mi scende cosi, la pazienza se ne va, come me, dal torneo, e in un paio di mani sn andato all-in UTG con 22, il BB ha AA, ma il tris a me nn e' uscito...
      la verita' e' che su Stars gli Assi scoppiano spesso, anch'io l ho fatto, chiaro, ma cmq vorrei che nn capitasse cosi spesso...
      Il bello e' che una mezzoretta prima dello scoppio ho double-uppato AQ vs QQ con A turn e A river...