TT da BU

    • sutty85
      sutty85
      Bronzo
      Presente da: 12-02-2008 Contributi: 1.578
      Torneo da 6$, Ho 10k chips, spillo T :diamond: T :spade: da BU
      Bui 30/60, 2 limp pre flop e io faccio 240 (potevo fare almeno 300)
      Call dello SB e di un limper
      Flop: 47K tutti di :diamond:
      SB (che é un limper/caller) fa 80 sul pot di ca. 700, limper fa call e io faccio 800! e trovo il call di SB!
      Turn A :diamond: e SB va diretto all in cn 3800 su un pot di ca. 2400!
      Ci penso ma alla fine foldo, che ne pensate?
      Sec me quell 80 e call di 800 sul flop gli facevo forse KQ :diamond: o KJ :diamond:

      ditemi voi che ne pensate, pur troppo nn ho molte info su di lui
  • 3 risposte
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      Preflop se decidi di rilanciare fai qualcosa tra 270 e 300, non sapendo i vari stack al tavolo anche l'alternativa dell'overlimp non mi dispiace.
      Al flop la sua puntata sembra proprio una blocking bet e quindi possiamo assumere che abbia una :diamond: che cerca di comprarsi in maniera economica il turn e il river, il problema è che abbiamo ancora il limper nel piatto e al flop c'è un'overcard alla nostra coppia e penso che difficilmente rilanciando faremmo foldare un K. Se fossimo stati in heads up contro SB avrei preferito rilanciare perchè sarebbe stato per valore, in questo caso trasformiamo la nostra mano che ha ancora una discreta equity in un bluff, quindi preferisco chiamare al flop per rivalutare nelle streets successive.
      As played giusto il fold al turn dato che è scesa la peggiore carta.
    • sutty85
      sutty85
      Bronzo
      Presente da: 12-02-2008 Contributi: 1.578
      Solo chiamare quei miseri 80? Ma é proprio regalare una carta cosi, ne vale la pena?
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      Lo so, il problema è che siamo in un piatto 3handed e abbiamo noi stessi un flushdraw che non mi dispiacerebbe portare a showdown economicamente.
      Pensa ai vari scenari che si possono presentare. Se SB 3betta al flop siamo sotto un treno e dobbiamo foldare; SB flatta al flop e al turn esce una :diamond: , abbiamo un colore medio che non possiamo valuebettare, quindi abbiamo ingrandito un piatto che potevamo potcontrollare e dobbiamo rivalutare la situazione; SB flatta al flop e al turn esce una blank, di nuovo dobbiamo rivalutare dato che non possiamo escludere i K dal range di SB quindi non staremmo valuebettando con TT e non mi sembra il caso di andare avanti nel bluff. E non abbiamo preso in considerazione neanche possibili action da parte del limper.
      Visto che in ogni caso dobbiamo prestare attenzione e rivalutare la nostra situazione credo sia meglio farlo senza ingrandire il piatto.