a10 primi livelli

  • 6 risposte
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      Da UTG+1 consiglio sempre di foldare ATs nei tornei a buy in più basso, a maggior ragione in tavoli da 10 persone. Molto probabilmente foldo anche AJs da quella posizione.
      Comunque se decidi di aprire fai una size standard 3x così cerchi di generare un minimo più fold equity.
      Al flop giocherei una linea bet/fold facendo una size più grande, circa 2/3 del piatto, quindi 240.
      Quando veniamo chiamati da entrambi ci troviamo in uno spot abbastanza strano, non è da escludere che uno dei due abbia il J o anche un'overpair per come gioca la gente. Inoltre è alquanto improbabile che prenderemo altro valore da mani peggiori come 88 o 99, perciò non mi piace continuare a puntare. Il massimo che possiamo sperare in questo spot è di splittare il piatto, perciò al turn giocherei in check per rivalutare in base all'action.
      Se ci dovesse essere molta action con puntate alte o giocatori che vanno all in folderei tranquillo, non bisogna chiamare quasi mai una puntata troppo dispendiosa con la sola speranza di splittare il piatto.
    • Marco2490
      Marco2490
      Bronzo
      Presente da: 03-24-2011 Contributi: 92
      raise pre-flop 3 x

      piu alto al flop

      ckeck/call da turn in poi...fold ad allin avversario

      ho sbagliato la mano....solo che è molto difficile fare un range a questi giocatori

      mi sembra sempre di perdere valore checkando contro certi giocatori

      tipo ieri sono stato buttato fuori da chi era committato con un incastro trovandolo poi al river

      una monster non gliela facevo perche in testa a me la rilanci pre quella mano

      quindi gli facevo una coppietta
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      No, aspetta. Fold preflop, nel caso in cui, per qualche stranissimo motivo non ti comparisse il tasto fold, fai scorrere il tempo e vai in sit out. Se neanche così riesci a foldare la mano e devi per forza rilanciare allora fai un 3x. ;)
      Al turn non è un chiaro check/call, potrebbe essere meglio check/foldare già da subito. Ovvio che se su un piatto di 960 puntano 200 chiamo, ma se puntano potsize, considerando che mi devo aspettare un'altra bet al river, preferisco foldare già al turn.
      Il problema principale della mano è nella selezione preflop, con mani come AT e AJ se rilanci da UTG ti ritroverai quasi sempre in situazioni scomode.
    • Marco2490
      Marco2490
      Bronzo
      Presente da: 03-24-2011 Contributi: 92
      perfetto..il post flop era da giocare come dici

      sul preflop pero non credo mai di foldare qui.....a questi freeroll credo di avere grande edge sugli avversari e ai primi livelli se devo mettere poco gioco ogni coppia di carte interessanti

      di solito rilancio da utg anche le suited connectors

      anche perche poi si entra nella fase di push/fold dopo poco e poter bullare il tavolo in fase bolla è importante
    • cr1st14n0
      cr1st14n0
      Bronzo
      Presente da: 07-03-2008 Contributi: 8.284
      Sono d'accordo sul fatto che abbiamo una buona edge contro gli avversari, ma va sfruttata quando siamo in posizione. Se ti senti molto confident postflop puoi isolare i limp dei fish con dei range più ampi e puoi fare steal dal CO in poi con range molto più larghi.
      Il gioco fuori posizione ti fa perdere parte dell'edge che hai e non è così semplice come sembra. Da UTG, con uno stack di 80 BB, credo che un buon range per rilanciare sia 22+, AQ+, KQs, 98s+. Le coppiette e i suited connectors sono mani abbastanza semplici da giocare postflop, se non leghi hai un facile fold in caso di resistenza avversaria. Ma mani come AT, dovendole giocare fuori posizione in piatti multyway, hanno più reverse implied odds che altro.
      Inoltre il fatto di bullare il tavolo non è una cosa fondamentale, negli mtt si può arrivare lontano anche giocando la maggior parte del torneo da midstack o shortstack.
      Ti ripeto, io ti consiglio di foldare queste mani da UTG, mentre già dalle posizioni intermedie, diciamo da MP2 in poi, non mi dispiacerebbe aprire con AT. Prova a fare una cosa: recupera più hand history che puoi e vedi quanti piatti grossi hai vinto e perso con mani marginali da UTG, e quante volte giocando queste mani hai avuto situazioni semplici postflop e quante, invece, situazioni complicate.
      Prova a vedere questo e poi mi vieni a dire cosa ne è uscito fuori. ;)
    • Marco2490
      Marco2490
      Bronzo
      Presente da: 03-24-2011 Contributi: 92
      molto interessante questo tuo range da utg....grazie,sperimenterò