Dario Minieri alle WSOP evento 31 2500 No limit Hold' em 6 handed

    • gummi1
      gummi1
      Bronzo
      Presente da: 04-01-2008 Contributi: 2.291
      Dopo aver scoppiato due assi con coppia di 7
      Dario ha fatto ques' altro colpo
      Il River annega Lake

      Dario Minieri rilancia a 3,200 preflop, Devin Lake controrilancia a 10,000. Tutti foldano e la prola torna a Minieri, e la minaccia italiana dopo uno sguardo al suo stack, e uno al suo avversario, prende una colonna di chips gialle dal valore di 22,000.

      Devin Lake ci mette poco a spingere dentro il resto del suo stack, mossa che provoca un sospiro nell'italiano il quale dice "bè, credo di essere committed ora".

      Lake mostra {K-Spades}{K-Hearts} mentre Minieri ha {2-Clubs}{2-Diamonds}, e il flop porta {4-Spades}{K-Clubs}{10-Clubs}.

      Purtroppo per Lake, turn e river portano due fiori {J-Clubs} e {3-Clubs} dando al pro di PokerStars il colore e il piatto.

      Mineiri supera i 100,000.


      Ora è terzo in chips... che dite ha avuto fortuna? Quanto gli reggeranno sti colpi? Speriamo fino al tavolo finale almeno.
  • 215 risposte
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      L'originale di gummygummy ... che dite ha avuto fortuna?
      ma nooooooo figurati

      adesso nel nevada non sorgerà più il sole per tre giorni, visto che il suo culo immenso avrà perlomeno generato un eclisse della madonna
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      8o Vorrei aver sentito l'audio durante la mano..Lake cosa avrà detto? :]
    • tecchidrake
      tecchidrake
      Bronzo
      Presente da: 02-18-2008 Contributi: 609
      Io continuo a sentire gente che parla bene di Minieri... la mia stima per il giocatore (sull'uomo non commento) è minima. Avrà anche un modo di giocare difficile da affrontare, ma quando vedo ste mani proprio non posso fare altro che 8o...

      Molto meglio player solidi anche se meno "talentuosi" o presunti tali. Pescatori per esempio, o il buon Alioto: ecco dei VERI pro che mi piace considerare come portabandiera dell'Italia all'estero, non certi b(L)uffoni.
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      sticazzi!!
    • Ryuga84
      Ryuga84
      Bronzo
      Presente da: 11-22-2007 Contributi: 4.112
      concordo minieri è solo un gambler che può vincere solo quando gli dice un culo della madonna...
    • IamPoZ
      IamPoZ
      Bronzo
      Presente da: 05-19-2007 Contributi: 10.747
      lol nc

      anche a me non piace minieiri
    • sbraffa
      sbraffa
      Bronzo
      Presente da: 07-02-2007 Contributi: 7.285
      L'originale di Marioooooo8o Vorrei aver sentito l'audio durante la mano..Lake cosa avrà detto? :]

      ma vattene a giocà a ruba mazzo
      sculone del cazzo
      io avrei detto così


      minieri deve andare a giocare su titan dove gli incapaci ma sculoni vincono sempre
    • cella
      cella
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 2.423
      è bello vedere mani del genere anche live e non solo online :P
    • Galliani
      Galliani
      Bronzo
      Presente da: 10-26-2007 Contributi: 5.562
      Mah .... dire che Minieri è un gambler mi sembra eccessivo. Se Minieri è un gambler Gus Hansen cos'è? Gastone il fortunello?

      Pescatori, Alioto, Luca Pagano .... abbiamo la fortuna di avere buoni giocatori italiani. Minieri se non sbaglio è l'italiano che da un paio d'anni vince di più (come risultati, non so che cosa spende nel frattempo ... il bankroll mi piacerebbe vederglielo davvero .....).

      Parliamo di un grandissimo giocatore. Uno che i pro rispettano. Credo che questo significhi qualcosa. A me sembra uno che legge benissimo, molto aderente alla situazione dello specifico tavolo (credo che questo gli derivi dal fatto di giocare cash). Il suo gioco è super aggressive, come quello di alcuni dei più grandi del momento (mi vengono in mente i due che mi piace di più vedere: Negreanu e Hansen, tanto per cambiare ... del primo dicono sia il miglior reader e del secondo dicono sia un grandissimo calcolatore, nel senso numerico del termine).

      Insomma, non vi sembra di essere un pò duri con il Dario nazionale?

      Galliani
    • sbraffa
      sbraffa
      Bronzo
      Presente da: 07-02-2007 Contributi: 7.285
      L'originale di GallianiMah .... dire che Minieri è un gambler mi sembra eccessivo. Se Minieri è un gambler Gus Hansen cos'è? Gastone il fortunello?


      Galliani

      ma stai parlando davvero?
      dai gus hansen è loose , ma lo fa cognizione di causa
      minieri è un maniac paraculato....almeno io la penso cos'

      gente come lui spero vada broke
    • Ryuga84
      Ryuga84
      Bronzo
      Presente da: 11-22-2007 Contributi: 4.112
      L'originale di sbraffa
      L'originale di Marioooooo8o Vorrei aver sentito l'audio durante la mano..Lake cosa avrà detto? :]

      ma vattene a giocà a ruba mazzo
      sculone del cazzo
      io avrei detto così


      minieri deve andare a giocare su titan dove gli incapaci ma sculoni vincono sempre

      QUOTO SBRAFFA....MINIERI SU TITAN....è LA SUA PIATTAFORMA..... :D :D :D
    • sbraffa
      sbraffa
      Bronzo
      Presente da: 07-02-2007 Contributi: 7.285
      L'originale di gummygummy la minaccia italiana dopo uno sguardo al suo stack, e uno al suo avversario, prende una colonna di chips gialle dal valore di 22,000
      cazzo che bei READ che fa


      L'originale di gummygummy"bè, credo di essere committed ora".
      no sei pirla che è diverso....ma tanto sculi....
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      si però un momento... che dario rischi al limite è un conto... che sia un giocatore solo sculone o di considerazione minima no...

      dietro una giocata così c'è molto di più di uno che va allin con 22vsKK... lui si costruisce lo stake forzando e cercando di far foldare l'avversario, chissa magari al tavolo quante volte lo avrà fatto foldare lake... poi la volta che si ritrova il tipo con la monster il fold non riesce e magari finisce così... resta il fatto che a sanremo non ha certo sculato lui al final table... tutto gira e torna
    • IamPoZ
      IamPoZ
      Bronzo
      Presente da: 05-19-2007 Contributi: 10.747
      L'originale di Nimesulidesi però un momento... che dario rischi al limite è un conto... che sia un giocatore solo sculone o di considerazione minima no...

      dietro una giocata così c'è molto di più di uno che va allin con 22vsKK... lui si costruisce lo stake forzando e cercando di far foldare l'avversario, chissa magari al tavolo quante volte lo avrà fatto foldare lake... poi la volta che si ritrova il tipo con la monster il fold non riesce e magari finisce così... resta il fatto che a sanremo non ha certo sculato lui al final table... tutto gira e torna
      verissimo, com'è vero il fatto che è uno che cerca spesso la fortuna e (a differenza di altri) la trova anche spesso. alla faccia del lungo periodo :)
    • Galliani
      Galliani
      Bronzo
      Presente da: 10-26-2007 Contributi: 5.562
      Io non mi sento di dare giudizi così severi. Difficile che la varianza non colpisca anche lui e la numerosità dei suoi successi, questi credo siano innegabili, mi fa pensare che non sia solo fortunato.

      Ho visto Hansen giocare carte inguardabili e chiudere di tutto ma non credo che alla base di fosse un ragionamento a ragion veduta. Ha un range di carte giocabili più ampio ... e noi vediamo solo quelle che chiude, le altre solo se prende schiaffoni da qualcuno ..... mica lo vede solo quella volta il 42off, vero?

      Poi .... ho chiuso una sculata che mi ha fatto fare un bel balzo da poco ... nello stesso intorno di tempo (diciamo una settimana) sono uscito in qualche torneo con AA vs KK, KK vs TT, Ak vs KQ, etc etc ....

      Le uniche volte in cui mi è capitato di pensare di poter giudicare il gioco di qualcuno è stato quando mi sono messo di fianco a lui durante una sessione online. Lui commentava, credo di aver capito il perchè di ogni mossa, alcune non le condividevo, altre si. Ma so perchè ha fatto ogni cosa.

      Rileggendo la mano non condivido il fatto che spinga in questo modo 22, innegabile. E' fortunato perchè chiude colore contro set KKK. Innegabile. Ma se ragioniamo solo su questo ci perdiamo qualcosa. Credo che lui pensasse di avere di fronte AK quindi di partire comunque in vantaggio .... un pirla a dir la verità ..... ma in questa mano.

      Ciao

      Galliani
    • Galandil
      Galandil
      Bronzo
      Presente da: 02-19-2008 Contributi: 4.997
      Personalmente a me non piace per nulla come gioca Minieri (o anche Hansen) questi tornei.

      Mi spiego, il senso di giocare iper-aggressivi esiste, ed è il seguente: se io ti aggredisco continuamente, di sicuro ti prenderò molti piatti piccoli perché è difficile che preflop o al flop tu avrai incartato qualcosa, quindi giochi su questa alta percentuale, e ogni tanto incarterai qualcosa e io folderò, poco male.

      Il problema è che questa logica ha molto senso nei tavoli cash, dove posso considerare tutte le partite della mia carriera come un'unica, lunga partita composta di decine/centinaia di migliaia di mani, e alla lunga questa tecnica pagherà.

      Ma in un torneo, dove se perdi le tue chips NON puoi fare un re-buy, che senso ha? E' un modo di giocare alla lunga perdente, salvo avere un culo stratosferico come ha dimostrato di avere in questa mano. Anche Hansen, all'ultimo WTP, ha dimostrato di essere arrivato in fondo facendo chiamate discutibili e sculando a raffica, alcune mani erano da foldare (o come ha dimostrato nello shootout HU su FT da $25K di iscrizione, una giocata semplicemente ridicola: allin con 99 preflop :rolleyes: ).

      Non capisco invece perché associate Minieri/Hansen con Negreanu, quest'ultimo come tutti i giocatori prende dei rischi, ma se vi guardate molti video dove lui gioca, vi renderete conto che è tutto tranne che un "quasi" maniac. :)
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      L'originale di Galandil Mi spiego, il senso di giocare iper-aggressivi esiste, ed è il seguente: se io ti aggredisco continuamente, di sicuro ti prenderò molti piatti piccoli perché è difficile che preflop o al flop tu avrai incartato qualcosa, quindi giochi su questa alta percentuale, e ogni tanto incarterai qualcosa e io folderò, poco male.

      gala per come li conosco io non è proprio così, mi spiego:

      annette gioca come dici tu, ti riempie di steal e raise su piatti piccoli, rischia poco con 3 4 bet e alla lunga costruisce il suo stack così...

      dario i bluff li fa spessissimo su piatti grossi nel momento che percepisce debolezza facendo dei reraise pesanti , è uno che ti sa leggere bene e soprattutto sa bluffare senza farsi sgamare... il limite è che gli credono in pochi vista la fama...

      detto questo io credo che difficilmente un tight oggi possa vincere un torneo di queste dimensioni... lo stesso pagano è molto più loose di una volta...

      insomma questi tornei un po' sono lotterie ed entro certi limiti devi tirare la leva e cercare il jackpot
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      Il #1 è Pagano. Di cervello la batte 10 a 0
    • Galandil
      Galandil
      Bronzo
      Presente da: 02-19-2008 Contributi: 4.997
      Nime, al di là dell'ovvio, e cioé che cmq devi avere una buona dose di culo per vincere o quantomeno arrivare al tavolo finale in questi tornei con un botto di persone :D , il problema di Minieri è appunto quello che hai detto tu: sanno come gioca e si comportano di conseguenza.

      Io sono un fervido sostenitore dell'idea che il metodo migliore per giocare a poker sia la capacità di cambiare "velocità" durante una partita, evitando quindi di farti etichettare come loose o tight, come passive o aggressive, dagli oppo, non dandogli di conseguenza dei buoni read sul tuo gioco.

      Se non vari, insomma, finisci per perdere, sculate a parte. E' quello che sa fare Negreanu e non un Minieri, a mio avviso. Però Minieri è molto giovane e ha sicuramente margine di miglioramento, prima o poi lo capirà. :D