QTs da CO

    • netrunner1
      netrunner1
      Bronzo
      Presente da: 09-10-2010 Contributi: 5.795
      Altra mano giocata in un mtt qualche giorno fa, un po' meno fallimentare :D mi è rimasto però il dubbio se il call al flop sia stata una scelta corretta o meno, idem per il push al turn.Nessuna info sull'oppo che chiama da SB.

      Party Poker No-Limit Hold'em Tournament, 50/100 Blinds (7 handed) - Party-Poker Converter Tool from FlopTurnRiver.com

      saw flop

      UTG (t7930)
      MP1 (t4050)
      MP2 (t2150)
      Hero (CO) (t8840)
      Button (t7700)
      SB (t9910)
      BB (t14750)

      Hero's M: 58.93

      Preflop: Hero is CO with 10, Q
      3 folds, Hero raises to t300, 1 fold, SB calls t250, BB calls t200

      Flop: (t900) 4, J, 9 (3 players)
      SB bets t900, 1 fold, Hero calls t900

      Turn: (t2700) 8 (2 players)
      SB checks, Hero raises to t7640 (All-In), SB calls t7640

      River: (t17980) 9 (2 players, 1 all-in)

      Total pot: t17980


      Considerando le implied odds, è corretto il call al flop?

      E successivamente, considerando le possibilità di un draw a colore (con overcards o gutshot), è corretto il push al turn o sarebbe stata meglio una bet commisurata al piatto per estrarre valore? La prima cosa che ho pensato quando l'avversario ha puntato il piatto, è stata che avesse top pair (con kicker debole) o avesse qualche draw.

      Grazie
  • 3 risposte
    • Kevorkian87
      Kevorkian87
      Bronzo
      Presente da: 11-17-2009 Contributi: 5.254
      non capisco molto la tua linea:
      pre-flop:ok
      post-flop calli una pottata che è buona parte del tuo stack li o pushi o foldi imho
      turn chiudi il progetto e vai rotto 7K su pot 2,7K? io avrei checkato per bluff induce river
    • valentik72
      valentik72
      Bronzo
      Presente da: 10-02-2006 Contributi: 6.180
      Pre flop ok un classico x3 al flop e' un po' al limite perche' cmq devi svalutare le :spade: anche se credo avrei chiamato anch'io. Push al turn e' bruttino va bene difendersi da un eventuale fd ma cerca di estrarre valore se lui ha doppia e cmq circa al 8% e se fosse in fd e' circa al 18%. Imho mi piace bettare tanto quanto basta per indurlo in errore quindi avrei bettato 2/3 del pot

      Ma cosa ha QTs di :spade: :s_cool:
    • netrunner1
      netrunner1
      Bronzo
      Presente da: 09-10-2010 Contributi: 5.795
      Oppo aveva JQo, quindi ho vinto la mano raddoppiando il mio stack.Dal suo punto di vista, ci sta la puntata pari al pot per non darmi odds favorevoli, un po' meno il call al mio push.

      Provo a rispondere alle varie perplessità esposte: non mi sembra che il call al flop fosse una buona parte del mio stack, ma poco più del 10%, fosse stato più considerevole (ad esempio 1/3 del mio stack) allora avrei pushato o foldato.Normalmente considerando odds e pot odds, quel call non è per niente favorevole, però considerando le implied odds (~10:1) e quindi la possibilità di prendermi il suo stack se si fosse chiusa la scala, allora questo call a mio avviso poteva starci.Senza contare che il mio call al flop gli fa pensare che abbia una mano decente, infatti nel dubbio checka al turn e se fossi stato ancora in draw avrei pescato una carta gratuitamente al river.

      Ma così non è stato, per mia fortuna.Ora cerco di spiegare il perchè della decisione del push al turn.Viste le due picche, oppo ha bettato alto per evitare che un potenziale draw lo seguisse.Ho pensato che se avessi effettuato un push appena chiusa la scala, sarebbe sembrata una mossa sregolata per i seguenti motivi: lui avrebbe prob. escluso che avessi overpair (nessun tribet o push al flop) e set (avrei cercato di estrarre valore, e non pushato).Quell'otto chiudeva una scala ma nessun colore, quindi potevo avere il punto fatto o fingere di averlo con quel push.

      Normalmente uno con la scala fatta al turn, effettuerebbe un check per bluff induce al river nascondendo la propria mano, quindi ho fatto esattamente l'opposto: ho pushato per simulare un bluff. :D

      Lo so è un ragionamento un po' contorto, ma ha funzionato visto il call.Non dico che vada fatto sempre, anzi sicuramente andrebbe effettuata una puntata, come suggerisce valentik72 abbastanza alta (più di una valuebet) per indurre l'avversario in errore.In caso di flop rainbow avrei potuto anche checkare.

      Ma c'è un ulteriore motivo per cui ho effettuato il push: se avessi effettuato un check al turn, gli avrei regalato una carta, mentre se avessi fatto una puntata consistente, avrei ingrandito troppo il piatto nel caso poi fosse uscita una terza picca - come poi è accaduto - e quindi non volevo essere costretto a prendere decisioni difficili al river nel caso di tre picche sul board.