QQ all'evento ICOOP 1 blind 25/50

    • elrifle84
      elrifle84
      Bronzo
      Presente da: 10-05-2009 Contributi: 177
      http://www.pelopoker.com/show_replayer.php?id=1136389593&hostid=1000

      Ho deciso per il fold data la forte resistenza mostrata dall'avversario, sul quale non avevo info (il suo è stato un instant all in dopo il mio reraise). anche se nelle mani successive si è poi mostrato molto weak..
      lui ha dichiarato di avere TT, anche se diceva di aver rischiato, il che mi fa pensare più che avesse coppia di dieci ma non in mano.. :s_confused:

      chiedo scusa se ho postato male, ma sto giocando.. :)
  • 6 risposte
    • eugene315
      eugene315
      Bronzo
      Presente da: 01-21-2010 Contributi: 218
      secondo me un set basso lo aveva
    • bellavec
      bellavec
      Bronzo
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 7.815
      Preflop std.

      Al flop non betto mai più di mezzo piatto, perché il board è dry e anche scegliere una size contenuta è un modo di fare pot control (che dev'essere praticamente il tuo primo obiettivo 200bb deep con una overpair, vedi quest'articolo per approfondire).

      Ergo punto 160-170 flop, per cominciare ;)

      Il suo raise è grande, il che vuol dire che probabilmente non ha una mano media come top pair no kicker o robe simili, ma sta più che altro rappresentando mano forte / bluff. Sei in una situazione way ahead / way behind, e fare una 3bet al flop è un errore grave a mio modo di vedere...

      Faccio solo call al raise, per lasciare il suo range abbastanza largo da darmi equity positiva, e rivaluto turn/river, senza però escludere un fold sulle altre street anche in assenza di overcards
    • lusigallo
      lusigallo
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2009 Contributi: 1.455
      L'originale di bellavecPreflop std.

      Al flop non betto mai più di mezzo piatto, perché il board è dry e anche scegliere una size contenuta è un modo di fare pot control (che dev'essere praticamente il tuo primo obiettivo 200bb deep con una overpair, vedi quest'articolo per approfondire).

      Ergo punto 160-170 flop, per cominciare ;)

      Il suo raise è grande, il che vuol dire che probabilmente non ha una mano media come top pair no kicker o robe simili, ma sta più che altro rappresentando mano forte / bluff. Sei in una situazione way ahead / way behind, e fare una 3bet al flop è un errore grave a mio modo di vedere...

      Faccio solo call al raise, per lasciare il suo range abbastanza largo da darmi equity positiva, e rivaluto turn/river, senza però escludere un fold sulle altre street anche in assenza di overcards
      Spiegazione perfetta e giusta linea da seguire...Il 3bet al flop non mi piace per niente
    • IamGabi
      IamGabi
      Bronzo
      Presente da: 12-11-2008 Contributi: 2.948
      L'originale di bellavecPreflop std.

      Al flop non betto mai più di mezzo piatto, perché il board è dry e anche scegliere una size contenuta è un modo di fare pot control (che dev'essere praticamente il tuo primo obiettivo 200bb deep con una overpair, vedi quest'articolo per approfondire).

      Ergo punto 160-170 flop, per cominciare ;)

      Il suo raise è grande, il che vuol dire che probabilmente non ha una mano media come top pair no kicker o robe simili, ma sta più che altro rappresentando mano forte / bluff. Sei in una situazione way ahead / way behind, e fare una 3bet al flop è un errore grave a mio modo di vedere...

      Faccio solo call al raise, per lasciare il suo range abbastanza largo da darmi equity positiva, e rivaluto turn/river, senza però escludere un fold sulle altre street anche in assenza di overcards
      Emilio negli ultimi tempi mi sto sempre più rendendo conto che hai skills da vendere..non che non lo immaginassi..ma conoscevo poco il "bellavec" hai tavoli..devo dire che mi piace :s_biggrin:
    • elrifle84
      elrifle84
      Bronzo
      Presente da: 10-05-2009 Contributi: 177
      L'originale di bellavecPreflop std.

      Al flop non betto mai più di mezzo piatto, perché il board è dry e anche scegliere una size contenuta è un modo di fare pot control (che dev'essere praticamente il tuo primo obiettivo 200bb deep con una overpair, vedi quest'articolo per approfondire).

      Ergo punto 160-170 flop, per cominciare ;)

      Il suo raise è grande, il che vuol dire che probabilmente non ha una mano media come top pair no kicker o robe simili, ma sta più che altro rappresentando mano forte / bluff. Sei in una situazione way ahead / way behind, e fare una 3bet al flop è un errore grave a mio modo di vedere...

      Faccio solo call al raise, per lasciare il suo range abbastanza largo da darmi equity positiva, e rivaluto turn/river, senza però escludere un fold sulle altre street anche in assenza di overcards
      condivido anche le virgole ;)
      grazie dell'analisi!
      a posteriori condivido l'inutilità della 3bet..
      in quel momento avevo anch'io letto un bluff, e ho pensato che mostrando forza con un reraise un oppo sensato avrebbe foldato.. soprattutto vista la fase iniziale del torneo..
      purtroppo che non era molto sensato l'ho scoperto solo più avanti (questa sarà stata appena la settima-ottava mano)
      vi dirò (sempre a posteriori) che imho non sarebbe stata una buona mossa neanche flatcallare il suo raise pesante..
      mi avrebbe sicuramente mandato i resti al turn, e li, a meno di trovare il set, sarebbe stata molto dura chiamare..
      forse avendo un po' più di read sull'avversario sarebbe stato bene fare un bel reraise all in in faccia al suo raise smisurato
    • valentik72
      valentik72
      Bronzo
      Presente da: 10-02-2006 Contributi: 6.180
      Pienamente in sintonia con Bellavec , attenzione quando si e' cosi' deep alle ovair pair