ho fatto bene o male?

    • pokerNG
      pokerNG
      Bronzo
      Presente da: 03-31-2010 Contributi: 435
      una volta ogni due settimane gioco ad un torneo live che si tiene in una agenzia che si occupa di giochi e e feste. i partecipanti sono circa 30 e il livello è mediocre, inoltre ci sono donk che sarebbe meglio terminare, ma questo è un altro discorso. ieri sera sono uscito diciasettesimo con la seguente mano:
      Bui 400/800, il mio stack era si 10k chips. sono di bottone e spillo ATs, ci sono due limp da middle position e, toccando a me il turno, penso:" I due limp mi fanno pensare che non hanno mani molto forti, dopo di me ci sono piccolo e grande buio che possono benissimo non avere mani forti; se vado all-in guadagno 2800 chips, pari a un quarto di stack! ci provo, anche perchè è la terza volta che lo faccio(anche se prima avevo JJ e AJ) e forse potranno non credermi, inoltre KQ-KJ non mi chiamerà, Ax<T non mi chiamerà, uno con AK o AQ avrebbe rilanciato, quindi non ce l'ha nessuno, potrei avere solo paura di AJ. " e vado all-in. tutti passano, tranne uno che chiama per 2/3 del suo stack e gira proprio AJ, l'unica mano che poteva avere e che poteva battermi.
      Board: A 3 3 6 7 e vado via.
      come ho giocato? secondo me bene, infatti me ne vado a casa a testa alta, contento della mia giocata.
  • 3 risposte