Problema calcolare pot odds

    • gummi1
      gummi1
      Bronzo
      Presente da: 04-01-2008 Contributi: 2.291
      Ragazzi ho un problema nel calcolo delle pot odds

      mettiamo caso che il piatto sia di 10 e uno punta 15 se devo parlare dopo di lui dovrò chiamare 15 per un piatto da 25 quindi 25:15 semplificando 5:3
      bene ora mettiamo caso che io abbia 12 out dopo il flop
      quindi ho 52-2-3= 47 carte sulle quali fare i miei calcoli
      ora al turn di queste 47 me ne vanno bene 12 quindi 47-12= 35
      le mie odds al turn saranno 35:12
      Al river avrò 52-2-4= 46 carte sulle quali fare i conti con sempre 12 out quindi le mie odds saranno 46-12= 34 ---> 34:12 ---> 8:3

      Ora non so come mettere assieme 35:12 e 8: 3 per confrontarlo con 5:3
  • 8 risposte
    • bellavec
      bellavec
      Bronzo
      Presente da: 01-29-2008 Contributi: 7.815
      Non so se ho capito bene il problema.. comunque, in generale:

      Tu hai pot odds di 5:3, ergo circa 1.7:1, giusto?

      I tuoi 12 outs ti danno odds 35:12, cioè 3:1, al turn.. perciò la scommessa non è proficua, perché dovresti avere pot odds maggiori di 3:1 per fare una mossa +EV..

      Se fai call al river ricalcoli il tutto..

      Il discorso cambierebbe se, ad esempio, quei 15 che devi pagare fossero tutto ciò che ti rimane nello stack: in questo caso saresti sicuro di vedere anche il river gratis e perciò i tuoi odds raddoppierebbero, diventando di poco inferiori a 1:1.. in questo caso sarebbe un call di sicuro!

      spero di essermi spiegato...
    • saverok
      saverok
      Bronzo
      Presente da: 02-04-2008 Contributi: 288
      gummy come ha detto bellavec semplifica a 1 (x:1) in modo che il confrontro è immediato :)
    • sauzer00
      sauzer00
      Bronzo
      Presente da: 11-15-2007 Contributi: 5.642
      ad ogni modo nella tua situazione il call non è proficuo.
      E comuqnue quasi sempre quando la bet da chiamare è superiore al piatto il call non è proficuo esempio se al flop hai un draw a scala e su un piatto da 100 uno punta 100 non è proficuo.

      Ad ogni modo ci sono delle tabelle nella sezione NL "out odds e implied out" si chiama cosi l'articolo cercalo, esempio la scala si chiude con odd pari a 5:1 e quidni te devi accettare puntate almeno 4:1 in su quindi su un piatto da 10$ al massimo 2,5$ e cosi via

      Le tabelle ti danno gli odds per chiudere i vari punti il resto è molto semplice, semmai devi stare attento a calcolare bene gli outs che a volte non sono tutti puliti.
    • gummi1
      gummi1
      Bronzo
      Presente da: 04-01-2008 Contributi: 2.291
      Il mio problema è proprio nel come è calcolata la tabella,
      Quello che ho messo è solo un esempio invetato.
      Come dice bellavec è limitativo solotanto hai singoli casi presi separatamente di turn e river quello che a me interessa è calcolare questi assieme cioò si verifica quand ad esempio il giocatore va all in. Nella tabella infatti ci sono due colonne una per il turn e l' altra per il turn + river.

      Preferisco imparare a calcolare tun + river piuttosto che impararlo a memori.
    • geniodelletartarughe
      geniodelletartarughe
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-21-2007 Contributi: 3.662
      Ragazzi mi sembra che avete fatto un po' di confusione con questi calcoli, ricapitoliamo:
      - siamo al flop e tu hai 12 outs. Ciò vuol dire che hai 12 carte su 47 che migliorano la tua mano; semplificando 1:3,92=25,5%
      - al turn, se non hai pescato nessuna carta buona, hai sempre 12 outs, su 46 carte rimanenti stavolta; semplificando 3,83:1=26%
      - al flop hai quindi una percentuale attorno al 50% di pescare uno dei tuoi outs fino al river, hai quindi pot odds 2:1

      Ora....dimentica tutto questo :D . Per calcolare immediatamente i tuoi pot odds usa questo accorgimento: al flop moltiplica i tuoi outs x 4 ed avrai ottenuto più o meno la probailità (in percentuale) di trovare uno dei tuoi outs fino al river. Nel tuo esempio hai 12 outs, moltiplicali x 4 ed ottieni 48% che, come vedi, si avvicina molto alle tue reali probabilità di migliorare la mano
    • gummi1
      gummi1
      Bronzo
      Presente da: 04-01-2008 Contributi: 2.291
      Una risposta dal grande geniodelletartarughe è un onore.
      Conoscevo anche io questo accorgimento.
      Se io ad esempio non volessi usare le percentuali come dovrei fare per sommare le vari e odds di turn e river.

      E quali sono i criteri per confrontare questo dato con la proporzione del piatto?
    • geniodelletartarughe
      geniodelletartarughe
      Coach
      Coach
      Presente da: 10-21-2007 Contributi: 3.662
      ...e chi sarò mai? Il presidente della repubblica? :D Sono un giocatore come te e neanche troppo bravo se vuoi sapere la verità :P

      Se preferisci puoi fare (46,5:12+12):1 = (46,5:24):1 = 1.93:1
      Devi cioè vincere oltre 1,93 volte quello che punti per avere un gioco +EV.
      Nell'esempio che facevi avresti dovuto puntare 15 per vincere 25.

      25:15 = 1,67 < 1,93 (non conviene)

      Il gioco diventa +EV se l'avversario non punta più di 10$. Avresti allora

      20:10 = 2 > 1,93 (conviene)

      Credo che dovrebbe essere più facile calcolare i pot odds nel modo che ti ho descritto prima. Se ti trovi meglio così però... fai un po' tu
    • Nimesulide
      Nimesulide
      Bronzo
      Presente da: 01-26-2008 Contributi: 2.137
      L'originale di geniodelletartarughe

      Ora....dimentica tutto questo :D . Per calcolare immediatamente i tuoi pot odds usa questo accorgimento: al flop moltiplica i tuoi outs x 4 ed avrai ottenuto più o meno la probailità (in percentuale) di trovare uno dei tuoi outs fino al river. Nel tuo esempio hai 12 outs, moltiplicali x 4 ed ottieni 48% che, come vedi, si avvicina molto alle tue reali probabilità di migliorare la mano

      quello di genio è il metodo migliore, se volete essere ancora più precisi fate così:

      fino ai 8 outs moltiplicate per 4
      dai 9 ai 12 moltiplicate per 4 e togliete 1
      dai 13 in su moltiplicate per 4 e tolgiete 4

      fate i calcoli e vedrete che è abbastanza preciso