Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

Guida per principianti: Introduzione all'hud di hem

    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      Fonti: Hem leak buster + qualche modifica personale

      Premessa: Non sono un pro del poker, ne tantomeno uno che gioca ai limiti alti e lungi da me l'idea di volermi sostituire ai coach. Cerco solo di dare il mio contributo a questa community che mi ha dato tanto.
      Sono un giocatore di cash game ai micro limiti e l'unico scopo di questa "guida" è quello di introdurre coloro che si affacciano a questa disciplina per la prima volta all'uso e all'intrepretazione di quel fantastico programma che è hold'em manager.
      La decisione di fare questa guida deriva dal fatto che quando ho iniziato ad usare Hem mi sono sentito spaesato, e ho fatto molta fatica ad imparare ad usarlo.
      Ho avuto la fortuna di avere incorporato nel mio hem il leak buster che mi sta aiutando davvaro tanto ed è proprio da questa applicazione che riprendo quasi tutte le cose di questa guida.
      Cercherò di spiegare in maniera più semplice possibile proprio per far capire ai principianti come trarre vantaggio da questo programma.
      Nel caso di errori e incompletezze mi scuso in anticipo.
      Ovviamente la configurazione di questo hud è funzionale alla Big stack strategy.


      Bene...Cominciamo.

      Le prime difficoltà che si hanno quando si ha a che fare con l'hud di Hem sono quelle di capire le statistiche.
      Cosa vogliono dire quelle strane abbraviazioni apparentemente senza senso?
      Vediamole una per una:

      Bb/100: (Big blinds won per 100 hands played) Nel cash game è meglio riferirsi alle vincite con bb/100 piuttosto che con il roi. I valori di un buon giocatore sono intorno ai 5-10 bb/100. Attenzione però: questa statistica inizia ad avere una utilità solo dopo molte mani. Diciamo 100k per stare tranquilli. Quindi vi consiglio di iniziare a "dar peso" a questa stat. solo dopo molte mani giocate.

      Vpip%: (Voluntarily put money into the pot) La più famosa e la più utile. Questa stat. ci dice la percentuale delle volte in cui il giocatore mette volontariamente soldi nel piatto. Non vengono, quindi, calcolati i bui.

      Pfr%: (Preflop Raise percent) Non c'è molto da spiegare. Indica la percentuale delle volte in cui il giocatore rilancia preflop.

      3bet%: (3bet percent o reraise percent) Percentuale delle volte in cui l'avversario effettua una 3 bet( raise su un raise precedentemente effettuato da un altro player)

      4bet%: Percentuale delle volte in cui l'avversario effettua in 4bet. Raise sul raise del raise. Chiaro no? :D

      Sqz%: (Squeeze)Percentuale delle volte in cui l'avversario effettua una 3bet dopo un raise ed un call.

      WTSD%: (Went to show down) Percentuale delle volte in cui l'avversario arriva allo showdown.

      W$WSF%: (Won $ When Saw Flop) Percentuale delle volte in cui l'avversario ha vinto allo showdown quando ha visto il flop.

      AGG: (Aggression factor) E' il numero totale di puntate e rilanci postflop diviso il numero dei call.

      Agg%: Percentuale delle volte in cui l'avversario effettua una mossa aggressiva al flop.

      ATS%: (Attempt to steal) Percentuale delle volte in cui l'avversario rilancia dalle posizioni di Cut-off, Botton, Small blind in un piatto unopened.

      Queste diciamo che sono le caratteristiche di base.

      Per quanto riguarda l'hud, per chi non avesse voglia di settarlo da solo, in fondo alla pagina c'è il link da dove poter scaricare l'hud di leakbuster con alcune modifiche apportate da me.
      In questo hud c'è anche il settaggio dei colori per i diversi range per una lettura dell'avversario più veloce.
      I colori sono impostati in modo che gli avversari molto chiusi abbiano statistiche di un colore più scuro. Mentre gli avversari più "attivi" hanno un hud più colorato.

      Ecco 2 esempi per due diversi avversari:

      Avversario chiuso





      Avversario un pò più loose






      Le line del mio Hud sono così impostate:

      ---> Name / Hands

      ---> Vpip / Pfr / 3bet / Steal

      ---> Agg / Agg% / Sqz% / SB fold vs steal / BB fold vs steal

      ---> Flop cbet / Flod to flop cbet / Turn cbet / Flod to turn Cbet / W$wsf


      Ed eccoci qua alla fase più importante: L'interpretazione.

      Dalle statistiche si capiscono molte cose dell'avversario, quindi è molto importante sapere interpretare quegli strani numerini che appaiono vicino alle carte.
      Man mano che userete le statistiche imparerete a guardare il vostro avversario non come persona al di là di un altro computer, ma come un insieme di numeri a cui vi dovete adattare.

      Vpip & pfr: Metto queste 2 statistiche insieme perchè e proprio dal rapporto di queste due stat. che capite chi avete di fronte.
      Penso che per far comprendere meglio farò una lista con i diversi tipi di avversari.
      Sulla sinistra metto il range delle 2 stats, sulla destra il tipo di avversario.

      >10/>10: Entrambe le stats sono inferiori a 10. Avete di fronte un'avversario chiusissimo. Un Rock. Sta li ad aspettare la mano buona (molto buona) per giocarla e cercare di mettere tutte le fish nel piatto. Affrontate questi avversari con carte molto buone. Sono ottimi per gli steal. Quando vedete che l'avversario punto forte uscite dalla mano a meno che non abbiate un mostro in mano.

      16-12/ 12-9: Le stats a cui dovete aspirare. Indicano che l'avversario è chiuso. Quando entra nella mano lo fa quasi sempre da preflop aggressor. Le tipiche stats da tight-aggressive.

      30-18/ 10-5: Avversario leggermente loose. Il gap tra le 2 stats è abbastanza ampio. A questo avversario piace vedere il flop ad un prezzo economico. Probabilmente seguirà rilanci anche con mani speculative e rilancerà preflop solo con mani importanti.

      40>/ 10-5: Calling station. Difficilmente non vedrà un flop. Non rilancia mai e molto spesso arriva fino al river con niente in mano. Quando avete qualcosa e vedete che vi segue, spingete, spingete, spingete. Capiterà molte volte che chiuderà il punto al river. In questi casi non vi dovete arrabbiare. Nel lungo periodo questi tipi di avversari vi daranno tanti soldi.

      30>/20>: L'avversario è un loose molto aggressivo. Gli piace vedere il flop e molte volte punterà anche senza punto.

      40>/40>: Maniac. Punta sempre, a tutte le street, a tutte le ore del giorno e della notte. Il bluff è suo amico. Non vi immischiate in mani con questo avversario, stimola la vostra resistenza al tilt. Scontratevi con questo solo se avete il punto. Gli steal contro questo avversario sono molto -ev.



      3bet: Con un avversario che ha una percentuale di 3bet superiore all'8-9% una 4bet può essere profittevole nel lungo periodo. Sotto al 5% è improbabile che 3betti con niente in mano.



      Steal: Lo steal è fondamentale per il cash game. Per un giocatore tight la percentuale di steal dovrebbe essere intorno al 20-25%. Ovviamente tutto dipende dai limiti. Man man che si scalano i limiti lo steal diventa sempre più importante, ma è cmq importante che riusciate a prendere familiarità con lo steal già ai mirco. Contro un'avversario con un ats superiore al 32% i resteal sono profittevoli.



      Agg factor: il giusto valore per questa stats è intorno ai 3.5. Avversari con un af inferiore al 2.8 raramente bluffano. Un af superiore al 5 ci dice che l'avversario è troppo aggressivo.



      Flopcbet: La continuation bet è consigliatissimi ai microlimiti. Il vostro valore di cbet deve essere alto, sicuramente superiore al 65%. Man mano che salite però deve gradualmente abbassarsi. Per quanto riguarda gli avversari: 70% o più, 3bet in posizione diventa una mossa profittevole.



      Fold to flop cbet: Contro avversario con questo valore sotto il 45-40% dovete diminuire la cbet. Sopra il 70%, cbet...sempre.



      Turncbet%: Quando è sotto il 32%, l'avversario avrà un punto in mano. Sopra il 45%, se avete il punto, potete permettervi di giocare più passivi e aspettare che l'avversario vi regali i suoi soldi.



      W$wsf: Contro avversari con questo valore inferioree al 38% e dovete puntare con una mano molto grande.


      HUD MODIFICATO

      Per incorporare l'hud:
      Hud options---> Player preferences---> Import



      Bene.
      Credo di aver detto tutto il necessario per dare un'idea ai principianti di come si usi questo programma e come si leggono queste statistiche.
      Ovviamente sono bene accette critiche(purchè costruttive), suggerimenti, completazioni.
      Spero col cuore che questa guida sia utile a chi si affaccia al mondo del cash game per la prima volta.

      Saluti Lele
  • 37 risposte
    • squiliber
      squiliber
      Bronzo
      Presente da: 11-27-2009 Contributi: 903
      molto utile comunque,grazie !
      utile per uno come me che sta passando da pt3 a hem perchè mi è scaduta la versione trial
    • porkimmondo
      porkimmondo
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 02-20-2010 Contributi: 5.373
      complimenti davvero!
    • maxpezza
      maxpezza
      Bronzo
      Presente da: 09-29-2009 Contributi: 229
      complimenti per il lavoro e sopratutto per la pazienza che ci hai messo nel farlo..ottimo post....
    • maxpezza
      maxpezza
      Bronzo
      Presente da: 09-29-2009 Contributi: 229
      ops..un altra domandina.....io leak buster nn ce l ho..da quanto dici e molto utile..che mi sai dire??ti trovi bene e sopratutto come lo usi???grazie
    • squiliber
      squiliber
      Bronzo
      Presente da: 11-27-2009 Contributi: 903
      bella domanda...l ho fatta nella sezione supporto tools e cose varie...nessuna risposta
    • nickpick84
      nickpick84
      Bronzo
      Presente da: 05-01-2010 Contributi: 891
      Bravo Lele!
      Ottima guida che assieme a quella di salsa chiariscono bene le prime domande (e anche le seconde :D ) dei principianti

      GG
    • p40l0m4r
      p40l0m4r
      Bronzo
      Presente da: 02-23-2010 Contributi: 138
      Complimenti per l'iniziativa! Una guida utile e comoda!
    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      L'originale di maxpezzaops..un altra domandina.....io leak buster nn ce l ho..da quanto dici e molto utile..che mi sai dire??ti trovi bene e sopratutto come lo usi???grazie
      Io lo uso sia dopo ogni sessione, sia ogni 2000 mani giocate...
      Ovviamente filtro un pò i leak che mi dà...Per esempio la cbet...
      Leak buster dice che il valore deve essere massimo 76..ma ormai sappiamo bene che ai microlimiti la cbet è molto +ev...quindi anche se ho 85/87 non gli dò molta importanza..

      Però devo dire che anche per le altre cose è utilissimo...Le shc che ti dà lui sono leggermente diverse di quelle sul sito e mi trovo abbastanza bene...e anche il capitolo sulla cbet è molto interessante..ovviamente bisogna masticare un pò l'inglese...io sono proprio ai minimi sindacali però si riesce a capire facilmente...

      magari se ho un pò di tempo posso fare una tradzione anche di quello..
    • Perazz8
      Perazz8
      Bronzo
      Presente da: 11-26-2008 Contributi: 371
      Ottimo thread, complimenti :)
    • maxpezza
      maxpezza
      Bronzo
      Presente da: 09-29-2009 Contributi: 229
      sarebbe bello anche perche io di inglese zero assoluto..deve esser utile ma forse per i principianti come me e meglio prim gioccare ,giocare e giocare per imparare e capire i piccoli errori da solo....cmq grazie mille....
    • capomastro
      capomastro
      Bronzo
      Presente da: 09-28-2008 Contributi: 300
      Complimenti veramente un ottimo lavoro, non ho mai avuto voglia di farlo io, per questo usavo quello standard con qualche modifica essenziale.
      Se posso permettermi ti faccio un appunto sulla statistica squeeze: io la visualizzerei solo nel popup delle 3bet, essendo lo squeeze una particolare 3bet, senza dedicargli uno spazio apposito, peraltro nella seconda riga, ma è solo la mia opinione.
      Per il resto ti rinnovo ancora i miei complimenti per la pazienza ed il lavoro a dir poco certosino che hai fatto!
    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      L'originale di capomastroComplimenti veramente un ottimo lavoro, non ho mai avuto voglia di farlo io, per questo usavo quello standard con qualche modifica essenziale.
      Se posso permettermi ti faccio un appunto sulla statistica squeeze: io la visualizzerei solo nel popup delle 3bet, essendo lo squeeze una particolare 3bet, senza dedicargli uno spazio apposito, peraltro nella seconda riga, ma è solo la mia opinione.
      Per il resto ti rinnovo ancora i miei complimenti per la pazienza ed il lavoro a dir poco certosino che hai fatto!
      Si hai ragione...non è proprio una statistica fondamentale...e anche io le sto ancora studiando...
      Grazie :D
    • elvesslayer
      elvesslayer
      Bronzo
      Presente da: 07-31-2007 Contributi: 5.013
      ottimo lavoro, sono sicuro sia molto utile per i principianti e avere un thread organizzato con la spiegazione delle stats è un'ottima idea
      nh :-)
    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      Thank you coach! :D

      C'è qualche errore?
    • maxpezza
      maxpezza
      Bronzo
      Presente da: 09-29-2009 Contributi: 229
      solo una piccola curiosita che nn mi e chiara..AGG e agg% dalla tua spiegazione sembrano la stessa cosa..in realta AGG nn è l aggessività totale su tutte le street(flop,turn,river) mentre agg% e solo al flop???scusa ma nn ho ben capito.....tanks e di nuovo ottimo lavoro...
    • PonteDeiSospiri
      PonteDeiSospiri
      Bronzo
      Presente da: 10-30-2009 Contributi: 437
      Grazie mille Andersen, e' tutto molto chiaro (...e +EV)! :)
    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      L'originale di maxpezzasolo una piccola curiosita che nn mi e chiara..AGG e agg% dalla tua spiegazione sembrano la stessa cosa..in realta AGG nn è l aggessività totale su tutte le street(flop,turn,river) mentre agg% e solo al flop???scusa ma nn ho ben capito.....tanks e di nuovo ottimo lavoro...
      AGG: (Aggression factor) E' il numero totale di puntate e rilanci postflop diviso il numero dei call.

      Agg%: Percentuale delle volte in cui l'avversario effettua una mossa aggressiva al flop.

      L'AGG è il risultato di quella formula....Bet+Raise/Call

      Agg% E' la percentuale delle volte in cui l'avversario effettua una bet o un raise al flop espresso in percentuale...se hai 100 hands e agg del 40% vuol dire che di tutte le volte in cui l'aversario e arrivato al flop il 40% delle volte ha effettuato una mossa aggressiva...

      Spero di essere stato chiaro...
    • ST3F0
      ST3F0
      Bronzo
      Presente da: 06-04-2010 Contributi: 256
      L'originale di Andersen90
      W$wsf: Contro avversari con questo valore inferioree al 38% ?( e dovete puntare con una mano molto grande
      Grazie per l'ottima guida...
      Ho quotato questa parte dove credo ti sia dimenticato un pezzo di frase.
    • Andersen90
      Andersen90
      Bronzo
      Presente da: 02-27-2010 Contributi: 3.959
      L'originale di maxpezzasolo una piccola curiosita che nn mi e chiara..AGG e agg% dalla tua spiegazione sembrano la stessa cosa..in realta AGG nn è l aggessività totale su tutte le street(flop,turn,river) mentre agg% e solo al flop???scusa ma nn ho ben capito.....tanks e di nuovo ottimo lavoro...
      Se ti può interessare una rivista di poker di questo mese c'è la spiegazione dettagliata di queste 2 stats...se sei interessato mandami un pm..
    • 1
    • 2