Mindmapping

    • iltarantolo
      iltarantolo
      Bronzo
      Presente da: 06-05-2007 Contributi: 3.198
      Ho trovato un bellissimo articolo su questo argomento sul sito inglese.Sono rimasto a bocca aperta dato che ho frequentato un corso chiamato corso Eureka basato su tecniche di memoria,lettura veloce e studio intensivo(in parte cose poco utilizzabili per il mio studio di ingegneria) e pilastro portante erano appunto le mappe mentali.Vedere che posso trovare un riscontro nel poker mi da uno spunto per ristudiare questa tecnica di memorizzazione e cercare di fare una mappa per gli argomenti di piu difficile apprendimento.
  • 4 risposte
    • Zucchero79
      Zucchero79
      Bronzo
      Presente da: 08-24-2006 Contributi: 10.787
      Hai fatto un corso di questo tipo? Io so qualche tecnica di memoria (tipo quella dei loci di Cicerone), ma le ho apprese quasi per caso.. Ovviamente sarebbe molto interessante sentire delle tue considerazioni sul corso che hai fatto...... Qualche tecnica che si può applicare bene al poker, secondo te? ;)
    • iltarantolo
      iltarantolo
      Bronzo
      Presente da: 06-05-2007 Contributi: 3.198
      Questa delle mappe è un'ottima tecnica per sintetizzare argomenti lunghi in una pagina con argomento centrala e ramificazioni.Poi per memorizzare bisognerebbe usare la memoria visiva e al corso parlavano della tecnica della fotografia,cioe la tecnica con la quale uno puo memorizzare piu cose possibili in una fotogarfia: diciamo che semplificando si divide il foglio in 4 quadranti e si osserva ognuno di loro procedendo in senso orario,in ogni quadrante si opssevano i particolari ,si contano e si fissano nella loro posizione(di aiuto possono esere dei disegni posti sui rami che tendano a far ricordare quello che sul ramo è scritto).Alla fine bisogna fissare a mente l'immagine d'assieme procedendo ad ochi chiusi e ricreando al mappa ramo per ramo sempre in senso orario.Questa tecnica parte dal presupposto che la nostra memori a è per gran parte visiva.i disegni nei rami sono fondamentali per tenere a mente gli argomenti e si usano disegni secondo la tecnica pav.
      pav sta per paradosso azione vivido...si costruisce una "storiella"con le immagini disegnate e piu le nostre descrizioni hanno questi elementi piu la nostra mente li memorizza.Infatti ci sono facili esempi che si possono fare di vita quotidiana,per esempio non ricordiamo tutti i giorni della nostra vita ma magari ricordiamo ma magari possimao ricordare di essere stati tale giorno in tale posto perche è successa li una cosa che ci ha particolarmente impressionati o entusiasmati.

      Purtroppo non ho applicato tantoi fino ad ora queste tecniche ma posso dire che mio fratello che ha studiato scienze infermieristiche le ha usate tantisimo avendo ottimi risultati anche come memorizzazione al lungo termine.
    • Zucchero79
      Zucchero79
      Bronzo
      Presente da: 08-24-2006 Contributi: 10.787
      Bello! Credo che in questo campo c´è ancora molto margine di manovra nel poker, ma non solo ovviamente. Con la teoria dei loci riuscivo ad elencarti 60 parole in successione e al contrario, nonché una qualsiasi nel mezzo. E per memorizzare una parola hai bisogno di 1 secondo. Devo ancora capire come applicarlo al poker (forse per ricordarsi i vari odds ecc), ma nello studio a memoria è sicuramente utile. Se tuo fratello ha delle idee facci sapere.. ;)
    • iltarantolo
      iltarantolo
      Bronzo
      Presente da: 06-05-2007 Contributi: 3.198
      per gli odds c'è lo schedario mentale dei numeri.basta fare una ricerca su google.