Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

perchè giocate?

    • robynho
      robynho
      Bronzo
      Presente da: 08-07-2008 Contributi: 1.146
      Volevo sentire i pareri della community sulla questione del "perchè si gioca" in quanto sono il primo a dire che "gioco per i soldi" e non per divertimento, per me non è un gioco è una possibilità di guadagno vera e propria, oltre a un divertimento di per se...

      e voi come la pensate?
  • 31 risposte
    • franci086
      franci086
      Black
      Presente da: 01-03-2009 Contributi: 4.015
      xkè mi piacere guadagnare grazie all'idiota italico medio
    • danielasso
      danielasso
      Bronzo
      Presente da: 02-15-2008 Contributi: 12.124
      Se volete possiamo aprire un sondaggio con diverse opzioni
    • GG88
      GG88
      Bronzo
      Presente da: 11-21-2008 Contributi: 1.024
      Io gioco perchè questo gioco mi appassiona. Quando pensavo solamente ai soldi ho preso solo batoste. Adesso penso solo a migliorare il mio gioco, e vedo quelle cifre che crescono come un margine di miglioramento.
      Nel momento in cui le mie vincite mi permetteranno cashout regolari la parte "denaro" avrà un ruolo più importante, ma per ora sono solo numeri.
    • ErMandrakeAA
      ErMandrakeAA
      Bronzo
      Presente da: 12-05-2008 Contributi: 4.996
      X soldi e x migliorare ;)
    • Di4bhal
      Di4bhal
      Bronzo
      Presente da: 03-08-2008 Contributi: 3.860
      Gioco perché mi fa star bene.
      Adoro sapere di avere il controllo della situazione e sentirmi superiore a chi ho davanti ( quando succede, ovviamente :f_biggrin: ).
      I soldi sono solo un elemento collaterale al poker, seppur necessario. Viviamo in una società dove fin da piccoli ci viene insegnata l'importanza dei soldi, lo scopo-mezzo della vita è far soldi. Se per assurdo non vivessimo in un mondo così probabilmente il poker non esisterebbe o non si giocherebbe per soldi. Diciamo che proprio perché si guadagnano o perdono soldi il poker è un gioco (forse uno dei pochi) che tira fuori tutti i lati positivi o negativi di una persona, e spesso quando giochi contro qualcuno ti basta vedere come gioca per capire che tipo di persona è nella vita.

      Posso affermare al 101% che da quando ho iniziato a giocare a poker sono decisamente migliorato in alcuni aspetti della mia vita, tipo la fiducia in me stesso. :D
    • acebrox
      acebrox
      Bronzo
      Presente da: 08-23-2009 Contributi: 412
      perchè mi diverto, per migliorare, per guadagnare(in futuro), per non stare sempre e solamente su youporn...
    • DazBones
      DazBones
      Bronzo
      Presente da: 09-16-2009 Contributi: 660
      Sinceramente è partito perchè volevo fare solo il guadagno,poi pian piano ho iniziato a vederla come sfida,ora sono in una fase di transizione e credo che ci sarà una svolta a breve dove inizierò a prendere il gioco molto molto sul serio,ma per ora come si è gia detto,sono solo numeri.
    • Shujee
      Shujee
      Bronzo
      Presente da: 08-21-2008 Contributi: 6.169
      Soldi, passione ed intrattenimento.
    • Dijutre
      Dijutre
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 383
      io gioco perchè mi piace. Passione e tutte le menate che ne vegono dietro.

      Un lavoro? mah chi lo sa, ma io gioco perchè mi diverte, anche quando ho le
      ho delle atroci Bed Beat mi diverto. Non puoi divertirti se non ti incazzi.
    • mywave
      mywave
      Bronzo
      Presente da: 11-17-2008 Contributi: 453
      Prima di scoprire il texas holdem giocavo a poker per divertimento. Poi dopo aver scoperto questa fantastica community, ho capito che il texas holdem è un gioco strategico, dove lo studio è fondamentale per vincere come negli scacchi. E visto che prima giocavo pseudo-seriamente a scacchi ora prendo il poker come una sfida strategica. Alla fine di ogni sessione non guardo il risultato in money, ma guardo le mie giocate per vedere se ho fatto degli errori,il resto verrà di conseguenza ai miglioramenti e sempre nel lungo periodo. :]
    • navigator7709
      navigator7709
      Bronzo
      Presente da: 06-16-2008 Contributi: 6.688
      Gioco a carte da quando avevo 5 anni... ho cominciato con il 7 e mezzo con puntata di 100lire, e giocare contro degli avversari mi è sempre piaciuto, ed ovviamente se c'è qualcosa in palio, che siano soldi oppure trofei, lo stimolo a fare meglio è maggiore.
      Per me la prima cosa è la competizione, voglio vincere allo stesso modo in cui volevo vincere quando giocavo a calcio, ed allo stesso modo in cui mi accansico quando gioco a Mario-Kart contro amici.

      Il THE l'ho giocato per la prima volta nel Natale 2006, poi pian piano ho partecipato all'organizzazione in un'associazione, ho capito quanto contasse l'abilità... e negli ultimi 6 mesi sto scoprendo quanto può essere (anche per me) una fonte abbastanza regolare di guadagno in proporzione al limite a cui si gioca, alla quantità che si gioca ed ovviamente alla propria abilità in relazione a quella degli avversari.

      Per come sono però non deve mai essere un "obbligo", non mi piacerebbe giocare "forzato" a farlo "perchè devo guadagnare X al mese", ma perchè voglio giocare, anche per quadagnare x al mese (la differenza sembra sottile ma è sostanziale).
      Ci son giorni in cui mi alzo al mattino con il pensiero di quando tornerò a casa la sera per spararmi una batteria di sit, e poi ci sono quei 2-3 giorni in cui voglio solo leggere il forum, magari farmi qualche MTT, oppure fare tutt'altro.
      Per giocare al meglio mi devo divertire/avere obiettivi che mi stimolano (che possono essere uno status VIP, battere un livello, imparare una nuova disciplina, ecc.), ma non obblighi, o almeno non obblighi tali da demotivarmi, non farmi giocare al meglio o quasi.

      Magari questo mio discorso è anche figlio del fatto che ho un lavoro che mi piace ed abbastanza solido (per quanto può essere solido il lavoro in una società di consulenza, anche se assunto), e se fossi ancora studente/disoccupato/con un lavoro che non mi piace magari potrei fare dei pensieri diversi.
    • DAVIDE01
      DAVIDE01
      Black
      Presente da: 03-26-2009 Contributi: 1.017
      Il poker insieme ad altre cose è diventato un mio hobby ke mi appassiona, e naturalmente gioco per migliorarmi in modo da poter vincere dei soldini :s_biggrin:
    • Grottesco
      Grottesco
      Bronzo
      Presente da: 07-25-2007 Contributi: 9.381
      Perchè sono un dannatissimo agonista!
      Perchè amo dimostrare che so fare le cose meglio degli altri (in questo sono molto italiano), tutte le volte che mi capita per le mani un qualche tipo di gioco in cui contano le skill che si hanno e c'è una qualche classifica allora mi ci butto, è stato così con con starcraft, con warcraftIII, ogame, Hattrick.. tutto quanto.
      Forse è perfino tra i motivi per cui canto, mi piace stare su un palco e sentire la gente che fa commenti positivi che mi guarda ed è contenta di essere lì grazie a me.

      Tanto egocentrismo quindi anche :D

      In più qui c'è il valore aggiuntivo dei soldini che come mi si ripete sempre (e come io non smetto mai di ripetere ai miei amici che hanno inziaito da poco con l'online) sono l'ultima cosa, prima c'è lo studio e poi se vengono anche quelli.. meglio.

      Però che cavolo dal mese scorso il poker è diventata la mia principale fonte di reddito, questo mese ancora di più (sono 2 mesi consecutivi che arrivato al 15 del mese supero il guadagno totale del mese precedente).


      Lo dico per ultimo anche se non è per niente la cosa meno importante.. mi diverto un sacco!
      Mi piace sia giocare a poker che vedere dei video dei coach che leggermi le mani postate e commentarle per provare le mie capacità di analisi..

      Insomma tutto quello che gravita intorno al poker mi dà soddisfazione =)
    • alegun
      alegun
      Bronzo
      Presente da: 03-09-2009 Contributi: 2.434
      soprattutto per passione , poi per comprarmi 2 volte all'anno un paio di hogan ultimo modello :D
    • Brianmayroma
      Brianmayroma
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2008 Contributi: 4.004
      Io gioco perchè amo il Texas Hold Em.

      Le altre ragioni sono tutte insite nella sua essenza stessa quindi è inutile che sto qui a specificarle dato che le conoscete tutti.
    • LMIG
      LMIG
      Moderatore
      Moderatore
      Presente da: 10-23-2008 Contributi: 10.879
      Per i soldi.

      E per colpa di quel disgraziato del mio amico che so io che mi ha contagiato con la malattia del poker on line!
    • innaig86
      innaig86
      Bronzo
      Presente da: 03-06-2009 Contributi: 2.616
      Inizialmente perchè mi piaceva giocare a poker....ora per soldi.
    • Uolla
      Uolla
      Bronzo
      Presente da: 06-24-2009 Contributi: 939
      A me il poker da emozioni pazzesche, soprattutto il live. Io se vincessi miliardi e non avessi bisogno di guadagnare, ne userei una buona parte come bankroll e farei high stakes con Isildur :D :D

      Gioco per i soldi, ma per avere soldi per giocare a livelli sempre piu alti
      Il poker per me è una passione. :s_biggrin:
    • CrazyOne20
      CrazyOne20
      Bronzo
      Presente da: 02-16-2009 Contributi: 203
      per passione, sfida , e naturalmente soldi..
      se non ci fosse la sfida non mi appassionerebbe
      se non ci fossero i soldi non m'interesserebbe piu di tanto
      se non fosse la passione avrei gia mollato tutto :D
    • 1
    • 2