Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

Il clima del tavolo finale

    • pelino69
      pelino69
      Bronzo
      Presente da: 07-20-2009 Contributi: 1.929
      Dal basso del mio bankroll e seguendo i saggi consigli del forum mi ritrovo a fare dai tornei freeroll ai tornei da 10 euro, quindi ragionando per importi modesti ci sono due fasi in cui il gioco è particolarmente divertente : la bolla e il tavolo finale.
      In bolla avendo giocato pazientemente mi ritrovo spesso corto e scatta immediatamente la vena comico/ironica che mi fa particolarmente divertire , si trova tempo per le battute e gli scambi di opinioni . Noto particolare partecipazione fra i due estremi che sono sempre rilassati e bendisposti alla chat. In questa fase difficilmente leggo in chat i classici commenti : "ma come cx giochi" che mi danno tanto fastidio.
      Dopo la bolla il gioco diventa frizzante e non c'è tempo per le chat , i giocatori saltano come i birilli ed in quattro e quattrotto si arriva al tavolo finale.
      Qui ritrovi solitamente qualcuno che hai già incontrato in uno dei tanti teletrasporti e si parte con sottili e velati complimenti che dal mio punto di vista appagano tanto quanto il premio in denaro.
      Arrivare al tavolo finale è qualcosa unisce , una forte esperienza comune.
      Non so spiegarlo bene ma è come essere una unica squadra , pur essendo tutti nemici .
      Poi vinco io , ma questa è un'altra storia ...
      :D
  • 10 risposte
    • franci086
      franci086
      Black
      Presente da: 01-03-2009 Contributi: 4.015
      in 2 mesi dai freeroll ai 10€? sei un dio del poker!
    • Memphis87
      Memphis87
      Bronzo
      Presente da: 12-01-2008 Contributi: 1.129
      Concordo in pieno! ;)

      A parte il fatto del 2 mesi da 0 a 10. lol :D
    • Uolla
      Uolla
      Bronzo
      Presente da: 06-24-2009 Contributi: 939
      Io non voglio vantarmi 8) , ma i primi topic che ho aperto(i primi di settembre) erano proprio dei freeroll vinti, ed il mio ultimo topic è stato di una vincita di 7,000 dollari :) , preceduto da una vincita di 1,000 dollari... :D


      Sul fatto del final table... si è una soddisfazione, ma io se arrivo al final table devo VINCERE :D :D
    • pelino69
      pelino69
      Bronzo
      Presente da: 07-20-2009 Contributi: 1.929
      Amici , troppo buoni .
      Mangio sano, bevo tanto e faccio tanta plin plin.
      E se era per sfottere ho comunque gradito. :D
      Comunque il percorso è stato lineare :
      6 mesi di zynga
      lettura de Il grande libro del Poker di DeToffoli
      iscrizione a 888
      lettura di Guida al poker internazionale Krieger
      iscrizione a partypoker
      tornei live dei circoli , due a settimana
      lettura di Quella sporca ultima carta F.lli Caressa
      lettura del Forum +++ articoli bronzo
      iscrizione a Pokerstars
      lettura di poker teells di Mike Caro
      sto leggendo No limit hold em teoria e pratica di Sklansky
      secondo voi mi piace ?? :D
      il problema è quanto mi rimarrà nella zucca , per ora ci sbatto dentro più roba possibile poi tappo le orecchie
    • Brianmayroma
      Brianmayroma
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2008 Contributi: 4.004
      Ma cosa è un tavolo finale?
    • pelino69
      pelino69
      Bronzo
      Presente da: 07-20-2009 Contributi: 1.929
      in una sala con tanti tavoli è quello in fondo a destra :f_biggrin:
    • lusigallo
      lusigallo
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2009 Contributi: 1.455
      pelino mi consigli krieger o detoffoli? Grazie
    • anthonbet
      anthonbet
      Bronzo
      Presente da: 12-03-2007 Contributi: 4.191
      snejder is the way. imho.
    • pelino69
      pelino69
      Bronzo
      Presente da: 07-20-2009 Contributi: 1.929
      Dal momento che sei argento presumo che tu abbia avuto accesso a + articoli di quanti non ne vedo io e quindi potresti trovare scontati molti degli argomenti di questi due libri , ciò nonostante leggere ed informarsi non fa mai male .
      De Toffoli tratta quasi esclusivamente il texas ed è molto interessante per le basi matematiche che insegna , anche se alla fine personalmente uso solo le scorciatoie per il calcolo degli out e odds. Per il resto nessuna strategia avanzata. C'è anche la versione con Max Pescatori , il quale svela le sue personali tabelle dove rivoluziona le mani ottimali di partenza ; la cosa mi lascia molto perplesso in quanto se veramente gioca contro la statistica non vedo perché dovrebbe dircelo a noi.
      Se secondo me la coppia di tre vale + di AK mica vengo a dirtelo.
      Kreiger è buono per avere le base di tutte le varianti , ma non serve ad altro perchè parte troppo da lontano e tratta tutto troppo velocemente. E' proprio una guida pratica level entry
      Dei due ti consiglio ...il terzo , No limit hold teoria e pratica di sklansky , per ora sono all'inizio ma ho già trovato qualche dritta interessante
      Poi mi piace perchè c'è la dedica di mia moglie : "studia bene , stai lontano dalle vasche e non avere paura del buio , ma sopratutto vinci " .
      Infine chiedo venia se il mio vocabolario non è tecnico , mi devo ancora fare , cercate di avere pazienza .
    • lusigallo
      lusigallo
      Bronzo
      Presente da: 05-11-2009 Contributi: 1.455
      l'ho letto quello di pescatori....credo sia inutile...Anch'io avevo pensato a sklansky xo dovendolo ordinare da internet viro su Power hold'em strategy di Negreanu....Grazie x la dritta x quanto riguarda i libri di detoffoli e krieger