Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare su questo sito, accetterai i suddetti cookie. Per maggiori dettagli e per cambiare le tue impostazioni, guarda la nostra Policy sui Cookie e la Policy sulla Privacy. Chiudi

smaal ball

    • hewitt
      hewitt
      Bronzo
      Presente da: 08-01-2009 Contributi: 15
      ciao a tutti, vorrei qualche delucidazione dai guru del forum.

      io pratico la strategia small ball(pratico un parolone.cercodi praticarla),cioe' gioco parecchi piatti sopratutto da lateposition cercando di tenere il piatto sempre basso.
      il mio problema e' questo:
      anche se floppo toppair,middle,bottompair,tris cerco di tenere le puntate costanti fine al river.
      pero' cosi facendo,' se ci sono progetti , regalo le odds necessarie per essere chiamato

      esempio 15/30



      mia mano ak

      rilancio da middle di 60

      entrano nel piatto altri 2

      °(suited)
      piatto:180

      flop k° 8 9°

      io in questo caso punto 30

      regalando parecchie odds
      non sarebbe piu corretto puntare 100 ?
      pero' alzo troppo il piatto ..
      boh

      grazie per il consigli
  • 3 risposte
    • dadodado1987
      dadodado1987
      Bronzo
      Presente da: 11-19-2008 Contributi: 1.193
      sinceramente non la vedo una grande strategia! :)
    • Stockky
      Stockky
      Bronzo
      Presente da: 10-07-2008 Contributi: 9.921
      ciao, tenere il piatto piccolo non significa fare miniraise e bet minima con top pair.

      Preflop nei primi livelli va bene raise x3, poi come dici te al flop va bene puntare 100-120; il piatto cresce un pò ma non diventa grande quindi puoi ancora staccarti facilmente da esso...

      PS: cmq non sono un guru :)
      ti linko un topic fatto da chi ottiene risultati con questa tecnica:
      approccio allo SMALL BALL
    • navigator7709
      navigator7709
      Bronzo
      Presente da: 06-16-2008 Contributi: 6.688
      Premetto che se un guru è al polo nord, io mi trovo all'altro polo... :D

      Credo che su di una .it lo small-ball è impraticabile... :D
      Se non altro perchè tenere il pot basso non serve, troppi fenomeni che overbettano.
      Ho provato un pò su qualche torneino deepstack su FullTilt e già la musica cambia, con un buy-in irrisorio (1+0,25..rake alto.. però ci sono anche 5+0,5) ti giochi un torneo da 90 persone double stack (3000 chips), combinando small-ball e snyder (a seconda della situazione) ti diverti e vai avanti.

      Inoltre i raise preflop li farei 2,5x e non 2x ai livelli bassi, dipende poi moltissimo dall'immagine che ha per te il BB, anche se voglioo tenere il piatto basso, uno che entra con any2 suited nel piatto (benchè fuori posizione) non mi piace...

      Sul post-flop quoto Stockky, e poi giocando in posizione abbiamo anche il vantaggio di poter far credere che anche noi siamo a progetto (e quindi bluff-induce quando non lega in terra), e di potere giocare i nostri progetti gratis.
      Insomma, nella singola mano possiamo anche concedere un pò di "vantaggio" dando le odds giuste per seguire un progetto, ma ciò significa che in futuro possiamo giocare un progetto "gratis".

      L'importante è non lasciarsi condizionare da ciò che si ha in mano, ma dalla struttura del board, dalle mosse e dalle immagini degli avversari, dando per scontato che tendenzialmente vogliamo essere in posizione!

      PS nel caso citato, il board è molto connesso, 2suited e 8-9 va ad aiutare molte mani che sono dentro, io betterei 90.