Fare il croupier/dealer

    • apairofking
      apairofking
      Bronzo
      Presente da: 04-13-2008 Contributi: 708
      Non sapevo dove postare allora ho postato su discussioni generali, anche se forse era più attinente il fun-off-topic. Comunque...la mia vita accademica non ha riscosso i frutti che avrei voluti per vari motivi. Mi sento demoralizzato, frustrato e incredibilmente inutile. Sono stati mesi intensi pieni di emozioni negative. Non so neanchè perchè sto scrivendo qui (cioè lo so il perchè) dove credo che nessuno mi conosca. Insomma mi sto preoccupando molto sul mio futuro; dove mi giro, mi giro vedo gravi problemi ed un futuro è possibile solo in funzione di posto stabile sul lavoro(bada bene non in funzione di molti soldi!). La decisione sarebbe di abbandonare l'università e non commettere l'errore di fare qualcosa in cui non sono portato. Mi è venuto in mente allora vista la passione per i giochi il mestiere del croupier. Da voi vorrei sapere se qualcuno ha avuto esperienze, frequentato corsi o lavora in sale da gioco. Mi piacerebbe molto. Sono sicuro che è un ambientino difficile, in cui la spintarella è sovrana per una carriera proficua; vista però l'espansione esponenziale che stanno avendo i giochi d'azzardo nel nostro paese sono sicuro che figure di questo tipo saranno richieste in abbaondanza. Voi che dite? Sapreste consigliarmi qualcosa? I costi dei corsi non sono un problema. Consigliatemi tutto!
  • 3 risposte
    • Teodomiro
      Teodomiro
      Globale
      Presente da: 06-05-2008 Contributi: 2.656
      è un lavoro di merda che fa orari di merda e vieni pagato una merda...
      a meno che non lo fai nei casino ma li devi essere esperto e con un titolo
    • apairofking
      apairofking
      Bronzo
      Presente da: 04-13-2008 Contributi: 708
      Tu hai esperienze a riguardo? Sei un croupier?
    • Stockky
      Stockky
      Bronzo
      Presente da: 10-07-2008 Contributi: 9.921
      Teodomiro parli per esperienza personale?
      E ti riferisci al dealer o al croupier?
      Perchè nell'immaginario comune il croupier è uno che guadagna bene.

      Per diventare croupier in uno dei 4 casinò italiani, serve che minimo un parlamentare ti voglia molto molto bene. Sembra che entrare sia impossibile.

      Conosco un paio di ragazzi che facevano i croupier sulle navi da crociera.
      Stipendio base 540€ + mance, arrivavano sui 1300/1500 al mese.
      Lavoro 8 ore al giorno e possibilità di fare il turista quando la nave attracca.
      Eppure anche questo ha i suoi lati negativi, visto che dopo un paio di anni si rompono le palle e lasciano quasi tutti.

      Il dealer, boh dipende. Nei club più scarsi guadagni poco; ma in quelli grandi, primo ti prendono solo se sei molto bravo, secondo però ti pagano decisamente bene.

      Ti posto un link che può essere interessante
      http://www.scuolacroupier.it/news_dett.asp?news=