Poker gioco d´azzardo?

    • Zucchero79
      Zucchero79
      Bronzo
      Presente da: 08-24-2006 Contributi: 10.787
      Ormai il Poker è diventato fenomeno di massa e di costume, ed ha invaso trasversalmente tutta la nostra penisola. Chi gioca inizia a non vergognarsi, anzi ne fa una argomento di conversazione, certo che in ogni gruppo di amici, di colleghi di lavoro, o di compagni di bevute al bar, ci sia qualcuno pronto ad uscire dall’anonimato e a dire: si, anche io gioco alla texana!

      Leggi la NEWS intera.
  • 18 risposte
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.406
      Lasciamo ke continuino a pensare ke si tratti solo di fortuna :D
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      L'originale di MariooooooLasciamo ke continuino a pensare ke si tratti solo di fortuna :D
      una delle azioni + prequenti è l'all in
      siamo in situazione di coin flip o anche di 60%vs40% portare a casa la mano in queste frequenti situazioni è secondo te abilità, fortuna, azzardo?
      smettiamola di dire che la fortuna al texas è ininfluente
      .
      non scommetto un cent che tu possa vincere un set a tennis contro Federer,
      qui conta l' abilità!
      non scommetto un cent che tu possa vincere una partita a scacchi contro Kasparov
      qui conta l'abilità!
      posso invece scommettere che tu riesci a vincere un testa a teata contro Phil Ivey
      qui come è possibile?
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      L'originale di kickertheclub
      posso invece scommettere che tu riesci a vincere un testa a teata contro Phil Ivey
      qui come è possibile?
      Peccato che a poker non ci si può fermare ad un heads up...
      Secondo molti Phil Ivey è il più forte giocatore al mondo, eppure non ha mai vinto un main event WSOP...
      La fortuna conta in un torneo, in una sessione o in un periodo limitato... i più forti alla fine vengono fuori, anche se non vincono le World Series.

      p.s. Federer può cadere dalle scale il giorno prima della finale di Wimbledon e perdere la finale per abbandono... però lui resta il #1 al mondo.
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      L'originale di pusulit
      L'originale di kickertheclub
      posso invece scommettere che tu riesci a vincere un testa a teata contro Phil Ivey
      qui come è possibile?
      Peccato che a poker non ci si può fermare ad un heads up...
      Secondo molti Phil Ivey è il più forte giocatore al mondo, eppure non ha mai vinto un main event WSOP...
      La fortuna conta in un torneo, in una sessione o in un periodo limitato... i più forti alla fine vengono fuori, anche se non vincono le World Series.

      p.s. Federer può cadere dalle scale il giorno prima della finale di Wimbledon e perdere la finale per abbandono... però lui resta il #1 al mondo.
      peccato non essere riuscito a capire il significato del mio post. Eppure era semplice.
    • lucio1003
      lucio1003
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2007 Contributi: 763
      Adesso ti spiego una cosa e vedrai che capirai per tutta la vita!!
      Ipotizziamo che in una singola mano di poker la fortuna conti il 90% e l'abilita' solo il 10%!, Ok?
      Ora fai questa prova empirica: prendi 2 contenitori ed in uno metti 9 palle rosse e una gialla.Nell'altro metti una palla bianca ed una nera.
      Fai delle simulazioni in cui per ogni prova se peschi dal primo contenitore l'unica palla gialla IO VINCO(perche' sono molto piu' forte di te nella conoscenza teorica e per esperienza) e la prova e' finita e passi alla seconda....
      Se peschi una delle 9 palle rosse invece peschi anche dall'altro contenitore e se la palla e' bianca TU VINCI e se la palla è nera IO VINCO(perche' la fortuna e' random). Mi segui?
      Detto questo e' possibile che per 20 "mani" la palla gialla non esca mai e su 20 volte 18 volte dal secondo contenitore esca la palla bianca e 2 volte quella nera. Finite le 20 mani tu hai un utile di 16 mani( 18-2), nonostante la mia abilita' sia notevolmente superiore alla tua.
      Ora, prova a fare questo esperimento 20.000 volte e vedrai che matematicamente saro' io ad essere in vantaggio.....CHIARO?
      Ciò vuol dire che se tu giochi con me a poker una mano puoi tranquillamente vincere e magari vinci anche per un'oretta, ma gia' se facciamo una seduta di 4 ore la vedo piu' dura e se giochiamo tutti i giorni per un anno ti posso garantire che devi aprire un mutuo in banca!
      Io e' anche per questo che preferisco il cash ai tornei, in quanto se tu mi fai una culata posso recuperla con le mani o le ore successive, nel torneo mi sbatti fuori. E anche preferisco il limit perche' il culatone di turno non puo' mangiarmi il mio lavoro di 2 ore precedenti!!! E se mi ruba un piatto giocando male mi fa' solo piacere perche' me li ridara' presto con gli interessi. A me infatti viene de ridere quando leggo tutti i post dei giocatori no-limit che si lamentano della fortuna dei giocatori scarsi, imparate bene il limit e vedrete che gli darete sempre il benvenuto!Lol
      Come controprova del mio ragionamento facciamo l'esempio che io giochi una partita di tennis con Federer e che per ogni singola palla giocata ci sia l'influenza della fortuna solo dell'1 %(esempio fa da solo un doppio fallo al servizio). Se io scommetto con lui 1000$ su una singola palla puo' essere che possa vincere io nonostante lui sia il numero 1 al mondo ed io non sappia giocare, ma nella realta' una partita e' fatta da vari games e set, così se tu fai l'esperimanto di sopra, con le dovute proporzioni, io verro' matematicamente sconfitto gia' ad ogni game per non parlare di ogni incontro. Per finire dico anche che da quando studio e gioco a poker americano la mia grandissima propensione per i giochi d'azzardo e' sparita, vedi Lotto, Casino', sale corse etc. Non riesco piu' a giocare ad un qualcosa in cui scommetto a sfavore ed in tutti i giochi d'azzardo e' il banco che gioca a favore, sempre, lui vince ed io perdo anche se illusoriamente sembra il contrario quando vinco una singola scommessa. Lo studio del Poker mi ha insegnato come si fa' a giocare "a favore" ed e' stata una grande lezione di vita per me, vizioso come sono.
    • lucio1003
      lucio1003
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2007 Contributi: 763
      Faccio un aggiunta che ha del paradossale:
      COMUNQUE PIU' IN UN GIOCO LA PERCENTUALE DI ABILITA' CONTA PIU' E' IMPORTANTE ESSERE ABILI PER VINCERE TANTO?????
      No, e' il contrario!!!!!!!!!!
      Se vivessimo in un mondo teorico in cui si vive solo di scommesse e non esistessero tornei sportivi o sponsor, piu' in un gioco la fortuna e' predominante in una singola giocata, piu' l'abilita' conta e fara' vincere tanto nel lungo periodo, perche'? Eh, eh
      Faccio subito degli esempi:
      se Federer scommette con me 1.000$ in un incontro di Tennis, lui vincera' di sicuro, ma il giorno dopo si deve trovare un altro pollo, perche' sicuramente io non sono cosi' scemo da regalargli altri soldi, dato che la sua migliore abilita' e' evidente a me ed al pubblico( anche se non abbiamo le sue conoscenze tecniche anche un bambino lo capisce).
      Nel Poker invece non aviene questo e se oggi tu perdi 1.000$ da me domani vuoi giocare ancora con me, perche'?
      1) Il gioco ti sembra facile e ti trovi a tuo agio(infatti la fortuna e' per questo che conta il 90%)
      2)Tu puoi anche sapere che io sono piu' forte di te ma quel maledetto 10% di abilita' che conta non riesci propio a capire cosa sia, dove e' e perche'...
      3) Tu sai che in fin dei conti puoi vincere delle mani o adirittura delle sessioni percio' vuoi tentare ancora ed in piu' il gioco ti diverte
      4) Tutti gli spettatori del tavolo che sono piu' al livello tuo che a livello mio non capiscono le reali mossi e il perche' di tali mosse che mi hanno fatto vincere e ti diranno che sei stato sfortunato e forse domani avro' anche loro al mio tavolo.
      Io per esempio ogni estate faccio un giochino in piscina, trovo sempre qualche spovveduto fisicamente dotato che accetta la mia sfida di percorrere una vasca a stile libero scommettendo 100 euro.
      Vista la mia mole e i miei 37 anni nascondo bene le mia qualita' di ex nuotatore agonistico e vinco sempre.
      Resta il fatto pero'che lui non scommettera' piu' con me per tutta la sua vita e per quella stagione estiva ness'un altro lo fara' di quelli che ci hanno visto!!
      Invece tutte le settimane vado in un bar a giocare a poker e mi sto facendo uno stipendio solo con quello, la differenza?
      Sono loro che mi chiamano sempre e se non vado si incazzano......
      Questo e' il bello del poker
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      976 parole. Logorroigo.
      oltre a farci sapere che batti tutti a nuoto e che al bar vinci sempre e solo tu
      non trovo niente per poterti segnalare al premio Pulizer
    • lucio1003
      lucio1003
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2007 Contributi: 763
      Eh, eh, hai tutte le caratteristiche del classico pollo ai tavoli, arroganza-ignoranza e maleducazione, ti auguro un buon futuro al gioco.....ciao

      P.S. al bar non vinco sempre e solo io, si vede che non hai capito niente di quello che ho cercarto di spiegarti, riprovaci
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      L'originale di lucio1003Eh, eh, hai tutte le caratteristiche del classico pollo ai tavoli, arroganza-ignoranza e maleducazione, ti auguro un buon futuro al gioco.....ciao

      P.S. al bar non vinco sempre e solo io, si vede che non hai capito niente di quello che ho cercarto di spiegarti, riprovaci
      arroganza, senz'altro
      ignoranza, è da valutare e confrontare
      maleducazione, non ne vedo

      con sentito "cordoglio" ti contraccambio gli auguri
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      scusa l'ignoranza
      non si dice, o addice?, "cordoglio".
      comunque, sempre "sentiti auguri"
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      L'originale di kickertheclub976 parole.
      Giocate di più e contate di meno!! :D :D
    • kickertheclub
      kickertheclub
      Globale
      Presente da: 06-10-2007 Contributi: 454
      L'originale di pusulit
      L'originale di kickertheclub976 parole.
      Giocate di più e contate di meno!! :D :D

      ho il vizio di contare
      ho contato le mie mani, fatte esclusivamente giocando a 1 solo tavolo per volta
      425.388
      se hai spazio te le invio
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      Eh va bhe dai... è un pregio avere la costanza di stare a contare così.
      Occhio che a volte i numeri possono ossessionare... ci sono un sacco di film a proposito.
    • Fox1T
      Fox1T
      Bronzo
      Presente da: 11-28-2007 Contributi: 87
      Io vorrei capire perche certa gente posta solo per dire qualcosa di contrario? Per sentirsi figa? Accettata? Superiore? Kicker su 30 post che ho letto, non ce ne uno che non sia arrogante, agressivo, contrario, rompi palle.... Ma ti diverti di insultare la gente del forum? Fosse stato un qualsiasi altro forum di beccavi lo stop di un paio di giorni, per riflettere sulla educazione... Idee diverse ce ne sono e meno male, ma si possono esprimere in tanti modi diversi... Francamente i tuoi mi sembrano un po troppo ossessivi e intoleranti...

      X(
    • lucio1003
      lucio1003
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2007 Contributi: 763
      CONDIVIDO PIENAMENTE
    • manusaiz
      manusaiz
      Bronzo
      Presente da: 12-08-2007 Contributi: 1.442
      bella lucio !! ;)
    • redmonkey
      redmonkey
      Bronzo
      Presente da: 12-14-2007 Contributi: 112
      va beh ma persino da me che sono nuovo è risaputo che sia arrogante kickertheclub

      però ha a suo vantaggio che :

      - E' l'unica donna che frequenta il forum (almeno così pare)
      - Sembra una buona (o cmq con molte esperienze) giocatrice, chissà che a starla a sopportare prima o poi non ci esca qualche dritta che ci aiuta a migliorare, al finale si tratta di calcolarsi l'EV (sopportazione/possibile guadagno in esp)
    • pusulit
      pusulit
      Bronzo
      Presente da: 08-10-2007 Contributi: 2.288
      L'originale di redmonkey a sopportare prima o poi non ci esca qualche dritta che ci aiuta a migliorare, al finale si tratta di calcolarsi l'EV (sopportazione/possibile guadagno in esp)
      Da Kicker è EV+!! Senza di lei come faremmo! :D