Come dividersi fra gioco e studio.

    • noelga
      noelga
      Bronzo
      Presente da: 01-02-2009 Contributi: 7.063
      Cari amici,

      volevo chiedervi alcune cose sul vostro modo di affrontare il poker fra studio e gioco.

      Mi spiego meglio:

      Sono riuscito a ritagliarmi degli spazi fissi durante la settimana e sarei intenzionato a farmi un vero e proprio programma di tot ore di studio e tot ore di gioco.
      Mettiamo che ho letto l'articolo sul metodo di studio fatto da studio->gioco->analisi , ma vorrei capire da parte vostra, per un giocatore di SSS e SnG come me, come dovrei suddividermi nei miei tempi. In un certo senso chiedo a voi come vi suddividete i vostri tempi entrando proprio sullo specifico, tipo "vedo il video A, poi gioco 1 ora SSS, poi leggo l'articolo strategico X, poi analizzo e posto le mani, poi leggo l'articolo psicologico Y, poi rivedo il video A, etc..."

      Fatemi sapere.
  • 1 risposta
    • Marioooooo
      Marioooooo
      Bronzo
      Presente da: 06-23-2007 Contributi: 24.411
      Diciamo che il tempo che dedico allo studio del gioco ora è inferiore rispetto all'inizio ma certe cose voglio consigliartele,
      dopo aver visto un video, un coaching, un articolo, ecc posta i tuoi dubbi perchè è impossibile che non si hanno dubbi soprattutto dopo aver visto un video..è quella una delle parti più importanti dello studio.
      Io video e articoli li guardavo a tempo perso con successivo commento, mentre l'analisi delle mani lo facevo il giorno dopo in maniera da non essere influenzato!