54 freeplay --> 2 pair

    • Stockky
      Stockky
      Bronzo
      Presente da: 10-07-2008 Contributi: 9.921
      Full Tilt No-Limit Hold'em Tournament, 2000/4000 Blinds 500 Ante (8 handed) - Full-Tilt Converter Tool from FlopTurnRiver.com

      MP2 (t182584)
      CO (t145895)
      Button (t6880)
      SB (t101924)
      Hero (BB) (t88350)
      UTG (t53634)
      UTG+1 (t56239)
      MP1 (t158802)

      Hero's M: 8.84

      Preflop: Hero is BB with 5, 4
      2 folds, MP1 calls t4000, 3 folds, SB calls t2000, Hero checks

      Flop: (t16000) 2, 4, 5 (3 players)
      SB bets t12000, Hero raises to t32000, 1 fold, SB calls t20000

      Turn: (t80000) 7 (2 players)
      SB checks, Hero bets t40000, SB calls t40000

      River: (t160000) A (2 players)
      SB checks, Hero checks

      Total pot: t160000

      Results:
      SB had 3, 5 (straight, five high).
      Hero had 5, 4 (two pair, fives and fours).
      Outcome: SB won t160000


      Questa la posto solo per sapere se vanno bene le dimensioni del raise e della bet al turn, visto che tendo a puntare sempre troppo poco :(
      Lui avrebbe foldato davanti ad un raise maggiore?
      O la sua toppair+OESD l'avrebbe tenuta fino alla morte?

      .
  • 6 risposte
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.909
      Ciao :) ),

      bella domanda, dipende dal tuo avversario, sicuramente al turn se pestavi di + lo mettevi in crisi, ma al flop avrebbe chiamato anche un all-in penso.
      Al flop avrei fatto 36k ma non cambiava nulla, al turn 2/3 del pot per comunicargli che sono molto forte, al river giusto il check, non si sa mai abbia doppia + alta o scala giocata in slow.
    • IamPoZ
      IamPoZ
      Bronzo
      Presente da: 05-19-2007 Contributi: 10.747
      scusa ma con uno stack di 88k giocartene 76 non ha senso imho...

      raise flop/shove quasi any turn...
      è anche da valutare il push flop a mio parere: vincere il pot qui è anche importante dato che incrementerebbe il nostro stack di 1/3...poi andrebbe considerato come sei rispetto all'avg, se sei gia a premio ecc ecc
    • sbraffa
      sbraffa
      Bronzo
      Presente da: 07-02-2007 Contributi: 7.285
      al flop gli farei un x3 anche se vai fuori pot size
      al turn vasco volentieri
      difficile che sb possa avere un set, quindi o ha doppia o ha già chiuso il draw o ha un coppia ...io vasco senza troppi problemi, anche perchè non è che uno si gioca il torneo volentieri con un draw con una carta a scendere al turn
    • willyss
      willyss
      Coach
      Coach
      Presente da: 07-02-2008 Contributi: 5.909
      L'originale di IamPoZscusa ma con uno stack di 88k giocartene 76 non ha senso imho...

      raise flop/shove quasi any turn...
      è anche da valutare il push flop a mio parere: vincere il pot qui è anche importante dato che incrementerebbe il nostro stack di 1/3...poi andrebbe considerato come sei rispetto all'avg, se sei gia a premio ecc ecc
      rivedendo la mano mi accorgo che in effetti con il tuo stack o pushi al flop o pushi al turn, non ha senso rimanere con 2 spicci al river :) ...

      probabilmente avrei fatto come Sbraffa, per dar valore alla mano e spingerlo ad inseguire.
    • Stockky
      Stockky
      Bronzo
      Presente da: 10-07-2008 Contributi: 9.921
      L'originale di IamPoZscusa ma con uno stack di 88k giocartene 76 non ha senso imho...

      raise flop/shove quasi any turn...
      è anche da valutare il push flop a mio parere: vincere il pot qui è anche importante dato che incrementerebbe il nostro stack di 1/3...poi andrebbe considerato come sei rispetto all'avg, se sei gia a premio ecc ecc
      shove significa andare all-in?
      Avg mi sembra fosse sui 94k, a premio già si, ma poca roba.

      E' vero che al turn ho lasciato 12k chips indietro, non so neanche perchè, in effetti dovevo andare all-in.
      Rivedendola oggi dopo diversi giorni mi sembra di poter dire per come ha giocato lui che non avrebbe passato neanche davanti ad un all-in, ciò non toglie che fosse la giocata giusta da fare.

      @willys: sei distratto! :D puntare 3/4 del piatto al turn non ci arrivavo, ero all-in con 5/8 :D
      --> questo dunque conferma che dovevo andare all-in al turn.

      Andare all-in al flop: credo che farei passare troppe mani che sarebbero ancora disposte a pagarmi. Perchè è vero che ha sculato e il mio torneo è andato, ma cmq lui ha fatto 2 call a cui io non davo le pot odds necessarie.


      Edit: ho scritto prima di leggere il secondo intervento del coach; ma cmq + o - coincide :P

      .
    • sbraffa
      sbraffa
      Bronzo
      Presente da: 07-02-2007 Contributi: 7.285
      L'originale di Stockky
      L'originale di IamPoZscusa ma con uno stack di 88k giocartene 76 non ha senso imho...

      raise flop/shove quasi any turn...
      è anche da valutare il push flop a mio parere: vincere il pot qui è anche importante dato che incrementerebbe il nostro stack di 1/3...poi andrebbe considerato come sei rispetto all'avg, se sei gia a premio ecc ecc
      shove significa andare all-in?
      Avg mi sembra fosse sui 94k, a premio già si, ma poca roba.

      E' vero che al turn ho lasciato 12k chips indietro, non so neanche perchè, in effetti dovevo andare all-in.
      Rivedendola oggi dopo diversi giorni mi sembra di poter dire per come ha giocato lui che non avrebbe passato neanche davanti ad un all-in, ciò non toglie che fosse la giocata giusta da fare.
      @willys: sei distratto! :D puntare 3/4 del piatto al turn non ci arrivavo, ero all-in con 5/8 :D
      --> questo dunque conferma che dovevo andare all-in al turn.

      Andare all-in al flop: credo che farei passare troppe mani che sarebbero ancora disposte a pagarmi. Perchè è vero che ha sculato e il mio torneo è andato, ma cmq lui ha fatto 2 call a cui io non davo le pot odds necessarie.
      Edit: ho scritto prima di leggere il secondo intervento del coach; ma cmq + o - coincide :P

      .

      questi son problemi suoi...se lui sbaglia tu vincerai $ a lungo andare, lui li perderà