Brianmay da le dimissioni

    • Brianmayroma
      Brianmayroma
      Bronzo
      Presente da: 08-30-2008 Contributi: 4.004
      Dopo l'ennesimo tilt e un più che ragionevole senso di vergogna nell'ammetterlo brianmayroma si licenzia da giocatore di poker online per almeno qualche mese.
      Ho fatto cash out da full tilt e tolto tutti i soldi dalla postepay, altrimenti rischiavo di mangiarmi quella bella vincita fatta all'early double.

      Niente da fare, se non gioco live l'impazienza prende il sopravvento, non riesco a pensare e faccio le mosse sbagliate al momento sbagliato.

      Oggi al 21.000 garantito su full tilt 1.300 players....rimasti in 160 20esimo al chipcount non puoi sputtanarti un torneo giocato alla perfezione con belle letture e bei fold con coppia di nove contro il chipleader del torneo che si tira un colore improbabilissimo anche non avendo le pot odds(ma questo è un altro discorso), l'unica volta che ho mantenuto la concentrazione sono arrivato primo vincendo parecchi soldi.

      tuttavia un buon giocatore ma soprattutto una persona ragionevole deve pur capire quando è ora di smettere, non ha senso andare ogni sera a fare un sit live vincere 80 90 euro e poi giocarne altrettanti online.

      Riconosco i miei limiti, il mouse nella mano non è come le chips per me, non posso aprire in due ore seicento tornei giocando fuori bankroll e distruggendo un bankroll che ho creato con tanta pazienza e tanta fatica, così, visto che ora il danno ancora non è stato fatto del tutto mi prendo una pausa dal poker online che si prevede molto lunga se non duratura anche se mi dispiace perchè ne riconosco le immense potenzialità di divertimento e di guadagno perchè no.

      Credevo di poter raggiungere grandi risultati, gioco a texas da neanche un anno ed ho già avuto bei risultati sono in attivo tra live ed online di 3000 euro, ma con questa testa non si va da nessuna parte ed è meglio giocare a briscola sotto casa con mio nonno ed i suoi amici.

      Diventare professionista è il mio sogno, ma non so davvero dove aggrapparmi per smussare queste crepe nella mia disciplina, inoltre tutto ciò mi rende estremamente nervoso e non va bene.

      Continuerò ad aggiornarvi delle mie esperienze live,nel quale mi sono imposto regole rigide, tre volte a settimana sit and go nel circolo vicino casa 20 euro, così da pagarmi il torneo che giocherò ogni giovedì al Cotton Club di Roma buy in 60 euro, gran bel circolo dove sono stati anche Minieri e Pescatori e dove sono stato per la prima volta la settimana scorsa per cercare una grossa vincita la concentrazione, la continuità e provare qualche satellite per eventi grandi.




      Scusate lo sfogo.


      Claudio.
  • 4 risposte